Per prima cosa accendiamo il forno a 120 gradi. Tagliamo a metà i pomodori datterini e mettiamoli nella teglia da forno con la parte tagliata verso l’alto.Cospargiamo con zucchero, sale e un filo d’olio e inforniamo nel forno caldo per circa 1 ora e mezza.Intanto prepariamo il pesto spezzettando le foglie di basilico nel mortaio, aggiungendo un filo d’olio e cominciamo a pestare. Man mano aggiungiamo l’aglio, i pinoli e olio fino a ottenere un pesto cremoso.Frulliamo la burrata non troppo finemente con l’aggiunta di un pizzico di sale e un filo d’olio.Impiattiamo mettendo la burrata e guarnendo con il pesto e i pomodori datterini confit.
Crema di burrata con pesto e datterini confit

Crema di burrata con pesto e datterini confit

Senza Glutine, Uova, Soia, Grano, Crostacei +7

Arachidi

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

45

minuti

Cottura

1:30

ore

Tempo totale

2:15

ore

Nutrizione

566

chilocalorie

perpersone

  • 250 g
    Burrata
  • 1 ciuffo
    Basilico
  • 1 cucchiaio
    Pinoli
  • 1 g
    Aglio
  • 8
    Pomodori datterini
  • Quanto basta
    Olio di oliva extra vergine
  • Quanto basta
    Sale fino
  • Quanto basta
    Zucchero

Preparazione

Presentazione

La burrata è un formaggio fresco simile alla mozzarella, però molto più morbido, soprattutto l’interno che ha questa consistenza appunto molto burrosa. E’ un formaggio che mi piace molto e quando la trovo fresca, soprattutto in qualche cascina, non me la faccio sfuggire. L’idea di questa ricetta proviene da una ricetta del mitico chef Antonino Cannavacciuolo. Devo averla vista da qualche parte in televisione e allora ho provato a replicarla un po’ a modo mio. E’ un piatto molto gustoso, anche se non proprio leggerissimo, infatti quando organizzo qualche cena di solito lo propongo come antipasto in piccoli bicchierini. Ho preparato il pesto al mortaio perché, anche se richiede un po’ di tempo e un po’ di fatica, il risultato è nettamente migliore rispetto ai pesti che si trovano in commercio che contengono un po’ di parte fibrosa che non è molto gradevole.

Step 1

Per prima cosa accendiamo il forno a 120 gradi.

Step 2

Tagliamo a metà i pomodori datterini e mettiamoli nella teglia da forno con la parte tagliata verso l’alto.

Step 3

Cospargiamo con zucchero, sale e un filo d’olio e inforniamo nel forno caldo per circa 1 ora e mezza.

Step 4

Intanto prepariamo il pesto spezzettando le foglie di basilico nel mortaio, aggiungendo un filo d’olio e cominciamo a pestare. Man mano aggiungiamo l’aglio, i pinoli e olio fino a ottenere un pesto cremoso.

Step 5

Frulliamo la burrata non troppo finemente con l’aggiunta di un pizzico di sale e un filo d’olio.

Step 6

Impiattiamo mettendo la burrata e guarnendo con il pesto e i pomodori datterini confit.

Note

Io ho scritto uno spicchio d'aglio, ma ovviamente ci si può regolare a piacimento. Anche non metterlo per esempio.

Utensili

  • Mortaio
  • Mixer
  • Carta da forno
  • Teglia

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
566
kcal
Colesterolo
133
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.