0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

11Risultati per "groviera"

0
Fonduta di formaggio
34
Mettete il vino e l'aglio schiacciato in una piccola casseruola e portate lentamente a ebollizione a fuoco medio. Aggiungete i formaggi tagliati a fettine sottili . Cuocete a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto, fino a quando i formaggi non comincino a sciogliersi, (circa 4 minuti).In una piccola ciotola, sbattete insieme l'amido di mais, il brandy e un cucchiaio di acqua fino a quando l'amido di mais non si è sciolto. Aggiungete il tutto al composto di formaggio e continuate a cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il composto non è ben amalgamato, (altri 5 minuti). Condite con sale e pepe e servite subito con crostini di pane, patate bollite, affettati e sottaceti.
1
Crostini al forno con asparagi e prosciutto
27
Preriscaldate il forno a 200°. Tagliate il pane a cubetti. Poneteli in una teglia da forno formando un unico strato. Metteteli in forno e lasciateli cuocere fino a quando non sono leggermente tostati (circa 7/8 minuti). Rimuoveteli dal forno e metteteli da parte. Abbassate la temperatura del forno a 180°.In una grande ciotola, sbattete insieme con un frusta le uova, il latte, la panna, il sale, il pepe e il timo. Mettete da parte. Portate 2 litri di acqua ad ebollizione e il sale. Calate gli asparagi nell'acqua bollente. Sbollentate gli asparagi per 2/3 minuti. Poi trasferiteli in una ciotola d'acqua ghiacciata per arrestare la cottura. Scolateli bene e teneteli da parte.Spalmate il burro in una teglia delle dimensioni di 24x33 cm. Distribuite la metà dei crostini di pane sul fondo. Cospargete con il prosciutto cotto tagliato a tocchetti. Aggiungete la metà degli asparagi al prosciutto. Cospargete il tutto con metà del formaggio groviera. Versate metà del composto di latte e uova.Ripetete il processo. Aggiungete un altro strato di crostini, prosciutto, asparagi, groviera e miscela di latte e uova. Premete il composto con le mani per aiutare i crostini ad assorbire la miscela di latte e uova.Coprite la teglia con della carta argentata e mettetela nel forno a 180 ° per 40 minuti. Rimuovete la carta argentata. Cuocete senza carta argentata per ulteriori 20/30 minuti, fino ad amalgamare il composto di uova. Prelevate la teglia dal forno e lasciate riposare per 10 minuti prima di servire.
2
Pennoni rigati con melanzane, menta e caciocavallo
17
Pelare per ¾ le melanzane, tagliarle a cubetti, salarle con sale grosso e farle spurgare per almeno mezz’ora. Saltare poi in padella le melanzane con l’olio e l’aglio e poi frullare il tutto aggiungendovi un pò d’acqua di cottura e alcune foglioline di menta.Cuocere i penne rigate Bio in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Mantecare la pasta fuori fiamma con la crema di melanzane, aggiungendo il caciocavallo a scaglie. Impiattare e decorare il piatto con le mandorle tostate e foglioline di menta.
3
Zuppa di scalogno
31
In una padella di medie dimensioni, sciogliere due cucchiai di burro a fuoco medio, quindi aggiungere gli scalogni tagliati a fette. Cuocere per 20 minuti circa, mescolando spesso, fino a quando gli scalogni non sono ben caramellati e dorati. Aggiungere l'aglio tritato e cuocere, mescolando spesso, per un minuto. Trasferire gli scalogni in una pentola. Aggiungere una vaschetta di cuore di brodo di carne knorr e 500 ml d'acqua e portare a ebollizione. Una volta che il brodo bolle, aggiungere il vino, il rosmarino, un pizzico di sale e pepe nero macinato. Abbassare il fuoco, coprire e cuocere per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Una volta che i 30 minuti sono trascorsi, assaggiare e aggiungere sale e pepe a piacere. Trasferire il brodo quattro ciotole di porcellana da forno. Impostare il forno a 180°, posizionare una fetta di pane in cima ad ogni ciotola e aggiungere circa ¼ di formaggio groviera sminuzzato. Introdurre le ciotole in forno e lasciarle per 1-2 fino a quando il la groviera non si scioglie. Utilizzare guanti da forno per rimuovere le ciotole, metterle su dei piatti, guarnire con un po' di erba cipollina e servire.
