0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

54Risultati per "mela renetta"

0
Rustiche con scampi e calamari su crema di piselli
38
Tritare la cipolla e metterla a soffriggere in una casseruola con due cucchiai di olio, una volta imbiondita unire i piselli e allungare con il brodo vegetale e lasciar cuocere a fuoco lento per circa sei minuti.Frullare al mixer e poi passare la crema di piselli al colino in modo che risulti omogenea. Ripassare la crema a fuoco basso per due minuti aggiungendo l'olio che avrete aromatizzato con salvia, rosmarino e aglio.Tagliare in due, per la lunghezza, le code di scampi e a listarelle i calamaretti. Saltarli in padella con due cucchiai di olio per circa due minuti. Unire i pomodori e lasciar cuocere per alcuni minuti. Poi togliere dal fuoco e aggiustare di sale e pepe.Cuocere le reginette in abbondante acqua salata e scolare al dente. Ripassarle in padella con il condimento preparato. Stendere un velo di crema di piselli sul fondo del piatto da portata e disporre al centro le reginette con la salsa di scampi e calamaretti. Guarnire con prezzemolo tritato e servire.
1
Mini pancakes alle mele
7
Mescolare in una terrina l'uovo con lo zucchero. Unire il rum e continuare ad amalgamare gli ingredienti. Aggiungere l'olio e successivamente la farina con l'aiuto di un setaccio. Alternare la farina al latte ed infine unire il lievito anch'esso setacciato.Rimuovere la buccia e il torsolo dalla mela, quindi tagliarla a fette. Scaldare una padella antiaderente, meglio se una crepiera. Appena il fondo risulterà rovente, prendere una fetta di mela ed immergerla nella pastella. Adagiarla sulla padella e lasciarla cuocere. Non appena in superficie si saranno formate delle bollicine, girare il pancake con una spatola e continuare la cottura dall'altro lato. Una volta cotto, togliere il pancake dalla padella ed adagiarlo su un piatto da portata. Continuare allo stesso modo con tutte le altre fette. Una volta preparati tutti i pancakes, disporli uno sopra l'altro su un piatto e guarnirli con un po' di miele e di zucchero a velo setacciato.
2
Ciambelline vegane alle mele e cannella
32
In una ciotola unite la farina, il lievito, lo zucchero e il bicarbonato. Amalgamate gli ingredienti e poi versate l’olio. Girate con una frusta e aggiungete anche il latte di soia.In base ai vostri gusti aggiungete la cannella (io ne metto sempre un pizzico in più!) Incorporate lo yogurt di soia e mezza mela grattugiata e mescolate con un leccapentole.Oliate e infarinate uno stampo per ciambelline e versate l’impasto aiutandovi con un cucchiaino. Infornate le ciambelline a 175° per 13 minuti.Aspettate che si siano raffreddate completamente prima di rimuoverle dallo stampo.
3
Galette rustica alle mele vegana e senza glutine
36
In una ciotola uniamo la farina di grano saraceno, lo zucchero e il lievito e amalgamiamo gli ingredienti tra loro. Versiamo l’olio e il latte di soia e iniziamo a impastare con le mani fino a ottenere un panetto liscio e ben amalgamato.Quando l’impasto è pronto lo lasciamo riposare per 10 minuti avvolto nella pellicola. Intanto prepariamo le mele per il ripieno tagliandole a fette sottili.Mettiamo le mele tagliate in una padella con un fondo di acqua e le facciamo cuocere per qualche minuto. Poi aggiungiamo la cannella e la marmellata e amalgamiamo le mele finché il composto non si addensa.Dopodiché stendiamo l’impasto con un mattarello, ottenendo una sfoglia sottile, e versiamo le mele all’interno.Infine richiudiamo i bordi della nostra galette verso l’interno e inforniamo a 180° per 20-25 minuti in forno ventilato.
