0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

126Risultati per "miele"

0
Aceto al miele
Versare l’aceto in un contenitore ed aggiungervi i 100 gr. di miele.Intiepidire appena il tutto per permettere al miele di sciogliersi mescolando bene.Invasare in una bottiglia e riporre per 3/4 settimane in un luogo buio e fresco agitando la bottiglia di tanto in tanto.Una volta pronto potrete usare questo aceto per condire tutto ciò che vi aggrada dando così al piatto un sapore nuovo.Io lo trovo davvero buono con le patate e carote lessate insieme e poi condite con questo aceto ed un po d’olio d’oliva. BUON APPETITO
1
Porridge miele e fragole
4
In un pentolino mettiamo l’acqua, aggiungiamo i fiocchi di avena , mettiamo sul fuoco e cuociamo per 5 minuti circa girando con un cucchiaio di legnoMan mano i fiocchi di avena assorbiranno tutta l’acqua e si formerà una specie di pappetta. A me piace molto denso…ma se lo preferite più cremoso basta aggiungere altra acquaQuindi spengiamo, dolcifichiamolo con un cucchiaino di miele e versiamolo in una tazza. Ora non resta che renderlo completo con delle fragole e un altro cucchiaino di miele.Perfetto. La nostra colazione sana e leggera a base di Porridge miele e fragole è pronta per essere gustata
2
Risotto miele e lavanda
1
Tagliare il cipollotto finemente e farlo soffriggere nell olio di olivaAggiungere il riso, quando si è tostato sfumare con il brandyMettere in infusione nel brodo vegetale i semi di lavanda, poi bagnare il riso fino a coprirloTerminata la cottura del riso mantecare con il miele ed il burro, terminare decorando con rametti di lavanda
3
Ghiaccioli di pesca e miele
29
Preriscaldare il forno a 180°. Foderare una teglia con carta da forno. Trasferire le pesche a fette nella teglia da forno e condire delicatamente con due cucchiai di miele e un pizzico di sale. Disporre le pesche su di un unico strato. Arrostire per 30 minuti, mescolando a metà cottura, o fino a quando le pesche non siano morbide e succose (soprattutto i bordi).Mentre la frutta si sta arrostendo, mescolare insieme lo yogurt, una tazza di miele, il succo di limone e la vaniglia in una ciotola media. Sentitevi liberi di aggiungere più miele o vaniglia per soddisfare i vostri gusti. Mettere il composto in frigorifero in modo che rimanga fresco.Lasciare che le pesche si raffreddino. Poi aggiungere le pesche e tutti i loro succhi nella ciotola dello yogurt. Utilizzare un grande cucchiaio per versare delicatamente tutto il composto.Utilizzare il cucchiaio per trasferire la miscela di yogurt nello stampo del ghiacciolo. Potrebbe essere necessario spingere le pesche negli stampi, ma non dovrebbe essere molto faticoso. Inserire i bastoncini e congelare per almeno quattro ore.Quando si è pronti a mangiare i ghiaccioli, far scorrere acqua calda intorno all'esterno degli stampi per circa dieci secondi e rimuovere delicatamente i ghiaccioli. Gustateli immediatamente.
4
Panna cotta miele lime con gelèe al miele di menta
27
In un pentolino mettete a scaldare la panna, il latte, i semi della bacca di vaniglia, la buccia grattugiata dei lime e il miele. Aggiungete la gelatina precedentemente ammollata e strizzata e mescolate. Versate il composto in dei bicchierini appoggiati su una superficie che li mantenga inclinati (io ho usato la confezione - vuota - delle uova, ma si può usare anche uno stampo per muffin), fate raffreddare a temperatura ambiente, poi metteteli nel congelatore. Nel frattempo preparate la gelatinaFate bollire l’acqua con lo zucchero. Fuori dal fuoco aggiungete il miele e la gelatina precedentemente ammollata e strizzata. Mescolate e fate riposare a temperatura ambiente. Quando la panna cotta avrà raggiunto la giusta consistenza, raddrizzate i bicchierini e versate la gelatina all’interno. Riponete a rassodare in frigo.Frullate le fragole, lo zucchero e il succo del limone, con un frullatore ad immersione, avendo cura di non lasciare pezzi di frutta. Aggiungete la gelatina precedentemente ammollata e strizzata e sciolta nel microonde, con un paio di cucchiai del composto alle fragole. Mescolate e versate nei bicchierini dritti, sopra la panna cotta già addensata. Queste potete farle rassodare anche nel congelatore.
5
Biscotti al miele e cannella
29
Mescolate il burro ammorbidito tagliato a pezzetti, la farina setacciata con il lievito vanigliato, il miele, la vanillina, la cannella e i tuorli. Amalgamate bene tutti gli ingredienti. Formate una palla avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per circa 30 minuti.Stendete l'impasto e con degli stampini ricavate delle sagome, lo spessore deve essere di circa 5 mm. Adagiate i biscotti su una teglia foderata con carta forno. Infornate i biscotti in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 15 minuti. Lasciate raffreddare. Decorate i biscotti con la glassa.
