Per la frolla al cacao: Setacciare le polveri; - impastare lo zucchero con il burro morbido, con la foglia nella planetaria o con lo sbattitore elettrico, aggiungere le uova e quando gli ingredienti sono amalgamati, unire la farina. - Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e passare in frigo per almeno due ore. (meglio se fatta il giorno prima)Per la crema di ricotta: - Lavorare con un frullino elettrico la ricotta con lo zucchero, l'uovo e gli aromi; poi aggiungere le gocce, mescolando con la spatola.Assemblaggio del dolce: - Preriscaldare il forno a 180°C mod. statico o 170°C termoventilato. - Se avete la griglia per le crostate, è il momento di stendere una metà della pasta e passare in freezer. - Rivestire lo stampo di carta forno; stendere la frolla rimasta e foderare la tortiera; bucherellare leggermente, coprire con un foglio di carta forno e riempire di biglie di ceramica, ceci o sassi... insomma qualche peso sopra per la cottura in bianco.- Cuocere per 10' - Nel frattempo, se non avete l'attrezzo di cui sopra, con la frolla avanzata preparate le strisce. - Tirate fuori la tortiera, aspettate qualche minuto e versate il ripieno di ricotta nel guscio. Decorate con la griglia, o con le strisce, rifilate i bordi e finite di cuocere per altri 20' ca. - Sfornare, far raffreddare completamente, poi sformare su una griglia. - Decorare con Zucchero a velo - Si tiene in frigo, avendo cura di tirarla fuori almeno 15' prima di servire.
Crostata al cacao ricotta e gocce di cioccolato

Crostata al cacao ricotta e gocce di cioccolato

Senza Crostacei, Pesce, Verdura +6

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

20

minuti

Cottura

40

minuti

Tempo totale

1:00

ora

Nutrizione

623

chilocalorie

perpersone

  • 450 g
    Farina di grano tenero tipo 0
  • 200 g
    Zucchero
  • 250
    Burro
  • 2
    Uova
  • 5 g
    Lievito per dolci
  • 50 g
    Cacao amaro
  • 400 g
    Ricotta di pecora
  • 150 g
    Zucchero
  • 1
    Uova
  • 80 g
    Gocce di cioccolato
  • 2 cucchiaio
    Rum
  • pizzico
    Cannella

Preparazione

Presentazione

La crostata di ricotta è sempre gradita da grandi e piccini! Questa versione con cacao e gocce di cioccolato la rende ancora più golosa. Vi svelo un segreto: diventerà un vostro cavallo di battaglia!

Step 1

Per la frolla al cacao: Setacciare le polveri; - impastare lo zucchero con il burro morbido, con la foglia nella planetaria o con lo sbattitore elettrico, aggiungere le uova e quando gli ingredienti sono amalgamati, unire la farina. - Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e passare in frigo per almeno due ore. (meglio se fatta il giorno prima)

Step 2

Per la crema di ricotta: - Lavorare con un frullino elettrico la ricotta con lo zucchero, l'uovo e gli aromi; poi aggiungere le gocce, mescolando con la spatola.

Step 3

Assemblaggio del dolce: - Preriscaldare il forno a 180°C mod. statico o 170°C termoventilato. - Se avete la griglia per le crostate, è il momento di stendere una metà della pasta e passare in freezer. - Rivestire lo stampo di carta forno; stendere la frolla rimasta e foderare la tortiera; bucherellare leggermente, coprire con un foglio di carta forno e riempire di biglie di ceramica, ceci o sassi... insomma qualche peso sopra per la cottura in bianco.

Step 4

- Cuocere per 10' - Nel frattempo, se non avete l'attrezzo di cui sopra, con la frolla avanzata preparate le strisce. - Tirate fuori la tortiera, aspettate qualche minuto e versate il ripieno di ricotta nel guscio. Decorate con la griglia, o con le strisce, rifilate i bordi e finite di cuocere per altri 20' ca. - Sfornare, far raffreddare completamente, poi sformare su una griglia. - Decorare con Zucchero a velo - Si tiene in frigo, avendo cura di tirarla fuori almeno 15' prima di servire.

Utensili

  • Pellicola
  • Planetaria
  • Carta da forno
  • Griglia
  • Tortiera da 24
  • Sbattitore
  • Frullino
  • Spatola
  • Stampo

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
623
kcal
Colesterolo
128
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.