Pulire i cipollotti e lessarli in acqua bollente per qualche minuto, quindi avvolgerli nel lardo e passarli in un padellino sino a rendere croccante lo strato esterno. Versate il latte in un pentolino con la fecola e poco prima dell'ebollizione aggiungete la noce moscata, il pepe ed un pizzico di sale. Togliete dalla fiamma ed aggiungete il grana, mescolate con una frusta sino al raggiungimento della cremosità.Riempite di acqua per 3/4 una pentola abbastanza capiente e mettetela sul fuoco. Rompete un uovo in una tazza e aggiungete una punta di cucchiaino di curcuma. Appena l'acqua sta per bollire aggiungete qualche goccia di aceto bianco, quindi con una frusta create un vortice e versateci dentro l'uovo continuando a mescolare l'acqua sin quando il bianco non avvolge il tuorlo. A questo punto con una schiumarola togliete l'uovo dalla pentola e lasciatelo scolare.Impiattate versando dapprima la fonduta, quindi i cipollotti e poi l'uovo in camicia, spolverate il piatto con dell'erba cipollina tritata finemente e poco prima di servire incidete l'uovo in modo che fuoriesca il rosso.
Uovo in camicia alla curcuma su fonduta di grana

Uovo in camicia alla curcuma su fonduta di grana

Senza Glutine, Soia, Grano, Crostacei +7

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Molluschi

Sedano

Senape

Preparazione

20

minuti

Cottura

15

minuti

Tempo totale

35

minuti

Nutrizione

552

chilocalorie

perpersone

  • 2
    Uova
  • 4
    Cipollotto fresco
  • 80 g
    Lardo di colonnata
  • 40 g
    Grana padano grattugiato
  • 80 ml
    Latte scremato
  • 8 g
    Fecola di patate
  • Quanto basta
    Noce moscata
  • Quanto basta
    Pepe nero
  • Quanto basta
    Sale
  • Quanto basta
    Olio di oliva extra vergine
  • Quanto basta
    Erba cipollina
  • 0.5 cucchiaino
    Curcuma

Preparazione

Presentazione

L'aromatizzazione dell'uovo in camicia con la curcuma è un must del grande chef Cedroni, mi sono limitato a copiarlo anche se la procedura per la camiciatura non è quella suggerita da Cedroni. Cercavo qualcosa da abbinare e l'ho trovato nella dolcezza del cipollotto e nella croccantezza del lardo, la delicatezza della fonduta di grana 24 mesi completa il piatto.

Step 1

Pulire i cipollotti e lessarli in acqua bollente per qualche minuto, quindi avvolgerli nel lardo e passarli in un padellino sino a rendere croccante lo strato esterno.

Step 2

Versate il latte in un pentolino con la fecola e poco prima dell'ebollizione aggiungete la noce moscata, il pepe ed un pizzico di sale. Togliete dalla fiamma ed aggiungete il grana, mescolate con una frusta sino al raggiungimento della cremosità.

Step 3

Riempite di acqua per 3/4 una pentola abbastanza capiente e mettetela sul fuoco. Rompete un uovo in una tazza e aggiungete una punta di cucchiaino di curcuma. Appena l'acqua sta per bollire aggiungete qualche goccia di aceto bianco, quindi con una frusta create un vortice e versateci dentro l'uovo continuando a mescolare l'acqua sin quando il bianco non avvolge il tuorlo. A questo punto con una schiumarola togliete l'uovo dalla pentola e lasciatelo scolare.

Step 4

Impiattate versando dapprima la fonduta, quindi i cipollotti e poi l'uovo in camicia, spolverate il piatto con dell'erba cipollina tritata finemente e poco prima di servire incidete l'uovo in modo che fuoriesca il rosso.

Note

Nella fonduta non esagerate con il sale, volendo potreste anche evitare di metterlo. Per la preparazione dell'uovo in camicia non esagerate con l'aceto e una volta versato l'uovo nel vortice, rallentate la velocità di mescolamento. Se la frusta vi da troppo ingombro e temete di rompere l'uovo potete mescolare anche con un cucchiaio.

Utensili

  • Pentolino
  • Frusta
  • Pentola
  • Schiumarola
  • Padellino

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
552
kcal
Colesterolo
224
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.