4
Frittata di asparagi
29
Scaldate il burro in una padella da forno delle dimensioni di 30 cm. a temperatura media. Aggiungete lo scalogno e cuocete, mescolando di tanto in tanto, fino a quando non si ammorbidiscono, circa 3 minuti (1). Aggiungete gli asparagi e cuocete per altri tre minuti (2).Sbattete le uova e la ricotta insieme, aggiungete l'erba cipollina e il dragoncello. Versate il composto di uova nella padella e cuocete fino a quando non è ben amalgamato, ma ancora poco cotto sulla superficie (circa 4/5 minuti). Durante la cottura, scaldate il forno.Cospargete il formaggio groviera tagliato a strisce sottili sopra le uova e mettete in forno a cuocere fino a quando il formaggio non si sia fuso e il centro non sia ben cotto (circa 6 a 8 minuti). Togliete dal forno e trasferite la frittata sul piatto di portata. Spolverate col pepe. Tagliate a spicchi e servite.
5
Linguine con asparagi e fiori di zucca
42
Pulire gli asparagi, eliminando la parte del gambo più dura. Lavarli e tagliarli a tocchetti. Sbucciare lo scalogno, tritarlo fine facendolo appassire a fiamma media in una padella con l’olio.Unire gli asparagi, salarli e proseguire la cottura per quindici minuti mescolando spesso. Pulire i fiori di zucca ed eliminare il pistillo. Friggerli in abbondante olio caldo per pochi istanti e conservarli in caldo.Sbattere le uova con la panna e il formaggio in una ciotola capiente, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Cuocere le linguine in acqua bollente salata, scolarle al dente e mantecarle nella padella con gli asparagi, la maggiorana e la crema di uova, panna e formaggio. Aggiungere ad ogni porzione un fiore fritto, pepare e servire.
6
Grano saraceno al formaggio con cavolo e funghi
26
In una ciotola, mescolate per combinare il grano saraceno e l'uovo. Trasferite in una casseruola e lasciate cuocere a fuoco medio per 3 minuti, mescolando spesso. Introducete il brodo vegetale e un pizzico di sale, quindi portate ad ebollizione. Coprite la casseruola con il coperchio e abbassate il fuoco lentamente. Cuocete per 15 minuti o fino a quando il brodo non viene assorbito. Terminata al cottura, togliete dal fuoco e aggiungete la groviera e il parmigiano, quindi mescolate.In una padella a fuoco medio, fate rosolare la pancetta tagliata a tocchetti fino a quando non diventa croccante, girandola più volte se necessario. Trasferitela su di un tovagliolo di carta per assorbire il grasso.Trasferite nella padella dove avete rosolato la pancetta, lo scalogno e l'aglio tritati. Poi aggiungete i funghi tagliati a fettine e lasciate cuocere per circa 7 minuti. Dopodiché, aggiungete le foglie di cavolo e cuocetele fino a quando non si ammorbidiscono (circa 2 minuti). Aggiungete un pizzico di sale e di pepe nero e mescolate per combinare. Trasferite con un grande cucchiaio il grano saraceno in ogni piatto da portata. Aggiungete i funghi e le foglie di cavolo, poi la pancetta e le noci sminuzzate. Portate a tavola.
7
Gratin con i cavoletti di bruxelles
24
Scaldare una grande pentola di acqua (4 litri di acqua). Sbollentare i cavoletti di Bruxelles tagliati a metà per 3 o 4 minuti, fino a quando non diventano leggermente teneri (1). Scolarli e sciacquarli con l'acqua per fermare la cottura (2). Metterli da parte.Mettere la pancetta tagliata a dadini in una pentola a fuoco medio-basso. Cuocere fino a quando la maggior parte del grasso non è stato rilasciato (circa 8 a 10 minuti). Rimuovere la pancetta dalla pentola e metterla da parte, lasciando il grasso nella pentola.Aggiungere il burro nella pentola e farlo sciogliere a fuoco medio. Aggiungere lo scalogno e far cuocere fino a quando non si ammorbidisce (1). Aggiungere la farina al composto di burro per creare una roux. Sbattere per 1 o 2 minuti. Aggiungere il latte e mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando la roux non è incorporata al latte (2). Cuocere a fuoco basso per qualche minuto, mescolando, fino a quando la roux non si addensa (3). Aggiungere il timo e cospargere con noce moscata.Aggiungere 85 g di formaggio groviera grattugiato nel composto ottenuto e mescolare fino a quando il formaggio non si è sciolto e incorporato nel composto(1). Aggiungere la metà della pancetta nel composto. Assaggiare e aggiungere sale se necessario. Scaldare il forno a 200°. Imburrare una teglia delle dimensioni di 24x36 cm. Aggiungere i cavoletti di Bruxelles al composto (1). Trasferire i cavoletti di Bruxelles con il composto nella teglia. Aggiungere la pancetta rimanente e i restanti 30 g di formaggio groviera. Cuocere per 25 minuti fino a quando la superficie non diventa dorata. Togliere dal forno e lasciar riposare per 10 minuti prima di servire.
