0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

3024Risultati per "mozzarella fior di latte"

0
Mozzarella fritta ripiena
2
Prendere una mozzarella e tagliare un po la parte superiore.Con l’aiuto di un coltello svuotarne l’interno e farcire con una fettina di prosciutto cotto e richiudere con la parte tagliata in precedenza. Eseguire lo stesso lavoro anche per l’altra mozzarella.preparare tre ciotoline, una per la farina, una per il pangrattato e l’ultima per l’uovo leggermente sbattuto. Adesso passare ciascuna mozzarella prima nella farina di seguito nell’uovo e infine nel pangrattato.In una pentola mettere a scaldare un pò d’olio per frittura, quando questo sarà be caldo e pronto per friggere, cuocere le mozzarelle, prima da un lato e poi far dorare anche dall’altro. Scolare le mozzarelle su della carta assorbente e servire ancora calde. A questo punto ognuno potrà gustare la propria mozzarella fritta ripiena!
1
Lasagna al pesto con salsiccia
12
Cuocere le salsicce in padella. Nel frattempo tagliare il fiordilatte in piccoli cubetti, e in una ciotola inserire il pesto.Quando le salsicce saranno cotte tagliare anche loro a pezzettini. A questo punto prendere una teglia e iniziare con il primo strato adagiando sul fondo la prima sfoglia di lasagna e ricoprirla con qualche cucchiaiata di pesto. Aggiungere anche un pò di salsiccia a pezzettini, la mozzarella, e ricoprire con un’altra sfoglia. Procedere in questo modo fino a terminare gli ingredienti e le sfoglie.Sull’ultima sfoglia ovvero sulla superficie della lasagna terminate con un pò di pesto, il parmigiano grattugiato e qualche noce di burro. Cuocere in forno preriscaldato a 230° per 15-20 minuti circa, finchè non vedrete in superficie una crosta dorata. Sfornare la lasagna al pesto con salsiccia, lasciar raffreddare un pochino e dopodichè dividere le porzioni e assaporare con appetito!
2
Similtartare di patate e mozzarella
3
Come prima cosa prendiamo le patate e mettiamole a cuocere intere con la buccia in un pentolino con acqua bollente salata. Una volta cotte scolatele e fatele raffreddare sotto l'acqua fredda corrente. Sbucciarle e lasciarle riposare 10 minuti in frigo (potete preparale anche il giorno prima ed utilizzarle il giorno successivo così da recuperare sui tempi di preparazione). Tagliate a cubetti le patate lesse fredde. Fate scaldare una padella e quando raggiunge la temperatura aggiungere un cucchiaio e mezzo d'olio. Aggiungete i cubetti di patate la paprika dolce il sale ed il pepe e fate andare a fuoco vivo facendo saltare le patate per evitare che si attacchino. Devono creare una croccante e fragrante crosticina, essenziale per la buona riuscita della ricetta. Nel frattempo tagliate la mozzarella a dadini e lasciate che perda un po della sua acqua e tritate finemente i capperi.Tagliate anche il cipollotto finemente e fatelo stufare in altra padella con mezzo cucchiaio d'olio del sale e del pepe, aggiungendo se necessario un filo d'acqua. Polverizzare con un mortaio il rosmarino secco.Ora passiamo all'assemblaggio degli ingredienti. Unite in una ciottola le patate calde, il cipollotto stufato ancora caldo, la mozzarella a cubetti, i capperi tritati, la polvere di rosmarino, e grattate sopra la buccia di un limone. Mescolate bene ed aggiustate di olio pepe e sale se necessario.Prendete un coppapasta e impiattate inserendo all'interno il composto dandogli una forma compatta. Versate sopra un filo d'olio EVO a crudo ed una spolverata di pepe.
3
Zucchine tonde alla parmigiana
2
Lavare e svuotare le zucchine, mantendo la parte alta...che utilizzaremo come coperchietto. In una padella.. Soffriggere nell'olio..la cipolla, il basilico e la melanzana tagliata a cubetti piccoli...e i pomodorini.. Cuocere x 10 minuti..girando di tanto in tanto.. Aggiungiamo la carne macinata..e cuocere per altri 10 minuti.... Dopo di che metteremo anche la mozzarella.. Precedentemente tritata in un robot... Mescolare il tutto...e infine aggiungere il parmigiano..sale q.b Amalgamare il tutto. Ora possiamo trasferire il composto nelle zucchinette.. Riempiendo fino alla cavita.. Chiudere con il coperchietto messo da parte... Adagiarle in una teglia... Infornare a 200 gradi..forno ventilato.. Per 60 min. Circa..
4
Pizza focaccia senza impastare
6
In una ciotola impasta la farina con l'acqua tiepida, il lievito e l'olio. Aggiungi per ultimo il sale. Copri e lascia lievitare nel forno spento per un paio d'ore (l'impasto dovrebbe raddoppiare o addirittura triplicare).Copri una teglia con la carta forno e stendi l'impasto aiutandoti con le mani bagnate.Cospargi con il sugo di pomodoro e inforna per 20 minuti a 250°.Aggiungi la mozzarella e se ce n'è bisogno anche il sale e l'origano. Finisci la cottura per un'altra decina di minuti.
