Consiglio di usare il Bimby per accelerare la prima fase. Inserire tutti gli ingredienti nel boccale dell'elettrodomestico e fate amalgamare il tutto per 1 minuto a velocità 3-4. Se l'impasto è duro aggiungere ancora un po di latte e amalgamate ancora.Una volta versato in una casseruola, l'impasto va messo in frigorifero per 15-20 minuti.Ora, utilizzate un piano per stendere l'impasto: raccomando la carta da forno e un po di farina d'avena per poterlo lavorare al meglio. Anche qui potete scegliere se fare biscotti più spessi o meno. In media, vi consiglio di allungare l'impasto fino ad un spessore di 1 cm. Con una formina rotonda (potete usare anche un bicchierino in vetro o uno da acqua normale, dipende da quanto grandi li desiderate), iniziate a realizzare i biscotti.Predisponete i biscotti in una teglia con carta da forno. Il forno deve essere pre-riscaldato alla temperatura di 170°C: questo significa che bisogna informali solo quando quest'ultimo è caldo. Dopo 15-17 minuti verificate la cottura, che varierà dallo spessore del biscotto. Tuttavia non eccedete i 20 minuti.
Biscotti alla farina e crusca d'avena

Biscotti alla farina e crusca d'avena

Senza Latte, Grano, Crostacei, Arachidi +8

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

30

minuti

Cottura

15

minuti

Tempo totale

45

minuti

Nutrizione

157

chilocalorie

perpersone

  • 250 g
    Crusca di avena
  • 100 g
    Farina d'avena
  • 75 g
    Zucchero di canna integrale
  • 70 g
    Olio di oliva extra vergine
  • 1
    Uova
  • 1
    Tuorlo d'uovo
  • 30 g
    Cacao amaro
  • 8 g
    Lievito naturale
  • 20 g
    Latte d'avena

Preparazione

Presentazione

I biscotti alla crusca di avena sono consigliabili per chi ha problemi di intolleranza al lattosio e/o allergia al glutine ma, soprattutto, per chi è attento all'alimentazione. Possono essere mangiati tal quale o per accompagnare il thé e il caffè. Sono ottimi anche per essere inzuppati nel latte (sia esso di origine animale sia vegetale). Dalla quantità degli ingredienti indicati, potete ottenere più di 40 biscotti da 5 cm di diametro. La ricetta che presento è una mia personale rivisitazione di quella che trovai tempo fa sul web: per cui è originale!

Step 1

Consiglio di usare il Bimby per accelerare la prima fase. Inserire tutti gli ingredienti nel boccale dell'elettrodomestico e fate amalgamare il tutto per 1 minuto a velocità 3-4. Se l'impasto è duro aggiungere ancora un po di latte e amalgamate ancora.

Step 2

Una volta versato in una casseruola, l'impasto va messo in frigorifero per 15-20 minuti.

Step 3

Ora, utilizzate un piano per stendere l'impasto: raccomando la carta da forno e un po di farina d'avena per poterlo lavorare al meglio. Anche qui potete scegliere se fare biscotti più spessi o meno. In media, vi consiglio di allungare l'impasto fino ad un spessore di 1 cm.

Step 4

Con una formina rotonda (potete usare anche un bicchierino in vetro o uno da acqua normale, dipende da quanto grandi li desiderate), iniziate a realizzare i biscotti.

Step 5

Predisponete i biscotti in una teglia con carta da forno. Il forno deve essere pre-riscaldato alla temperatura di 170°C: questo significa che bisogna informali solo quando quest'ultimo è caldo. Dopo 15-17 minuti verificate la cottura, che varierà dallo spessore del biscotto. Tuttavia non eccedete i 20 minuti.

Note

Le quantità di cacao e di latte sono indicative. A seconda della consistenza e del gusto che volete dare all'impasto potete aggiungerne di più o di meno. L'importante è che l'impasto si presenti morbido e stendibile con il mattarello.

Utensili

  • Bilancia
  • Mattarello
  • Carta da forno
  • Teglia
  • Casseruola
  • Boccale
  • Barattolo in vetro

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
157
kcal
Colesterolo
49
mg
 
 

Commenti (2)

2 thoughts on “Biscotti alla farina e crusca d’avena”

Per commentare una ricetta devi accedere.