8
Pasta con piselli gamberi e zafferano
44
Prima di tutto ci preoccupiamo di sgranare i piselli. Li raccogliamo in una ciotola. Mettiamo sul fuoco un pentolino con acqua e sale, non appena bolle versiamo all’ interno i piselli per pochissimi istanti. Laviamo i pomodorini e li tagliamo a metà. In una padella scaldiamo un cucchiaio di olio con lo scalogno sminuzzato. Versiamo all’ interno i pomodorini e lasciamo cuocere. Nel frattempo puliamo le mazzancolle. Eliminiamo testa, zampe, carapace e filamento nero (interiora) e le passiamo sotto l’acqua e li versiamo nella padella insieme ai pomodori. Lasciamo cuocere per qualche minuto e se necessario aggiungiamo un mestolo di brodo. A questo punto inseriamo anche i pisellini e qualche pistillo di zafferano. Mescoliamo bene , togliamo dal fuoco e lasciamo da parte. Cuociamo le pasta in acqua e sale. Non appena al dente le scoliamo e le versiamo in padella insieme al condimento, le mescoliamo affinché possano assorbire e quindi “accogliere” il condimento alla perfezione, grazie alla trafilatura al bronzo.
9
Quiche di patate con spinaci
37
Per preparare l'impasto, mettere la farina e il sale in una ciotola. Tagliare il burro con le dita, aggiungerlo nella ciotola e mescolarlo. Versare l'acqua nel composto e impastare fino a quando il composto non si amalgama bene. Stendere il composto su una superficie infarinata e appiattire l'impasto dandogli la forma di un disco. Dopodiché, stendere l'impasto piegando i bordi lungo il perimetro in una pirofila tonda. Tagliare le cipolle e le patate a fette di 1 cm. e scaldare una padella di medie dimensioni con due cucchiai di olio d'oliva a fuoco medio-basso. Soffriggere le cipolle e poi aggiungere gli spinaci e le patate. Salare e lasciare cuocere per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.Ridurre la temperatura del forno a 190˚. Stendere uno strato di patate nella parte inferiore dell'impasto. Cospargere le cipolle e la groviera. Poi aggiungere insieme le uova sbattute, il latte, gli spinaci, il sale, il pepe e la noce moscata. Coprire la quiche, metterla in frigorifero e lasciarla riposare per un massimo di venti minuti. Infornare la quiche. Cuocere in forno per 45-50 minuti. Rimuovere dal forno e lasciar riposare per 10 minuti prima di servire. Guarnire con dell'erba cipollina e portare a tavola.
10
Panino di melanzane con frittelle di ricotta
33
Mettete in una ciotola tutti gli ingredienti, il basilico spezzettatelo, e mescolate formando un composto omogeneo. Mettete un filo d'olio in una padella antiaderente e mette delle cucchiaiate di composto e schiacciatele con un cucchiaio. Fatele cuocere a fuoco basso e giratele quando saranno dorate.Per il panino: oliate con un filo d'olio le melanzane. Sistemate sopra una fetta di melanzana una frittella, una fetta di pomodoro e chiudete con una fetta di melanzana.
11
Vellutata di verdure con crostini alle erbe
30
Per iniziare a preparare i crostini, preriscaldate il forno a 180°. Tagliate il pane a piccole fette dello spessore di circa un centimetro e mettete da parte.Per preparare la zuppa, iniziate scaldando l'olio d'oliva e il burro a fuoco medio-basso in una grande pentola. Tritate e aggiungete le cipolle, i porri, le carote e le pastinache. Tagliate in fettine sottili l'aglio e aggiungetelo. Condite con sale e pepe. Lasciate soffriggere per circa 10 minuti. Dopodiché, sbucciate, tagliate, sminuzzate e aggiungete le patate. Aggiungete il brodo di pollo. Coprite la pentola con il coperchio e portate ad ebollizione. Quindi riducete il fuoco al minimo. Cuocete a fuoco lento mescolando ogni tanto fino a quando le verdure non diventano tenere (circa 25-30 minuti).Nel frattempo finite di preparare i crostini. Aggiungete il pane fatto a fette in una piccola ciotola. Condite con olio d'oliva e aggiungete la salvia e il rosmarino tritati. Condite con sale e pepe e mischiate bene. Trasferite il pane in una teglia. Grattugiate la groviera e cospargetela sulla superficie del pane (1). Infornate la teglia. Lasciate cuocere per circa dieci minuti. Quando il formaggio si sarà fuso, rimuovete la teglia dal fono e mettetela da parte (2).Versate all'interno un frullatore ad immersione una piccola porzione di zuppa. Frullate di modo che la consistenza risulti compatta, ma non troppo densa. Aggiungete ancora un po' di brodo vegetale se necessario.Con un mestolo versate la zuppa nelle ciotole e aggiungete i crostini di pane sulla superficie. Condite con una spolverata di timo tritato.