4
Torta di mele con cocco e yogurt senza lattosio
10
In una ciotola uniamo le uova e lo zucchero e le sbattiamo con una frusta finché il composto non diventa spumoso. Poi aggiungiamo il vasetto di yogurt, se non vi piace quello bianco potete sostituirlo con uno al cocco o alla vaniglia.Giriamo il composto con un leccapentola e poi aggiungiamo l’olio di cocco. Aggiungiamo anche il cocco disidratato, la farina e il lievito girando lentamente dal basso verso l’alto.Poi possiamo grattugiare una mela e aggiungere la polpa all’impasto. Non vi preoccupate se il composto risulterà denso. Se avete difficoltà a impastare potete aggiungere due cucchiai di acqua o latte di soia.Poi versiamo l’impasto in un tegame di 20 cm di diametro e utilizziamo l’altra metà della mela per decorare la superficie della torta, e la inforniamo a 160° per 40 minuti circa in forno ventilato.
5
Linguine con asparagi e fiori di zucca
42
Pulire gli asparagi, eliminando la parte del gambo più dura. Lavarli e tagliarli a tocchetti. Sbucciare lo scalogno, tritarlo fine facendolo appassire a fiamma media in una padella con l’olio.Unire gli asparagi, salarli e proseguire la cottura per quindici minuti mescolando spesso. Pulire i fiori di zucca ed eliminare il pistillo. Friggerli in abbondante olio caldo per pochi istanti e conservarli in caldo.Sbattere le uova con la panna e il formaggio in una ciotola capiente, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Cuocere le linguine in acqua bollente salata, scolarle al dente e mantecarle nella padella con gli asparagi, la maggiorana e la crema di uova, panna e formaggio. Aggiungere ad ogni porzione un fiore fritto, pepare e servire.
6
Torta ripiena alle mele
24
In un mixer versate la farina, lo zucchero, il burro o l’olio, l’uovo intero, il sale e la buccia grattugiata del limone. Impastate il tutto velocemente, prendete l’impasto e formate una palla; avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare almeno 30 minuti nel frigo.Nel frattempo lavate e sbucciate le due mele, tagliatele a spicchi.Prendete l’impasto e dividetelo in due parti; stendete le due parti con il mattarello fino ad ottenere due dischi.Mettete un disco di pasta con la carta da forno su una teglia da forno rotonda di circa 24 cm.Distribuite sul disco di pasta le mele tagliate a spicchi.Ricoprite il ripieno con il secondo disco di pasta, sigillate per bene i bordi, bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta.Cuocete in forno statico a 180° per 35 minuti.Sfornate la vostra torta ripiena alle mele e lasciatela raffreddare, spolverizzatela di zucchero a velo e servitela! Vedrete che golosità!
7
Insalata di spinaci, mela e noci alla senape
2
Tagliare gli spinaci a striscioline dopo averli ben mondati lavati in acqua fredda.Tagliare anche la mezza mela renetta a fettine e spruzzarle con qualche goccia di limone, onde evitare che anneriscano.Preparare il condimento emulsionando un cucchiaio di olio extravergine con un cucchiaio di succo di limone, un cucchiaino di senape delicata e un pizzico di sale.Condire gli spinaci con l'emulsione e adagiarvi sopra le fettine di mela e i gherigli spezzettati di tre noci.
