Per prima cosa raschiamo i gusci con un coltellino, in modo tale da eliminare le incrostazioni. Togliamo anche la barbetta. Le immergiamo in acqua.Tagliamo il pane a fette e le facciamo tostare in forno già caldo a 200°C.In una padella capiente facciamo scaldare un filo d’olio.Aggiungiamo lo spicchio d’aglio schiacciato. Quando l’aglio incomincia a imbiondire lo togliamo.Scoliamo le cozze e le mettiamo nella padella.Copriamo con un coperchio e facciamo cuocere a fuoco vivace finché si schiudono le cozze.Aggiungiamo una generosa macinata di pepe.Rimettiamo il coperchio e lasciamo cuocere ancora un minuto.Mischiamo bene. Serviamo calde accompagnate dal sughetto che si è formato e dal pane tostato.
Impepata di cozze

Impepata di cozze

Senza Latte, Uova, Crostacei, Arachidi +5

Frutta a guscio

Semi di sesamo

Carne di maiale

Sedano

Senape

Preparazione

10

minuti

Cottura

10

minuti

Tempo totale

20

minuti

Nutrizione

702

chilocalorie

perpersone

  • 1 Kg
    Cozze
  • 1 cucchiaio
    Olio di oliva extra vergine
  • 1 spicchio
    Aglio
  • Quanto basta
    Pepe
  • 6 fetta
    Pane

Preparazione

Presentazione

Carissime cozze, e non intendo le brutte ragazze (battuta squallida). Noi non ci siamo sempre voluti bene. Anzi quando ero piccolo proprio non vi sopportavo. Spero che non ve la prendiate, ma il vostro aspetto non mi piaceva proprio. Forse è perché sembrate un po’ mollicce, forse perché il vostro guscio è proprio un po’ scuro Avete ragione, non si giudica un libro dalla copertina, ma ero piccolo e inesperto. Datemi almeno questa piccola giustificazione. In più ero anche traumatizzato dal fatto che, a causa di un cuoco incapace, la mia mamma si è presa l’epatite mangiandovi. Capirete bene che non mi eravate neanche molto simpatiche. Insomma non è stata una storia facile la nostra. Ma, come spesso avviene, il tempo aiuta a guarire le ferite del passato. Io sono cresciuto e il ricordo di quella brutta esperienza si è affievolito. In più crescendo ho iniziato anche a capire di dover andare oltre alle apparenze. Oggi però tutto è cambiato e vi ho cucinato. La nostra storia continua.

Step 1

Per prima cosa raschiamo i gusci con un coltellino, in modo tale da eliminare le incrostazioni. Togliamo anche la barbetta. Le immergiamo in acqua.

Step 2

Tagliamo il pane a fette e le facciamo tostare in forno già caldo a 200°C.

Step 3

In una padella capiente facciamo scaldare un filo d’olio.

Step 4

Aggiungiamo lo spicchio d’aglio schiacciato. Quando l’aglio incomincia a imbiondire lo togliamo.

Step 5

Scoliamo le cozze e le mettiamo nella padella.

Step 6

Copriamo con un coperchio e facciamo cuocere a fuoco vivace finché si schiudono le cozze.

Step 7

Aggiungiamo una generosa macinata di pepe.

Step 8

Rimettiamo il coperchio e lasciamo cuocere ancora un minuto.

Step 9

Mischiamo bene.

Step 10

Serviamo calde accompagnate dal sughetto che si è formato e dal pane tostato.

Note

Le cozze sono ottime anche alla tarantina, in insalata, con altri molluschi, nella pasta, nel riso, e chi più ne ha più ne metta.

Utensili

  • Coltellino
  • Affetta pane
  • Padella

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
702
kcal
Colesterolo
605
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.