5
Parmigiana di melanzane light
9
Per prima cosa cuocere le melanzane, come descritto sopra: vanno affettate abbastanza spesse, rosolate da entrambi i lati in padella, spennellate con pochissimo olio e infornate a 220°C per circa 10 minuti. Nel frattempo in un pentolino mettere la polpa di pomodoro senza olio con l'aglio tagliato a pezzettini, far addensare leggermente a fuoco lento e alla fine aggiungere il basilico spezzettato con le mani.Tagliare la mozzarella a fettine molto sottili e farla scolare leggermente.Quando è tutto pronto cominciare ad assemblare nella teglia: uno strato di melanzane, uno di pomodoro, una spolveratina di parmigiano e la mozzarella e così via. Fare attenzione a lasciare sufficiente parmigiano per la superficie della parmigiana.Infornare per 10-15 minuti (finchè non si sarà formata una bella crosticina) a 220°C.
6
Brioche fior di latte
7
Nella ciotola della planetaria dotata del gancio, versate le farine ed il lievito di birra sbriciolato e sciolto preventivamente in un cucchiaio di acqua e cominciate a lavorare, ottenendo uno sfarinato.Sciogliete il miele nei 250 g di latte a temperatura ambiente e versatelo nella planetaria, lavorando fino ad ottenere un composto omogeneo. Unite un po' per volta, quindi, i tuorli leggermente sbattuti.Una volta che l'impasto sarà omogeneo e si staccherà dalle pareti della ciotola, aggiungete lentamente lo zucchero, i semini della bacca di vaniglia ed in ultimo il latte in polvere.Unite il burro a pomata, fatto a cubetti, un pezzetto alla volta: non aggiungete burro, se il tocchetto precedente non è stato assorbito. Aggiungete in ultimo il sale e continuate a lavorare finché l'impasto non riacquista corda (dovrà staccarsi dalla ciotola e stare ben aggrappato al gancio).Arrotondate (tecnicamente, "pirlate") bene l'impasto, ponetelo in una ciotola, coperta da pellicola e fatelo riposare in frigorifero per un'ora (può restarci fino a 12 ore; prima di procedere in questo caso, dovrete farlo acclimatare un paio di ore a temperatura ambiente).Imburrate due teglie da 25 cm di diametro. Recuperate l'impasto e formate 14 pezzi da circa 85 g ciascuno: formate una pallina rotonda da porre al centro della teglia, mentre le altre dovranno essere leggermente allungate e poste a fiore. Procedete allo stesso modo per la seconda teglia. Coprite con la pellicola per alimenti. Fate lievitare in luogo tiepido e riparato, finché tutti gli spazi della teglia saranno riempiti (occorreranno dalle 3 alle 5 ore, a seconda della temperatura).Recuperate teglie e lasciatele scoperte per una decina di minuti. Spennellate le brioches con i 20 g di tuorlo ed i 20 g di latte, sbattuti. Cospargete con la granella di zucchero.Infornate in forno già caldo a 165°C per circa 20-25 minuti, finché non risulteranno dorate. Sfornate e lasciate intiepidire.
7
Girelle di pan-mozzarella
63
Mescolate insieme la farina con il lievito, lo zucchero e il latte (se usate il lievito di birra fresco scioglietelo nel latte prima di aggiungere la farina). Aggiungete il burro morbido, il sale e la mozzarella tritata e strizzata bene. Impastate per qualche minuto fino ad ottenere un panetto morbido e liscio. Ponetelo in una ciotola, copritelo con un canovaccio e lasciate lievitare nel forno spento per un'ora.Trascorso questo tempo, stendete il panetto in un rettangolo di 3 mm di spessore. Spalmatevi sopra il concentrato di pomodoro condito con sale, origano, pepe e basilico tritato. Arrotolate la sfoglia su se stessa partendo dal lato più lungo e ritagliate le girelle (circa 2cm di spessore).Disponetele ben distanziate su una teglia foderata di carta forno e lasciatele lievitare per un'ora. Infornate a 200° per circa 10 minuti.
8
Zucchine ripiene di mozzarella
30
Ho tagliato le zucchine prima a metà e poi ogni metà per il lungo, in modo da ottenere quattro pezzi da ogni zucchina e le ho sbollentate per due minuti in acqua salata. Una volta fredde, ho tolto un po’ di polpa, aiutandomi con il coltello, in modo da far posto al ripieno. Ho strizzato la mozzarella tra le mani per farle perdere acqua e poi l’ho frullata insieme al pane raffermo a pezzetti, il parmigiano, la maggiorana e circa metà della polpa che avevo tolto dalle zucchine. Ho riempito le “barchette” di zucchina con l’impasto di mozzarella e ne ho man mano passato la parte superiore nel pangrattato, poi le ho adagiate in una pirofila con un filo d’olio, mezzo spicchio d’aglio e i pomodorini tagliati in quarti. Le ho cosparse con un altro filo d’olio e le ho cotte in forno per venti minuti a 200°. Alla fine ho acceso il grill per pochi minuti, finché non si sono colorite un po’ in superficie.
