0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

21Risultati per "miele millefiori"

0
Angel smoothie
28
Inserisci tutti gli ingredienti nel frullatore e via! È pronto.
1
Ritornelli
27
Prepara per primo l'impasto bianco: trita gli amaretti in polvere. Fai lo stesso con le mandorle. Monta 90 g di burro con 100 g di zucchero fino ad ottenere un composto morbido e spumoso. Aggiungi 1 uovo, 20 g di amaretti tritati e le mandorle tritate, il cucchiaio di miele e 250 g di farina setacciata con 1 cucchiaino di lievito. Lavora fino ad ottenere un impasto omogeneo.Per l'impasto scuro, monta 100 g di burro con 130 g di zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungi l'uovo, i restanti 25 g di amaretti tritati, il latte, il cacao in polvere ed infine 250 g di farina con il lievito. Lascia riposare gli impasti in frigo per 30 minuti.Crea dei filoncini di pasta e tagliali in pezzetti di circa 1 cm. Accosta l'impasto bianco, scuro, bianco, scuro, schiacciandolo leggermente in modo da farli attaccare.Inforna a 180°C per 12 minuti.
2
Rustiche con scampi e calamari su crema di piselli
34
Tritare la cipolla e metterla a soffriggere in una casseruola con due cucchiai di olio, una volta imbiondita unire i piselli e allungare con il brodo vegetale e lasciar cuocere a fuoco lento per circa sei minuti.Frullare al mixer e poi passare la crema di piselli al colino in modo che risulti omogenea. Ripassare la crema a fuoco basso per due minuti aggiungendo l'olio che avrete aromatizzato con salvia, rosmarino e aglio.Tagliare in due, per la lunghezza, le code di scampi e a listarelle i calamaretti. Saltarli in padella con due cucchiai di olio per circa due minuti. Unire i pomodori e lasciar cuocere per alcuni minuti. Poi togliere dal fuoco e aggiustare di sale e pepe.Cuocere le reginette in abbondante acqua salata e scolare al dente. Ripassarle in padella con il condimento preparato. Stendere un velo di crema di piselli sul fondo del piatto da portata e disporre al centro le reginette con la salsa di scampi e calamaretti. Guarnire con prezzemolo tritato e servire.
3
Apple cake
2
Sbucciate e tagliate le mele a fette sottili, ma non troppo, mettetele in una ciotolina con mezzo limone spremuto per circa 1 ora.Accendete il forno a 160° statico. Spennellate una tortiera con lo staccante oppure imburratela ed infarinatela e mettetela da parte.Prendete una ciotola e metteteci la mela grattugiata ed il miele, montate con le fruste elettriche.Unite lo yogurt, l'olio ed il succo di mele e limone filtrato e mescolate sempre con le fruste per qualche minuto.Aggiungete la farina di farro ed il bicarbonato setacciato, amalgamate bene il tutto in modo da far venire un composto omogeneo e senza grumi.Versate l'impasto nella tortiera, preparata precedentemente, adagiarvi le mele tagliate fino a coprire tutto l'impasto, spolverate con un po' di zucchero di canna.Infornate per circa 40 minuti. Fate la prova cottura con lo stuzzicadenti che dovrà uscire asciutto. Una volta cotta, spegnete il forno e lasciatela lì dentro per qualche minuto. Tiratela fuori e fatela raffreddare completamente.Sformate la torta e servite!Ricetta adattata per il Bimby Tm5: Mettete nel boccale la mela e tritate: 0.5 vel. turbo. Riunite sul fondo, inserite la farfalla e mettete il miele, montate: 5 min. 37° vel. 4. Aggiungete lo yogurt, l'olio e il succo delle mele e limone filtrato: 20 sec. vel. 4. Togliete la farfalla e nel boccale mettete la farina: 40 sec. vel. 4. Unite il bicarbonato setacciato: 10 sec. vel. 4. Procedere come scritto sopra.
