Pulire il baccalà da eventuali spine. Io ho usato quello congelato e ce ne sono molto poche. Tagliarlo a pezzetti e metterlo in un mixer. Aggiungere l’uovo, il pane, l’aglio e il prezzemolo. In alternativa potete sostituire il pane con una patata lessata. Sentire la consistenza, e se il composto fosse troppo morbido aggiungere un poco di pangrattato. In questo caso aggiungetene poco alla volta e attendete prima di aggiungerne altro, perchè il pangrattato gonfierà assorbendo il liquido in eccessoLasciarle riposare un poco e nel frattempo preparare la vellutata, frullando i ceci ben scolati con un poco di rosmarino, un pizzico di sale e un po’ di olio evo a filo fino ad ottenere una consistenza cremosa. Friggere quindi le polpettine in abbondante olio di semi di girasole, girandole a metà cottura. Anche se il pesce è messo a crudo la cottura è piuttosto rapida, circa 3 minuti per parte. Servire il tutto caldo, mettendo la vellutata in un vassoio e disponendovi sopra le polpettine.
Polpettine di baccalà su vellutata di ceci

Polpettine di baccalà su vellutata di ceci

Senza Latte, Soia, Crostacei, Arachidi +7

Frutta a guscio

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Preparazione

10

minuti

Cottura

10

minuti

Tempo totale

20

minuti

Nutrizione

140

chilocalorie

perpersone

  • 500 g
    Baccalà
  • 1 spicchio
    Aglio
  • 1 ciuffo
    Prezzemolo
  • 100 g
    Pane spugnato nel latte
  • 1
    Uova
  • 400 g
    Ceci lessati
  • Quanto basta
    Semola
  • 1 rametto
    Rosmarino
  • 20 g
    Olio evo
  • Quanto basta
    Olio di semi di girasole

Preparazione

Presentazione

Le polpettine di baccalà su vellutata di ceci possono essere un gustoso antipasto o un secondo. Non è la prima volta che gioco con questo abbinamento classico, ma si sa, in cucina ogni novità è ben accolta… soprattutto se è buona come questa! Qui sono sparite alla velocità della luce, fortunatamente sono molto semplici da realizzare e anche molto veloci… le proviamo insieme?

Step 1

Pulire il baccalà da eventuali spine. Io ho usato quello congelato e ce ne sono molto poche. Tagliarlo a pezzetti e metterlo in un mixer. Aggiungere l’uovo, il pane, l’aglio e il prezzemolo. In alternativa potete sostituire il pane con una patata lessata. Sentire la consistenza, e se il composto fosse troppo morbido aggiungere un poco di pangrattato. In questo caso aggiungetene poco alla volta e attendete prima di aggiungerne altro, perchè il pangrattato gonfierà assorbendo il liquido in eccesso

Step 2

Lasciarle riposare un poco e nel frattempo preparare la vellutata, frullando i ceci ben scolati con un poco di rosmarino, un pizzico di sale e un po’ di olio evo a filo fino ad ottenere una consistenza cremosa. Friggere quindi le polpettine in abbondante olio di semi di girasole, girandole a metà cottura. Anche se il pesce è messo a crudo la cottura è piuttosto rapida, circa 3 minuti per parte. Servire il tutto caldo, mettendo la vellutata in un vassoio e disponendovi sopra le polpettine.

Utensili

  • Robot da cucina
  • Mixer

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
140
kcal
Colesterolo
103
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.