0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

123Risultati per "zucchine verdi"

0
Linguine, zucchine e zafferano
9
taglia a pezzetti le zucchine e saltale in padella con un po' di acqua, sale e un filo d'oliodurante la cottura della pasta, in una tazzina di caffè metti un po' di acqua di cottura della pasta e sciogli una bustina di zafferanoversa la pasta in una ciotola e manteca insieme allo zafferano, qualche zucchina,un filo d'olio e il parmigianoimpiatta, spolvera col pepe e guarnisci con altre zucchine e altro parmigiano
1
Chips di zucchine
12
Tagliare a rondelle le zucchineMettete le zucchine nel latteA parte pesate circa 100 gr di pangrattato con 50 gr di formaggio grattuggiato e un cucchiaino di sale e mescolatelo.Preriscaldate il forno a 200°.A questo punto, passati all’incirca 10 minuti da quando le zucchine sono state immerse nel latte, le mettiamo ad una ad una, nel pangrattato.Adagiatele sulla carta da forno.Infornare per 15 minuti a 200°
2
Zucchine alla scapece leggere
2
Lava le zucchine e tagliale a fettine sottili. Disponi le fettine su un canovaccio pulito e lasciale tranquille per almeno un paio d'ore (se vuoi anche per una notte intera: io spesso faccio così) Scalda per bene la bistecchiera e inizia a grigliare le fettine. Fai attenzione perché essendo sottoli e avendole fatte un po' asciugare nel canovaccio fanno presto a rosolarsi.Metti le zucchine grigliate in una ciotola, aggiungi tante foglioline di menta, un poco di sale, olio extravergine di oliva e aceto bianco. Prima di guastarle lasciale riposare, mescolando ogni tanto, per qualche ora.
3
Grano saraceno su vellutata di zucchine
4
Laviamo bene il grano saraceno sotto l'acqua corrente, mettiamolo in un tegame, aggiungiamo l'acqua, copriamo e portiamo a bollore. Quando bolle aggiungiamo un pizzico di sale grosso, due carote grattugiate, copriamo di nuovo, abbassiamo la fiamma e facciamo cuocere per circa 20 minuti, fino al completo assorbimento dell'acqua. A questo punto dovrebbe essere cotto.Nel frattempo comunque che il grano cuoce prepariamo la vellutata. Laviamo e spuntiamo le zucchine, tagliamole in quattro, togliamo un pochino di anima e facciamole a dadini. Mettiamole in un capiente tegame, aggiungiamo un bicchiere di carta di acqua, saliamo , pepiamo, copriamole e lasciamole cuocere fino a quando non diventeranno tenerissime.A questo punto realizziamo la nostra vellutata aiutandoci con un frullatore ad immersione. Aggiungiamo a piacere due cucchiai di parmigiano e teniamola in caldo.Bene...se tutto è pronto non resta che impiattare. Prendiamo quattro piani fondi, mettiamo alla base un po' di vellutata ed infine il grano saraceno. Concludiamo con un filo di olio a crudo prima di gustare questo eccezionale piatto.
4
Insalata di farro pesto e zucchine
2
Lavate bene il farro e cuocetelo secondo il tempo di cottura indicato sulla confezioneMentre esso cuoce lavate bene pomodori e zucchine e tagliateli a cubetti,in un tegame aggiungete un filo d'olio e fate rosolare le verdure,aggiungete sale pepe,e un cucchiaino di curcuma.Scolate il farro e saltatelo in padella con le verdure aggiungendo il pesto e servite .
5
Sformatino zucchine, ricotta e guanciale
3
Iniziamo dalla preparazione dalla cremina usata per decorare il piatto: laviamo il basilico e mettiamo le foglie in un mixer con un paio di cubetti di ghiaccio (vi serviranno per mantenere il più possibile il colore). Aggiungiamo due cucchiai di ricotta, uno di grana e mixiamo. Ottenuta la crema la conserviamo in frigo.Laviamo una zucchina verde e la tagliamo a rondelle, quindi la friggiamo in olio di semi e, a frittura ultimata, facciamo asciugare su carta assorbente. In un padellino facciamo rosolare, nel proprio grasso, le fettine di guanciale sminuzzate.Tritiamo uno scalogno in un piatto con due uova. Sbattiamo, con una forchetta o una frusta, ed incorporiamo nell'ordine il grana, la ricotta, le zucchine e il guanciale. Imburriamo per bene dei pirottini di alluminio e vi versiamo dentro il nostro composto. Inforniamo a 180°C per mezz'ora.
6
Zucchine ai funghi e ceci
1
Laviamo i funghi, eliminiamo la parte terrosa e facciamoli a pezzettini. Cuociamoli in padella anche senza l'aggiunta di olio, solo un pizzico di sale e di pepe facendo ritirare tutta l'acqua di cottura. Quindi spengiamo e teniamo da parte.Laviamo e spuntiamo le zucchine, tagliamole in due nel senso della lunghezza e svuotiamole bene formando una barchetta.Una parte della polpa eliminata...tipo un cucchiaio tagliamola finemente e aggiungiamola nel padellino con i funghi Quindi uniamo anche i ceci, i pomodorini lavati e tagliuzzati, aggiungiamo dell'origano e riaccendiamo 5 minuti il fuoco, giusto il tempo per far insaporire gli ingredienti tra loro.Disponiamo le zucchine in una teglia ricoperta da carta da forno, aggiustiamole di sale e di pepe, riempiamole con il composto, terminiamo con una manciata di pangrattato e irroriamo con un filo di olio.Mettiamo sul fondo una tazzina di acqua, copriamo la teglia con un foglio di alluminio e inforniamo a 180 gradi per circa 20 minuti quindi togliamo il foglio e proseguiamo la cottura per altri 10 minuti....anche 15 se notiamo una cottura non perfetta.