8
Fusilli “cuore mio” vongole e pesto di melanzane
42
Sciacquate per bene le vongole e lasciatele spurgare almeno per 1 ora in acqua fredda.Preparate il pesto di melanzane: lavate e asciugate le vostre melanzane, eliminate il picciolo e tagliatele a metà nel senso della lunghezza. Praticate delle incisioni con un coltello su tutta la polpa e infornatele a 200° forno ventilato per circa 20 minuti o finché la polpa non sarà ben ammorbidita.Scavate la polpa delle melanzane con un cucchiaio, lasciatela raffreddare e strizzatela per eliminare l’eccesso di acqua. Tritatela in un mixer con 3⁄4 foglie di basilico, qualche pomodorino, un filo d’olio e i 2 cucchiai di parmigiano fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Se desiderate ottenere una consistenza ancora più vellutata potete passare in un setaccio a maglie fini il pesto. Tenete da parte.Dedicatevi alle vongole. In una padella capiente soffriggete leggermente uno spicchio d’aglio con un filo d’olio, poi aggiungete le vongole. Sfumate con del vino bianco e lasciate che i molluschi si aprano completamente.Sgusciate le vongole lasciandone una manciata per la decorazione e filtrate il loro sughetto che vi servirà, poi, per la mantecatura.Tagliate i pomodorini a dadini piccoli e scaldateli leggermente in una padella con un altro spicchio d’aglio e un filo d’olio.É arrivato finalmente il momento clou della ricetta: l’entrata in scena dei meravigliosi fusilli “Cuore mio” . Lessateli in acqua bollente salata per 10 minuti, mantenendoli al dente. Terranno egregiamente la cottura e saranno ottimi protagonisti del vostro piatto.Scolate i fusilli e saltateli nella padella con i pomodorini aggiungendo il sughetto delle vongole lasciato da parte. Unite anche le vongole sgusciate e 2 cucchiai di pesto di melanzane, mantecando bene i fusilli “Cuore mio “ che cattureranno perfettamente il condimento.In un padellino saltate le briciole di mollica di pane con un filo d’olio fino a che non diverranno dorate e croccanti.É il momento dell’impiattamento: adagiate un cucchiaio abbondante di pesto di melanzane sulla base del piatto, sistemate i fusilli e decorate con le vongole tenute da parte con il guscio e le briciole di pane croccante. Terminate con una fogliolina di basilico e buon appetito!
9
Confettura di kiwi e cannella
6
Sbucciare i kiwi e la mela e ridurli a fettine o tocchetti.In un tegame mettere la metà dello zucchero, coprire con la frutta, spremere il limone e coprire col restante zucchero. Cuocere a fuoco lento senza mescolare per circa 45 minuti.Togliere dal fuoco e frullare o passare al passaverdura se non si amano i semi.Aggiungere la cannella e rimettere sul fuoco facendo bollire per 5 minuti.Versare nei barattoli appena sterilizzati e capovolgerli per fare il sottovuoto.
10
Torta morbidissima alle mele
1
Accendere il forno in modalità ventilato a 180  gradi.Sbucciate le mele e  tagliarle prima in quarti e poi a tocchetti. Versarle in un ciotola e versarvi il succo di limone e mescolare, in questo modo le mele non diventeranno scure.In una ciotola a parte versare le uova, lo zucchero e la scorza di limone grattugiata e con un frullino elettrico lavorare il composto fino a quando non sarà bello gonfio. A questo punto aggiungere lo yogurt e l’olio e mescolare delicatamente con il frullino elettricoIn una ciotola a parte setacciare le farine e la bustina di lievito ed aggiungerle al composto mescolando dal basso verso l’alto delicatamente.Incorporare le mele al composto ed aggiungere la cannella.Versare il composto in uno stampo a cerniera da diametro di 24 cm ricoperta di carta forno.Informare per circa 40 minuti. Per verificare la cottura vale il metodo dello stecchino.
11
Ciambella alle mele profumata all'arancia
1
Montate le uova con lo zucchero quando saranno belle spumose aggiungo l'olio.Aggiungete la scorza e il succo dell'Arancia Aggiungete la farina setacciata con il lievito e mescolate per amalgamare il tutto. Dopo aggiungete tre mele tagliate a cubettiVersiamo il composto nello stampo a ciambella unto con un po di olio Aggiungo delle fette di mela sulla superficie.Inforniamo 180° per circa 50 minuti. Una volta cotta lasciate raffreddare completamente.