Frulla i biscotti fino a ridurli in polvere, mescolali al burro fuso e al miele e versa la poltiglia sul fondo della tortiera apribile (ricordati di foderarla con carta da forno se non hai Easycake). Schiaccia bene i biscotti con un cucchiaio fino ad avere una base liscia che metterai a riposare in frigo per almeno 30 minuti.Ammolla la gelatina in un po d'acqua e intanto versa lo yogurt greco in una ciotola, aggiungi lo zucchero e lavora bene con una frusta a mano. Unisci la panna montata a cucchiaiate , mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto.Strizza bene la gelatina e mettila in un pentolino con un cucchiaio di latte. Falla sciogliere senza farla bollire, mescolando con la frusta (ci vorranno pochi secondi). Togli il pentolino dal fuoco e fai intiepidire la gelatina, deve essere quasi fredda ma non rappresa. Versa la gelatina all'interno del composto mescolando velocemente per farla amalgamare, quindi uniamo il composto alla nostra base di biscotti: versa in tortiera , livella bene e metti in frigo per 3-4 ore minimo.Fai bollire 6 fragole con un paio di cucchiai di zucchero fino a che non si formerà uno sciroppo mieloso: spegni e frulla il tutto e metti da parte. Trascorso il tempo di riposo, libera la torta dall'anello di silicone e decorala con la frutta (fragole e ciliegie). Servila insieme allo sciroppo di fragole. Non fate l'errore di versare lo sciroppo sulla torta come ho fatto il perché rischiate che si inzuppi e si crepi. Se lo volete usare come topping, prima che si raffreddi unite un foglio di gelatina ammollato e strizzato, mescolate bene e lasciate raffreddare: avrà così una consistenza meno liquida.
Torta allo yogurt e frutti rossi

Torta allo yogurt e frutti rossi

Senza Crostacei, Pesce, Verdura +4

Semi di sesamo

Molluschi

Sedano

Senape

Preparazione

2:00

ore

Cottura

5

minuti

Tempo totale

2:05

ore

Nutrizione

341

chilocalorie

perpersone

  • 500 g
    Yogurt greco
  • 300 g
    Panna montata
  • 12 g
    Colla di pesce
  • 100 g
    Zucchero
  • 1 cucchiaio
    Latte
  • 30
    Fragole
  • 10
    Ciliegie
  • 200 g
    Biscotti
  • 110 g
    Burro
  • 1 cucchiaino
    Miele millefiori

Preparazione

Presentazione

Vi propongo la ricetta di una torta freschissima e a suo modo anche leggera: una torta allo yogurt greco, molto simile a una cheesecake, che potrete arricchire con la frutta che più vi piace o con allegri e veloci topping come quello al caramello o al cioccolato. Adoro questo tipo di torta perché mi permette di riciclare i biscotti avanzati nel pacchetto, magari non più croccanti, o di diversi tipi... si possono utilizzare persino le fette biscottate! Così quando faccio pulizia in dispensa, raccolgo i biscotti "abbandonati" nel pacchetto, li frullo tutti insieme (frollini, al cacao, con le gocce di cioccolato, biscotti secchi...) e ho la base perfetta.

Step 1

Frulla i biscotti fino a ridurli in polvere, mescolali al burro fuso e al miele e versa la poltiglia sul fondo della tortiera apribile (ricordati di foderarla con carta da forno se non hai Easycake). Schiaccia bene i biscotti con un cucchiaio fino ad avere una base liscia che metterai a riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Step 2

Ammolla la gelatina in un po d'acqua e intanto versa lo yogurt greco in una ciotola, aggiungi lo zucchero e lavora bene con una frusta a mano. Unisci la panna montata a cucchiaiate , mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto.

Step 3

Strizza bene la gelatina e mettila in un pentolino con un cucchiaio di latte. Falla sciogliere senza farla bollire, mescolando con la frusta (ci vorranno pochi secondi). Togli il pentolino dal fuoco e fai intiepidire la gelatina, deve essere quasi fredda ma non rappresa. Versa la gelatina all'interno del composto mescolando velocemente per farla amalgamare, quindi uniamo il composto alla nostra base di biscotti: versa in tortiera , livella bene e metti in frigo per 3-4 ore minimo.

Step 4

Fai bollire 6 fragole con un paio di cucchiai di zucchero fino a che non si formerà uno sciroppo mieloso: spegni e frulla il tutto e metti da parte. Trascorso il tempo di riposo, libera la torta dall'anello di silicone e decorala con la frutta (fragole e ciliegie). Servila insieme allo sciroppo di fragole.

Step 5

Non fate l'errore di versare lo sciroppo sulla torta come ho fatto il perché rischiate che si inzuppi e si crepi. Se lo volete usare come topping, prima che si raffreddi unite un foglio di gelatina ammollato e strizzato, mescolate bene e lasciate raffreddare: avrà così una consistenza meno liquida.

Note

Per fare questa torta ho utilizzato una teglia molto particolare: si tratta di una tortiera apribile in silicone con la base formata da un piatto di vetro che quindi mi ha evitato due passaggi un po' noiosi nella preparazione della torta ovvero #1 foderare la tortiera con carta da forno e #2 togliere la torta dallo stampo per metterla su un piatto da portata.

Utensili

  • Ciotola
  • Frusta
  • Pentolino
  • Tortiera

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
341
kcal
Colesterolo
63
mg
 
 

Commenti (1)

Commenti per “Torta allo yogurt e frutti rossi”

  1. Ma è meravigliosa e golosissima. I dolci con lo yogurt, poi, mi fanno impazzire. Hai usato degli ingredienti favolosi. Complimenti davvero!

Per commentare una ricetta devi accedere.