Fare i baci di dama allo zenzero e limone è molto semplice e veloce. Su di un piano infarinato setacciamo la farina, al centro battiamo le uova con lo zucchero, aggiungiamo l’olio, la buccia grattugiata del limone, lo zenzero fresco grattugiato e un cucchiaino scarso di lievito. Impastiamo tutti gli ingredienti tra loro e lavoriamo fino ad ottenere un impasto liscio e morbido. Se tende a restare appiccicoso aiutiamoci con dell’altra farina. A questo punto ricaviamo tutte palline grandi poco più di una nocciola, schiacciamole leggermente e adagiamole su una teglia coperta da carta da forno. Cerchiamo di ricavarne in un numero paro, dobbiamo poi accoppiarle. Inforniamo a 180 gradi per 15 minuti circa, quindi sforniamo i nostri biscottini e lasciamoli raffreddare bene.Già durante la cottura il profumo dello zenzero e limone invaderà la vostra casa. Una volta freddi accoppiamo i biscottini due a due con un pochino di nutella formando il nostro bacetto.
Baci di dama allo zenzero e limone

Baci di dama allo zenzero e limone

Senza Crostacei, Pesce, Verdura +6

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

20

minuti

Cottura

15

minuti

Tempo totale

35

minuti

Nutrizione

225

chilocalorie

perpersone

  • 300 g
    Farina integrale di grano tenero
  • 2
    Uova
  • 50 g
    Olio di semi
  • 80 g
    Zucchero
  • 1 cucchiaino
    Lievito per dolci
  • 5 cucchiaio
    Nutella

Preparazione

Presentazione

I baci di dama sono dei dolcetti molto golosi. Ma sapete perché si chiamano così? Hanno origine in Piemonte all'incirca un secolo fa e vengono chiamati tali perché le due calotte richiamano appunto le labbra di una dama. Non è carino? Questi che sto per presentarvi non sono quelli originali che prevedono un uso alto di burro...sono...come dire una rivisitazione il cui gusto vi lascerà sorpresi. Prevale molto il sapore dello zenzero e del limone e vi consiglio di provarli!!!

Step 1

Fare i baci di dama allo zenzero e limone è molto semplice e veloce. Su di un piano infarinato setacciamo la farina, al centro battiamo le uova con lo zucchero, aggiungiamo l’olio, la buccia grattugiata del limone, lo zenzero fresco grattugiato e un cucchiaino scarso di lievito.

Step 2

Impastiamo tutti gli ingredienti tra loro e lavoriamo fino ad ottenere un impasto liscio e morbido. Se tende a restare appiccicoso aiutiamoci con dell’altra farina.

Step 3

A questo punto ricaviamo tutte palline grandi poco più di una nocciola, schiacciamole leggermente e adagiamole su una teglia coperta da carta da forno. Cerchiamo di ricavarne in un numero paro, dobbiamo poi accoppiarle. Inforniamo a 180 gradi per 15 minuti circa, quindi sforniamo i nostri biscottini e lasciamoli raffreddare bene.

Step 4

Già durante la cottura il profumo dello zenzero e limone invaderà la vostra casa. Una volta freddi accoppiamo i biscottini due a due con un pochino di nutella formando il nostro bacetto.

Note

Per quanto riguarda l'olio io in genere per i dolci sono solita usare L'olio di Riso, molto leggero e dal gusto delicato. Ovviamente la cottura è per ogni teglia...non totale!!!

Utensili

  • Carta da forno
  • Stampo a forma di albero di natale
  • Affetta uova

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
225
kcal
Colesterolo
33
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.