0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

1423Risultati per "marmellata d\'arancia"

0
Muffin con marmellata d'arancia e cioccolato
3
Mettere in una ciotola il composto della confezione di farina senza glutine e il burro vegetale ed amalgamare con le fruste. Aggiungere tutti gli altri ingredienti ed amalgamare con le fruste fino a comporre un composto morbido ma non liquido. Disporre il composto nei contenitori di carta per muffin e infornare a 180° per 30` circa a forno preriscaldato. Servire tiepidi o freddi a colazione o come spuntino
1
Plumcake con marmellata di arance
5
Preriscaldate il forno a 200°C, imburrate e infarinate uno stampo per plumcake.In una ciotola fate montare le uova e aggiungete la marmellata.Aggiungete la farina e il lievito setacciati.Versate l'impasto nello stampo e cuocete per 35-40 minuti.
2
Biscotti con confettura di arance e noci
9
Nella planetaria con il il gancio lavorare il burro con lo zucchero e un cucchiaino di estratto di vaniglia ( o in alternativa i semini di un bacello). Aggiungere poi la farina, il lievito e infine i tuorli.Non appena si sarà amalgamato il tutto formare una palla e lasciar riposare in frigorifero trenta minuti. Stendere poi la frolla e prendere due stampini circolari della stessa forma ma di misure differenti per creare il buco al centro.Sovrapporre pertanto a un cerchio intero un altro sovrapposto, e nel buco in mezzo con la sac-a-poche mettere un po' di marmellata di arance. Disporre in forma circolare le noci pecan, e cuocere in forno a 180° per 13 minuti. Questi biscotti sono ideali per l'ora del the, inutile dire che le noci pecan conferiscono un tocco veramente eccezionale.
3
Crostata con cioccolato e marmellata di arance
Frullate con l'aiuto di un robot da cucina o del bimby lo zucchero con una parte di granella di nocciole circa 40 gr il resto servirà per la decorazione. Unite il burro freddo a pezzi.Aggiungete anche buccia di mezza arancia grattugiata insieme ad un tuorlo e un uovo intero.Infine versate il lievito (facoltativo) e la farinaImpastate molto velocemente, disponete su un foglio di carta forno formate un panetto rettangolare, lasciate riposare in frigo almeno 30 minuti.In uno stampo a forme di cuore (utilizzate due strisce di carta forno a mo di croce prima di mettere la frolla) stendete uno strato sottile di pasta frolla. Con i rebbi di una forchetta bucate il fondoSuccessivamente unite il cioccolato fondente tritato grossolanamente.Cospargete con la marmellata di arancia facendo attenzione a ricoprire tutta la superficieDecorare con il resto della pasta frolla facendo delle strisce oppure con l'aiuto di alcuni stampini potete creare un simpatico motivo. Mettete in frigo almeno 20 minuti prima di cuocerla poi cospargete con granella di nocciole ed infornate a 180 gradi per circa 30 minuti.Una volta raffreddata completamente la sformate e cospargete di zucchero a velo.
4
Torta di carote
11
Preriscaldare il forno a 180°C.Sbucciare le carote, tritarle e privarle il più possibile della loro acqua (lasciandole avvolte in carta da cucina per una mezz'oretta). Trascorso questo tempo, versarle in una ciotola e aggiungere l'olio, il succo d'arancia e la marmellata, ottenendo una sorta di purea. Montare a parte le uova con lo zucchero. Montate molto. In un'altra ciotola inserire gli ingredienti secchi setacciati, ossia la farina, la farina di mandorle, il lievito e il sale. Aggiungere la purea di carote al composto di uova e zucchero. Infine aggiungere le polveri a mano, evitando che il composto si smonti. Infornare per 40 minuti.
5
Biscotti ripieni di fichi secchi arance e cannella
41
In una ciotola miscelate tutti gli ingredienti secchi. Aggiungete il malto, l'olio e l'uovo. Impastate molto bene, coprite e mettete in frigorifero per almeno mezz'ora.Nel frattempo, con l'aiuto di un mixer o tritatutto, tritate i fichi insieme alla marmellata e la cannella.Dividete l'impasto in due parti, stendetele ad uno spessore di 2-3 mm dandole una forma stretta e lunga. Mettete nel centro dei rettangoli i fichi e chiudeteli.Formate con ognuno un cilindro largo circa 3 cm, sarà stretto e molto lungo, e schiacciatelo dandole la forma che vedete nelle foto.Tagliate i biscotti lunghi 4 cm circa e sistemateli su di una teglia rivestita di carta forno.Infornate a 180° statico per 15 minuti circa. Sfornate e mettete a raffreddare su di una gratella.
