Imburrare e infarinare lo stampo da plumcake. In alternativa, cospargere le pareti con lo spray staccante per stampi.Per quanto concerne la frutta da inserire all’interno dell’impasto, tagliare una mela a cubetti e mezza banana a rondelle. Irrorarle con un po’ di succo di limone per evitare l’ossidazione e tenerle da parte. Sgusciare le noci e ridurne a pezzi piccoli i gherigli. Prepariamo già la frutta da collocare sulla superficie del dolce prima di infornare: tagliare la seconda mela a fettine sottili così come l’altra mezza banana e irrorare il tutto con un po’ di succo di limone e tenere da parte in una Setacciare in una ciotola la farina con il lievito e un pizzico di sale e mettere da parte.Montare le uova con lo zucchero. sempre continuando a montare, aggiungere poco alla volta lo yogurt e di seguito l’olio di riso e il succo di mela. Aggiungere gradatamente le polveri setacciate. Inserire nell’impasto, mescolando con una spatola, la frutta per il ripieno che nel frattempo avremo leggermente infarinato. Adagiare sopra al plumcake la frutta rimasta e infornare in forno ventilato già caldo a 160 °C per almeno un’ora. Superati i 50 minuti, controllare lo stadio di cottura con uno stecchino perchè il tempo di cottura potrebbe essere superiore ai 60 minuti, quindi terminate la cottura procedendo a vista e con “la prova stecchino”.Una volta sfornato, lasciare raffreddare il dolce e ricoprirlo con un velo di gelatina vegetale a spruzzo.
Plumcake rustico alle mele, noci e banane

Plumcake rustico alle mele, noci e banane

Senza Latte, Crostacei, Arachidi, Pesce +6

Verdura

Semi di sesamo

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Preparazione

40

minuti

Cottura

1:10

ore

Tempo totale

1:50

ore

Nutrizione

395

chilocalorie

perpersone

  • 125 g
    Yogurt alla banana
  • 125 g
    Yogurt bianco intero
  • 250 g
    Farina di grano tenero tipo 2
  • 1 bustina
    Lievito chimico
  • 180 g
    Zucchero
  • 100 ml
    Olio di semi
  • 3
    Uova
  • 20 ml
    Succo di mele
  • 1 pizzico
    Sale
  • 2
    Mela renetta
  • 1
    Banane
  • 8
    Noci
  • 5 g
    Gelatina

Preparazione

Presentazione

Molto spesso le cose migliori nascono per caso, un po’ come è capitato al plumcake che vi presento oggi. Volevo preparare un dolce per la colazione di mia mamma, che solitamente acquista prodotti dolciari industriali, e avevo pensato ad un plumcake ma non volevo il solito dolce tradizionale dall’impasto tendenzialmente asciutto e compatto. Ho pensato quindi di sperimentare una versione “benessere” ricca di tanta frutta e fibre. Risultato: un plumcake insolito dal gusto molto particolare e dall’aroma intenso. Vedrete che non appena comincerete a mangiarne una fetta, non potrete più fermarvi!

Step 1

Imburrare e infarinare lo stampo da plumcake. In alternativa, cospargere le pareti con lo spray staccante per stampi.

Step 2

Per quanto concerne la frutta da inserire all’interno dell’impasto, tagliare una mela a cubetti e mezza banana a rondelle. Irrorarle con un po’ di succo di limone per evitare l’ossidazione e tenerle da parte. Sgusciare le noci e ridurne a pezzi piccoli i gherigli. Prepariamo già la frutta da collocare sulla superficie del dolce prima di infornare: tagliare la seconda mela a fettine sottili così come l’altra mezza banana e irrorare il tutto con un po’ di succo di limone e tenere da parte in una

Step 3

Setacciare in una ciotola la farina con il lievito e un pizzico di sale e mettere da parte.

Step 4

Montare le uova con lo zucchero. sempre continuando a montare, aggiungere poco alla volta lo yogurt e di seguito l’olio di riso e il succo di mela. Aggiungere gradatamente le polveri setacciate.

Step 5

Inserire nell’impasto, mescolando con una spatola, la frutta per il ripieno che nel frattempo avremo leggermente infarinato. Adagiare sopra al plumcake la frutta rimasta e infornare in forno ventilato già caldo a 160 °C per almeno un’ora. Superati i 50 minuti, controllare lo stadio di cottura con uno stecchino perchè il tempo di cottura potrebbe essere superiore ai 60 minuti, quindi terminate la cottura procedendo a vista e con “la prova stecchino”.

Step 6

Una volta sfornato, lasciare raffreddare il dolce e ricoprirlo con un velo di gelatina vegetale a spruzzo.

Note

Le uova e lo yogurt debbono essere a temperatura ambiente.

Utensili

  • Fruste elettriche
  • Spatola
  • Setaccio
  • Coltello a lama liscia
  • Stampo
  • Ciotola
  • Affetta uova

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
395
kcal
Colesterolo
61
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.