6
Ciambelline allo yogurt e miele
15
Ho mescolato, in una terrina, la farina con il lievito, il bicarbonato e il sale, poi ho aggiunto al centro lo yogurt, il tuorlo d’uovo, il miele e l’olio. Ho impastato tutto fino a ottenere un panetto omogeneo, che ho poi tagliato a pezzetti e con ogni pezzetto ho formato un salamino del diametro di circa mezzo centimetro o poco più. Ho unito le estremità di ogni salamino per formare la ciambella. Ho sciolto in una tazzina altri due cucchiaini di miele con tre di acqua tiepida e ho pennellato le ciambelle con questa miscela. Su alcune, ho fatto cadere codette e zuccherini colorati per decorare e poi le ho sistemate sulla leccarda foderata di carta forno. Ho cotto in forno caldo a 170° per quindici minuti, ma ogni forno è diverso, quindi consiglio di iniziare a controllarle già dopo dieci minuti. Le ho sfornate e fatte raffreddare completamente su una griglia.
7
Yogurt con granola al miele
40
Preriscaldare il forno a 160°. In una grande ciotola, mescolare insieme i fiocchi d'avena, le noci, le fragole e i mirtilli disidratati, le mandorle e i semi di chia. In un'altra ciotola, unire il miele, la melassa e l'olio d'oliva. Versare la miscela sul composto secco e distribuire il tutto su una teglia foderata con carta da forno.Cuocere la granola per 40-45 minuti, mescolando di tanto in tanto, fino a doratura. Servire con lo yogurt.
8
Croccantini di granola al miele e cioccolato
40
Rivestite una teglia di 20-22 cm con due strisce di carta da forno una sopra l'altra, tagliate su misura. In una terrina, unire avena, mandorle, gocce di cioccolato, cannella e sale. Mescolare gli ingredienti in maniera da ottenere un composito omogeneo.Prendete il burro. Aggiungete il miele e la vaniglia. Frullare con il mixer fino ad ottenere una miscela omogenea. Se necessario, riscaldare delicatamente la miscela liquida sul fornello, ma assicurarsi che sia fredda prima di versarla nella miscela asciutta.Versate gli ingredienti liquidi negli ingredienti asciutti. Utilizzate un grande cucchiaio per mescolare insieme fino a quando i due sono combinati in modo uniforme. Più asciutta è la miscela, più compatti saranno i croccantini, quindi aggiungete altra avena se la miscela sembra umida.Trasferite il composto nella teglia. Usate il cucchiaio per distribuire il composto uniformemente nella teglia, quindi utilizzate il fondo di una superficie piatta e rotonda (come un bicchiere), rivestito con un piccolo pezzo di carta da forno, per stendere il composto.Coprite la teglia e conservare in frigorifero per almeno un'ora, o durante la notte. Usate un coltello affilato per tagliare i croccantini.
9
Ciambelline al caffè con miele e maus
14
Setacciamo le due farine insieme, aggiungiamo il lievito e teniamo da parte. In una terrine montiamo l’uovo insieme al miele fino a formare un bel composto, aggiungiamo quindi il caffè e l’olio.Uniamo molto lentamente il mix di farine e continuiamo a lavorare l’impasto sul piano utilizzando tutta la farina setacciata ed ottenendo così una bella palla morbida e liscia. Nel caso possiamo aiutarci con poca altra farina.Stacchiamo ora dei pezzetti di impasto, formiamo un cordoncino di 20 cm circa e unendo le due estremità attorcigliamolo chiudendolo in tondo e formando la nostra ciambellina. In alternativa possiamo fare biscotti di qualsiasi forma.Al termine degli ingredienti trasferiamo i biscotti su una placca ricoporta con abbondante carta da forno e passiamo alla cottura. Basteranno 20 minuti a 180 gradi in modalità statica per poi ottenere golosi biscottini da utilizzare al meglio!!!
10
Palline di frutta secca, miele e cannella
9
Frullate le prugne, l'uvetta, i datteri, le albicocche e un pizzico di cannella con l'aggiunta di miele fino ad ottenere un impasto omogeneo e cremoso. Versate il tutto in una ciotola. Coprite la ciotola e lasciatela raffreddare per circa 30 minuti. A questo punto iniziate a formare le palline, aiutandovi con le mani umide. Una volta realizzati, passate le palline nel cacao amaro. Conservatele in frigorifero prima di servirle.
11
Torta al miele con crema al mascarpone
1
In un tegame sciogliete il miele con il burro a fuoco dolce. Lasciate raffreddare. In una ciotola setacciate la farina integrale, il sale, 1/2 cucchiaino di cannella, 1/2 cucchiaino di zenzero, 1/2 cucchiaino di noce moscata e 1 cucchiaino di bicarbonato. Aggiungete il miele con il burro sciolto, il succo e la scorza di limone. Mescolate bene il tutto. Per ultimo aggiungete le uova sbattute con il latte. Amalgamate bene tutti gli ingredienti. Foderate uno stampo da plumcake con carta da forno e versate al suo interno l'impasto. Infornate la torta in forno preriscaldato a 160 gradi per circa 35-40 minuti. Lasciate raffreddare la torta su una gratella.Per preparare lo sciroppo scaldate 3 cucchiai di miele con 6 cucchiai d'acqua. Bucherellate tutta la superficie della torta con uno stuzzicadenti e con l'aiuto di un cucchiaio bagnate la torta con lo sciroppo ancora tiepido.Per preparare la crema mescolate il mascarpone con lo zucchero a velo e 3 cucchiai di latte fino ad ottenere una consistenza liscia. Decorate la torta con la crema e la frutta a piacere.