6
Sbriciolata alla confettura di albicocche
4
Ponete la farina in una ciotola, fate un buco al centro e versate tutti gli altri ingredienti.Con l'ausilio di un cucchiaio di legno, cominciate ad amalgamarli e poi lavorate velocemente l'impasto con le mani, fino ad ottenere un panetto omogeneo. Avvolgete il panetto nella pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigorifero almeno 30 minuti.Imburrate ed infarinate una teglia da 20 cm di diametro. Preriscaldate il forno a 180°C.Prelevate un po' più di metà del panetto di frolla, stendetelo sulla base della teglia e compattatelo, premendo con le dita. Versate in uno strato uniforme la confettura, lasciando un po' di bordo. Sbriciolate la frolla che avete lasciato da parte su tutta la superficie.Infornate per circa 25 minuti, finché non sarà dorata. Sfornate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. A piacere, cospargete con poco zucchero a velo.
7
Sfogliatine con confettura di albicocche
2
Tostiamo le mandorle in forno caldo per una decina di minuti. Trascorso il tempo stabilito le facciamo raffreddare bene e le sminuzziamo grossolanamente con un coltello. Stendiamo la pasta sfoglia su un piano appena infarinato. La tagliamo ricavando dei triangoli come vedete in foto.Considerate che dobbiamo ottenere da 8 a 10 triangoli. Su ogni triangolo facciamo tre incisioni per lato formando altri triangoli. In una ciotola mescoliamo la frutta secca con la confettura. Farciamo con un cucchiaino l’interno di ogni triangolo di pasta sfoglia.Quindi sovrapponiamo il lato destro sul sinistro e poi il sinistro sul destro. Pressiamo bene sulla base della sfogliatina così da non far fuoriuscire nulla durante la cottura. Mescoliamo il tuorlo con il latte quindi sistemiamo su carta da forno e spennelliamo su ogni sfogliatina il composto ottenuto. Inforniamo in forno già caldo a 180 °C per circa 15 minuti. Sforniamo e facciamo raffreddare. Spolveriamo con zucchero a velo.
8
Girella alla marmellata
4
Dividere i tuorli dagli albumi di 4 uova. Montare a neve gli albumi con il cucchiaio di zucchero. Aggiungere ai tuorli l'uovo intero e montare molto bene con lo zucchero. Quando il composto è bello gonfio unire delicatamente le farine. Dividere in due ciotole il composto ottenuto. Aggiungere ad una parte il cacao amaro setacciato ed amalgamare bene. Unire quindi a ciascuna ciotola metà degli albumi montati, sempre dal basso verso l'alto per non smontarli.Scaldare il forno a 220 gradi. In una placca da forno rivestita di carta forno stendere il composto al cacao, livellare bene e infornare per 5 minuti, non di più. Togliere quindi dal forno e stendere sopra il composto chiaro, livellare molto bene e infornare nuovamente per altri 5 minuti. Sfornate e lasciate freddare completamente. A questo punto si possono rifilare i bordi e staccare leggermente il pandispagna dalla carta forno per rendere poi più agevole l'arrotolamento.Spalmare su tutta la superficie del pandispagna la marmellata lasciando libero un centimetro dal bordo. Partendo dal lato più lungo iniziare ad arrotolare aiutandosi anche con la carta forno. Arrivati alla fine stringere molto bene e riporre in frigorifero per almeno un'ora prima di tagliarlo a fette abbastanza spese.
