Montate, con le fruste elettriche o nella ciotola di una planetaria, il burro con lo zucchero velo e la vaniglia. Poco alla volta, e sempre montando, unite le uova ed in seguito anche le farine setacciate con il lievito.Imburrate e spolverate di zucchero semolato la tortiera. Infornate a 180° C per circa 40 minuti.Mentre la torta è in forno ci occupiamo della farcia: mettete subito in ammollo la colla di pesce, immergete nel latte la buccia di limone e scaldate in un piccolo pentolino. Raggiunto il bollore spegnete il fuoco e lasciate la buccia in infusione.Iniziate a montare la panna per circa 4/5 minuti: dovrà essere semimontata. A questo punto eliminate la buccia di limone dal latte caldo e sciogliete al suo interno la gelatina. Versatelo insieme al miele nella panna semimontata, e continuate a mescolare finché non sarà tutto ben amalgamato.Nel frattempo che aspettate che la torta si raffreddi, ponete la panna in frigorifero. Quando la base sarà ben fredda tagliatela a metà e farcitela con almeno un centimetro di farcia!
Torta Paradiso con crema di latte e miele

Torta paradiso con crema di latte e miele

Senza Crostacei, Arachidi +7

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Preparazione

20

minuti

Cottura

40

minuti

Tempo totale

1:00

ora

Nutrizione

511

chilocalorie

perpersone

  • 125 g
    Farina
  • 125 g
    Fecola di patate
  • 250 g
    Burro
  • 250 g
    Zucchero a velo
  • 250 g
    Uova
  • 8 g
    Lievito chimico
  • 1 baccello
    Vaniglia
  • 500 ml
    Panna fresca
  • 50 ml
    Latte
  • 5 cucchiaio
    Miele millefiori
  • 5 g
    Gelatina
  • 1
    Scorza di limone

Preparazione

Presentazione

La torta paradiso è uno dei dolci che più amavo da bambina: per la sua sofficità e il suo profumo. Ed è ancora una delle mie torte preferite: per la sua semplicità e genuinità. Una delle classiche ricette della nonna che si preparano in pochissimo tempo…una vera fetta di paradiso!

Step 1

Montate, con le fruste elettriche o nella ciotola di una planetaria, il burro con lo zucchero velo e la vaniglia. Poco alla volta, e sempre montando, unite le uova ed in seguito anche le farine setacciate con il lievito.

Step 2

Imburrate e spolverate di zucchero semolato la tortiera. Infornate a 180° C per circa 40 minuti.

Step 3

Mentre la torta è in forno ci occupiamo della farcia: mettete subito in ammollo la colla di pesce, immergete nel latte la buccia di limone e scaldate in un piccolo pentolino. Raggiunto il bollore spegnete il fuoco e lasciate la buccia in infusione.

Step 4

Iniziate a montare la panna per circa 4/5 minuti: dovrà essere semimontata. A questo punto eliminate la buccia di limone dal latte caldo e sciogliete al suo interno la gelatina. Versatelo insieme al miele nella panna semimontata, e continuate a mescolare finché non sarà tutto ben amalgamato.

Step 5

Nel frattempo che aspettate che la torta si raffreddi, ponete la panna in frigorifero. Quando la base sarà ben fredda tagliatela a metà e farcitela con almeno un centimetro di farcia!

Note

Come per un normale pan di Spagna vi consiglio di togliere la Paradiso dalla tortiera quando è ancora calda, e lasciatela raffreddare su carta da forno o tagliere di legno spolverato leggermente di zucchero semolato.

Utensili

  • Coltello da torta
  • Fruste elettriche
  • Planetaria
  • Ciotola

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
511
kcal
Colesterolo
130
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.