4
Muesli o granola
1
Tagliate grossolanamente le mandorle ed unitele all'avena, in una ciotola. Aggiungete la frutta disidratata e lo zucchero di canna.Preriscaldate il forno a 140°C, in modalità statica.In un pentolino dal fondo alto, unite l'acqua, il miele ed il burro a tocchetti. Ponete sul fuoco e lasciate sobbollire per circa 2 minuti a fiamma bassa, mescolando appena. Spegnete il fuoco e versate questo sciroppo nella ciotola con l'avena, mescolando il tutto.Versate il composto in una leccarda ricoperta con carta forno e distribuite bene, aiutandovi con un cucchiaio. Infornate per circa 30 minuti, avendo cura di rigirare il muesli di tanto in tanto, affinché cuocia uniformemente. Aggiungete l'uva passa e proseguite la cottura altri 5 minuti: dovrà avere un bel color caramello.Sfornate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Una volta freddo, potrete sgranarlo (dando le dimensioni che preferite) e riporlo in vasetti di vetro ben chiusi.
5
Tortiglioni con prosciutto, mele e caciocavallo
10
Far fondere il burro in una padella capiente. Unire il prosciutto cotto tagliato a tocchetti e la mela ridotta in fettine sottili, salare e lasciare rosolare il tutto per 5 minuti, finché la mela si ammorbidirà ed il prosciutto sarà leggermente dorato.Unire poi il radicchio tagliato a listarelle e le bietole precedentemente sbollentate e lasciar cuocere ancora qualche minuto.Cuocere i tortiglioni in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Aggiungerli alle verdure mantecando il tutto per qualche minuto. Servire con una manciata di pistacchi tritati grossolanamente, il pepe macinato fresco e il caciocavallo silano a fettine sottili.
6
Torta allo yogurt e frutti rossi
29
Frulla i biscotti fino a ridurli in polvere, mescolali al burro fuso e al miele e versa la poltiglia sul fondo della tortiera apribile (ricordati di foderarla con carta da forno se non hai Easycake). Schiaccia bene i biscotti con un cucchiaio fino ad avere una base liscia che metterai a riposare in frigo per almeno 30 minuti.Ammolla la gelatina in un po d'acqua e intanto versa lo yogurt greco in una ciotola, aggiungi lo zucchero e lavora bene con una frusta a mano. Unisci la panna montata a cucchiaiate , mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto.Strizza bene la gelatina e mettila in un pentolino con un cucchiaio di latte. Falla sciogliere senza farla bollire, mescolando con la frusta (ci vorranno pochi secondi). Togli il pentolino dal fuoco e fai intiepidire la gelatina, deve essere quasi fredda ma non rappresa. Versa la gelatina all'interno del composto mescolando velocemente per farla amalgamare, quindi uniamo il composto alla nostra base di biscotti: versa in tortiera , livella bene e metti in frigo per 3-4 ore minimo.Fai bollire 6 fragole con un paio di cucchiai di zucchero fino a che non si formerà uno sciroppo mieloso: spegni e frulla il tutto e metti da parte. Trascorso il tempo di riposo, libera la torta dall'anello di silicone e decorala con la frutta (fragole e ciliegie). Servila insieme allo sciroppo di fragole. Non fate l'errore di versare lo sciroppo sulla torta come ho fatto il perché rischiate che si inzuppi e si crepi. Se lo volete usare come topping, prima che si raffreddi unite un foglio di gelatina ammollato e strizzato, mescolate bene e lasciate raffreddare: avrà così una consistenza meno liquida.
7
Muesli con nocciole e cioccolato
2
Tagliate grossolanamente le nocciole e ponetele in una ciotola, insieme all'avena ed allo zucchero di canna.Preriscaldate il forno a 140°C, in modalità statica.In un pentolino dal fondo alto, unite l'acqua, il miele ed il burro a tocchetti. Ponete sul fuoco e lasciate sobbolire per circa 2 minuti a fiamma bassa, mescolando appena. Spegnete il fuoco e versate questo sciroppo nella ciotola con l'avena, mescolando il tutto.Versate il composto in una leccarda ricoperta con carta forno e distribuite bene aiutandovi con un cucchiaio. Infornate per circa 35 minuti, avendo cura di rigirare il muesli di tanto in tanto, affinché cuocia uniformemente, divenendo di un bel color caramello.Sfornate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.Potete scegliere il formato di cioccolato che preferite: riccioli, gocce, pepite, oppure potete tritarlo, partendo da una tavoletta. In quest'ultimo caso, tagliatelo grossolanamente, mentre il muesli si raffredda e mettetelo da parte.Una volta freddo, potrete sgranarlo (dando le dimensioni che preferite) ed unire il cioccolato, in maniera uniforme. Riponetelo in vasetti di vetro ben chiusi.