9
Fagottini ripieni di marmellata
30
In una ciotola capiente metti farina e sale e mescola. Forma poi un cratere con i bordi alti. Fai intiepidire il latte e scioglici lo zucchero, poi versa tutto nel centro del cratere, senza toccare i bordi. Sbriciola all'interno il lievito e mescola velocemente sempre senza intaccare i bordi; non ti preoccupare se ci sono grumi. Sigilla così con la pellicola e metti a riposare per 20 minuti nel forno spento e chiuso.Fondi il burro, sbatti i tuorli (togliendo due cucchiaini da essi e tenendoli da parte in una ciotolina con due cucchiaini di latte; questo servirà per la doratura delle brioche) e mescola poi insieme questi due elementi; infine uniscili al composto precedente una volta finito il riposo in forno.Mescola con un cucchiaio partendo dal centro e mano mano allargati verso i bordi finché non avrai mescolato tutto insieme e otterrai un composto appiccicoso, ma uniforme.Imburra un tagliere o il piano da lavoro, fai scivolare sopra l'impasto, capovolgici sopra la ciotola e lascia riposare altri 10 minuti.Ungiti le mani di burro, così da non far appiccicare il composto, e inizia a lavorare energicamente facendo torciture continue (più semplicemente, con una mano tieni l'impasto con l'altra lo tiri e lo avvolgi poi su se stesso, ruotalo infine di 90° e ricomincia da capo; ogni tanto sbattilo con vigore sul piano di lavoro). Impasta così per almeno 15 minuti, quando il composto inizia a tornare appiccicoso, ungiti nuovamente le mani e continua le torciture. ungi una ciotola capiente, adagia il composto e copri con pellicola. Poni a lievitare nel forno spento e chiuso per almeno 1 ora e mezza, ma se avete tempo anche 4 ore.Fodera una teglia con carta da forno, spolvera di farina leggermente il piano di lavoro e fai scivolare sopra l'impasto. Dividi i 6 o 8 parti (dipende le dimensioni che volete ottenere) l'impasto, con i polpastrelli dai loro una forma rettangolare, farcisci ciascuno con mezzo cucchiaio di marmellata, e richiudili a metà sigillando bene i bordi. Riponili distanziati sulla teglia e fai lievitare così per 15 minuti.Accendi il forno a 200°C-220°C. Spennella i fagottini con il composto che hai tenuto da parte (tuorli e latte) e cospargi con granella e zuccherini. Cuoci per 10 minuti.
10
Kugelhupf con marmellata di albicocche
28
Monta il burro morbido con lo zucchero ed il sale, poi unisci i tuorli uno alla volta continuando a sbattere. Versa anche il latte e mescola. Intanto monta gli albumi a neve ferma.Nella prima ciotola unisci anche la farina, la fecola, il lievito mescolando con una frusta a mano. Incorpora anche gli albumi con una spatola con movimenti delicati dal basso verso l'alto. Versa nello stampo imburrato e infarinato e versa la marmellata a cucchiai sopra l'impasto.Cuoci a 180°C per 40 minuti. Lascia raffreddare, capovolgi su piatto da portata. Cospargi con zucchero a velo.
11
Crostata alla confettura di albicocche
3
Iniziamo la ricetta per la preparazione della pasta frolla preparando una spianatoia. Mettiamo dentro ad un mixer il burro tagliato a pezzetti e la farina. Azioni are ad intermittenza fino a rendere tutto in polvere. Questa si chiama sabbiatura. Poi trasferiamo la sabbiatura ottenuta sulla spianatoia preparata in precedenza. Aggiungiamo la scorza grattugiata di un limone, lo zucchero a velo e le uova sbattute.Amalgamare tutto e lavorare l'impasto velocemente, in modo che il burro non si scaldi troppo. L'impasto dovrà risultare bello liscio. Avvolgete il panetto nella pellicola è lasciate riposare 30 minuti in frigo. Trascorso il tempo, riprendete il panetto, toglietelo dalla pellicola è appoggiato sulla spianatoia andrete a dare dei colpi con il mattarello, così da farlo riprendere. Con il mattarello stesso, stendete la pasta per uno spessore di circa mezzo centimetro.Prendete una teglia preferibilmente rotonda, imburrata ed infarinata. Stendete la sfoglia e ritagliate il bordo con un coltello, in modo da creare un disco perfetto. Bucherellare tutta la superficie con i rebbi di una forchetta e stendete la marmellata. Con la rimanente pasta, create un cordoncino,  che andrete a mettere lungo tutto il bordo e poi a createne altri per formare i rombi sopra la confettura.Infornate a 180° in forno statico prestiscaldato per circa 20 minuti. Controllate la cottura, appena sarà lievemente dorata, spegnete il forno. Lasciate raffreddare e servite.