9
Focaccia bianca con cavolfiore e mozzarella
33
In un mixer, mettete insieme l'acqua e il lievito di birra secco e mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando il lievito non si scioglie. Lasciate riposare fino a quando il lievito non inizia ad attivarsi (5-10 minuti). Una volta che il lievito è pronto, aggiungete l'olio di oliva, il sale e 125 gr di farina. Accendete il mixer a livello basso. Da qui in avanti, aggiungete 2-4 cucchiai di farina per volta, lasciando che l'impasto si amalgama, dopodiché aggiungete altra farina. Continuate ad impastare fino a quando i residui di farina sui bordi del mixer non si sono ritirati. Spegnete il mixer, spennellate l'impasto con dell'olio e riponetelo in un posto caldo. Lasciate lievitare per 1 ora.Preriscaldate il forno a 190° e riponete nel terzo vano inferiore la teglia che userete per la focaccia. Scaldate l'olio di oliva in un grande padella. Tritate la cipolla a pezzetti e aggiungetela nella padella, quindi rosolatela fino a quando non si ammorbidisce. Tagliate il cavolfiore in piccole pezzetti e aggiungetelo nella padella insieme al curry. Cuocete per un minuto.Mescolate aggiungete il brodo vegetale e con il latte. Portate a ebollizione e abbassate la fiamma. Lasciate cuocere fino a quando il cavolfiore non diventa tenero e la miscela di latte e bordo non si addensa. Assaggiate di tanto in tanto e aggiungete altro curry o sale, se necessario. Una volta che l'impasto è lievitato e il cavolfiore è in cottura, alzate la temperatura del forno a 240°.Stendete l'impasto su una superficie ricoperta di farina. Stendete l'impasto in base alle dimensioni della vostra teglia. Cospargete un cucchiaio di olio sulla superficie dell'impasto. Trasferite il composto di cavolfiore. Cospargete la mozzarella sbriciolata. Infornate e lasciate cuocere fino a quando la focaccia non risulta ben dorata e la mozzarella sciolta (15-20 minuti a seconda del forno). Sfornate la focaccia, guarnitela con una manciata di prezzemolo e servitela calda.
10
Spirali di pizza con pomodoro e mozzarella
7
Srotolate la vostra base per pizza, stendetela sulla sua stessa carta da forno e con un coltellino affilato tagliatela in 4 parti, cercando di regolarvi affinché siano tutte uguali Distribuite su un lato di ogni parte un po' di passata di pomodoro aiutandovi con un cucchiaio. Aggiungetevi sopra la mozzarella ben sgocciolata (meglio se scegliete il panetto per pizza) e tagliata a dadiniGuarnite con le olive denocciolate e ridotte a tocchetti e il rosmarino spezzettato con le mani. Richiudete ciascuna parte per coprire il condimento e sigillate con i rebbi di una forchetta Arrotolate delicatamente le strisce così sigillate su se stesseDisponete le spirali di pizza su una leccarda rivestita di carta da fornoInfornate a 200°C per 15', quindi abbassate a 190°C e azionate il grill (calore solo sopra) per altri 10'. Sfornate e fate intiepidire prima di servirleServite calde o anche tiepide, saranno comunque buonissime!!
11
Spaccatelle fredde melanzane, mozzarella e olive
1
Iniziamo dal taglio delle melanzane a cubetti, quindi le lasciamo spurgare in acqua salata per una mezzoretta. Mentre le Melanzane perdono l'amarognolo, noi ci occupiamo del trito di olive. Tagliamo a pezzettini sottili le olive nere, sciacquiamo i capperi per togliere il sale e li aggiungiamo insieme alle foglioline di menta tagliuzzate al coltello. Aggiungiamo sale, origano e olio evo, mescoliamo e lasciamo a riposare in frigo.Prima di friggere i dadini di melanzana, tagliamo la mozzarella a pezzetti piccoli e lasciamo il piatto inclinato in modo che la mozzarella rilasci quanta più acqua possibile. Friggiamo le melanzane in olio di semi e lasciamo riposare su carta assorbente.Versiamo la pasta nella pentola con acqua salata all'ebollizione e scoliamo molto al dente. Passiamo lo scolapasta sotto un getto di acqua fredda e versiamo in una boule. Incorporiamo dapprima il trito di olive, capperi e menta, poi le melanzane ed infine la mozzarella di bufala. Concludiamo con una grattugiata di pepe nero e serviamo magari guarnendo con un ciuffetto di menta.