7
Rose di zucchine
87
Tagliate le zucchine a fettine sottili, io mi sono aiutata con un pelapatate. Mette un tegame pieno d'acqua sul fuoco e fate sbollentare le fettine di zucchine per mezzo minuto, giusto il tempo che si ammorbidiscano.Tiratele fuori, scolatele, fatele asciugare e raffreddare per bene. Nel frattempo versate in una ciotola il pangrattato col parmigiano, la menta tritata, un pizzico di sale e l'olio d'oliva, lavorate con le mani fino a far diventare il composto granuloso e, se occorre, aiutatevi aggiungendo un pochino d'acqua.Mettete sul tagliere due fettine di zucchine leggermente sovrapposte, cospargete bene con il pangrattato condito e arrotolate per formare le roselline. Disponete le roselline su una placca rivestita di carta forno e cospargete con un ultimo filo d'olio.Cuocete in forno a 180° per circa 8 minuti. Potete servire le rose sia tiepide che fredde, l'unico vero consiglio: fatene tantissime perché una tira l'altra!
8
Zucchine in barchetta
3
Prendete delle zucchine e con un coltello raschiate la maggior parte della buccia esterna (se preferite e soprattutto siete sicuri della provenienza delle zucchine potete pure lasciarla), lavate e tagliate, per lungo, in due le zucchine. A questo punto svuotate le zucchine del loro contenuto, che vi curate di riporre in una ciotola, ottenendo delle barchette.Tagliate a parte dei pomodorini pachino, privandoli dei semi. Mettete un tegame sul fuoco con due cucchiai di olio evo ed una testa d’aglio, appena l’aglio inizia a scurire toglietelo e mettete nel tegame la polpa delle zucchine ed i pomodorini. Salate e cucinateli per circa cinque minuti a fiamma viva, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Aggiungete a questo punto del pan grattato e continuate la cottura per un altro minuto o due (il pangrattato deve amalgamarsi e tostarsi).Disponete le barchette di zucchine in una teglia, su cui avete messo un foglio di carta forno, poi aggiungete all’interno della barchetta del prosciutto cotto, del caprino ed il composto zucchine/pomodorini/pan grattato. Infornate a 150°C (forno già a temperatura) per una ventina di minuti o in microonde a potenza media per 8/10 minuti.
9
Pizza con pesto di zucchine e edamer
7
In una planetaria fate sciogliere il lievito insieme al miele e al quantitativo d'acqua. Successivamente versate la farina. Questa lavorazione vi ruberà circa 15/ 20 minuti di tempo. L'impasto sarà pronto solo quando si staccherà completamente dalle pareti e dal fondo della vostra planetaria. Prendete il composto, adagiatelo su un contenitore coperto con pellicola trasparente, riponetelo in un luogo caldo (ad es: forno spento con luce accesa) e fate lievitare per almeno 8/12 ore circa. Prendete le zucchine, date una leggera rosolatura in padella con un filo d'olio evo. Poi, all'interno di un mixer versate le zucchine cotte, i pinoli, il pepe e il sale, la menta e il parmigiano, e mixate fino a creare una vera e propria cremina. Stendete l'impasto della pizza, (possibilmente con le mani), adagiate il pesto di zucchine con un cucchiaio da cucina su tutta la superficie ed infornate in forno statico per 15/18 minuti a 220° ricordandovi di inserire il formaggio cinque minuti prima di ultimare la cottura.
10
Polpettine di ceci e zucchine
35
Innanzitutto tagliare mezza cipolla finemente e farla soffriggere con 2 cucchiaini d'olio. Nel frattempo gattuggiare le zucchine con l'aiuto di una grattuggia a fori larghi.Unire le zucchine grattugiate, sale, pepe, e saltare in padella per 10/15 minuti. Sminuzzare le foglioline di basilico. In un mixer frullare i ceci scolati e sciacquati unendo il basilico e metà delle zucchine.In una terrina unire il patè di ceci con le zucchine cotte, se il composto risultasse troppo asciutto aggiungere un pochino d'acqua o un filo d'olio, in caso contrario, se il composto è troppo morbido aggiungere 1 o 2 cucchiai di pangrattato.Formare delle polpettine schiacciate e passarle nel pangrattato. Accendere il forno a 180*, porre su una teglia con carta da forno le polpettine. Cuocere per circa 30 minuti. Oppure, scaldare un filo d’olio extra vergine in padella a fuoco medio e cuocere le polpette fino a doratura.
11
Linguine zucchine e gamberetti
3
Lavate i gamberetti, tagliate la cipolla ad anelli, le zucchine a rondelle e i pomodorini in due parti. Soffriggete la cipolla in una padella con i bordi alti con mezzo bicchiere di olio EVO caldo. Unite i pomodorini e lasciare qualche minuto sul fuoco. Aggiungete poi le zucchine a rondelle e fatele saltare per 4-5 minuti. Aggiungete i gamberetti sgusciati, sfumate con il vino bianco. Salate e fate insaporire per pochi istanti; aggiungete il basilico tritato grossolanamente.Unite le linguine lessate al dente, aggiungete il parmigiano una foglia di basilico e servite!