8
Farfalle avocado e gamberetti
39
Mettete a bollire l'acqua in una pentola. Nel frattempo, tagliate a metà l'avocado, privatelo del nocciolo centrale, sbucciatelo e tagliate la polpa a dadini. Mettetela ad insaporirsi con il succo di limetta ed una macinata di pepe.Saltate velocemente i gamberi in una padella antiaderente. Quando l'acqua bollirà, calate le farfalle e lessatele per il tempo indicato sulla confezione, scolatele e fatele raffreddare.Scolate l'avocado dal succo di limetta e conditeci le farfalle aggiungendo anche i gamberetti. Vedrete che il composto di avocado, lime e gamberetti si legherà perfettamente alle farfalle grazie alla particolare qualità di questa pasta. Infatti oltre a contenere betaglucano, che riduce il colesterolo nel sangue, la pasta Cuore Mio Granoro rimane sciolta nel piatto in quanto la vera maestria nella produzione della pasta la si testa sui formati lisci che non devono mai attaccarsi tra loro.Date il tocco finale al piatto con qualche fogliolina di menta tritata ed una grattugiata di scorza di limetta e servite!
9
Ciambelle americane, doughnuts o donuts
1
Mescola, fai lievitare qualche ora, stendi l'impasto sottile e forma i cuori con un foro al centro, fai lievitare ancora 1 ora per poi friggerli e farcirli ancora caldi con glassa/miele e codette o zucchero. ~ Mix, let leaven a few hours, spread thin and shape as a heart with a hole in the middle, let leaven 1 more hour, fry and cover in icing/honey and sprinkles.
10
Ciambella monte chocoffee
22
Accendete il forno a 160°C e preparate la vostra tortiera a forma di ciambella ungendola con lo staccante per teglie oppure imburratela ed infarinatela e mettetela da parte.Prendete una ciotola e mettete le uova, il miele e lo zucchero di canna, con le fruste elettriche o con un robot montate fino a rendere il composto chiaro e spumoso.Aggiungete lo yogurt, il caffè, il latte e l'acqua, continuate a mescolare.Mettete la farina integrale e mescolate bene, adesso aggiungete il bicarbonato di sodio setacciato e continuate a mescolare con le fruste o robot fino ad amalgamare il tutto.Unite le gocce di cioccolato e mescolate con una spatola o un cucchiaio.Versate l'impasto nella tortiera precedentemente preparata e infornate per circa 35 minuti. Ogni forno ha la sua cottura perciò prima di spegnerlo controllate la cottura con uno stuzzicadenti, se uscirà asciutto potete spegnere il forno e lasciare la torta per circa 5 minuti. A questo punto potrete togliere la vostra torta dal forno e lasciarla raffreddare completamente.Sformate, spolverate con lo zucchero a velo e servite! Buon appetito!Ricetta adattata per il Bimby Tm5: Inserite nel boccale la farfalla e mettete le uova, il miele e lo zucchero di canna, montate: 8 min. 37° vel. 4. Aggiungete lo yogurt, il caffè, la cannella, il latte e l'acqua: 30 sec. vel. 4. Togliete la farfalla e nel boccale mettete la farina integrale: 40 sec. vel. 4. Unite il bicarbonato di sodio: 10 sec. vel. 4. Infine mettete le gocce di cioccolato: 10 sec. antiorario vel. 3. Proseguito come scritto sopra.
11
Pizza con pesto di zucchine e edamer
26
In una planetaria fate sciogliere il lievito insieme al miele e al quantitativo d'acqua. Successivamente versate la farina. Questa lavorazione vi ruberà circa 15/ 20 minuti di tempo. L'impasto sarà pronto solo quando si staccherà completamente dalle pareti e dal fondo della vostra planetaria. Prendete il composto, adagiatelo su un contenitore coperto con pellicola trasparente, riponetelo in un luogo caldo (ad es: forno spento con luce accesa) e fate lievitare per almeno 8/12 ore circa. Prendete le zucchine, date una leggera rosolatura in padella con un filo d'olio evo. Poi, all'interno di un mixer versate le zucchine cotte, i pinoli, il pepe e il sale, la menta e il parmigiano, e mixate fino a creare una vera e propria cremina. Stendete l'impasto della pizza, (possibilmente con le mani), adagiate il pesto di zucchine con un cucchiaio da cucina su tutta la superficie ed infornate in forno statico per 15/18 minuti a 220° ricordandovi di inserire il formaggio cinque minuti prima di ultimare la cottura.