Mettere il lievito in una tazza di acqua tiepida. Setacciare la farina in una ciotola. Aggiungere lo zucchero e formare un buco al centro in cui versare la miscela di lievito. Impastare con le mani, facendo gesti ampi e veloci. Intanto separare i tuorli dagli albumi mettendo da parte quest'ultimi. Aggiungere i tuorli, il latte, lo zucchero e il sale all'impasto. Continuate ad impastare, almeno per 10 minuti, fino a quando il composto non risulta ben compatto.Trasferire l'impasto in un grande contenitore leggermente infarinato coperto con della pellicola e lasciare lievitare per circa due ore nel forno chiuso e spento. Una volta che l’impasto dei maritozzi raddoppia di volume, trasferirlo su di un piano di lavoro infarinato e dividerlo dieci pezzi del peso di circa 90 gr l’uno. Con le mani leggermente oleate, conferire ad ogni maritozzo una forma rotonda. Adagiare i maritozzi su di una leccarda da forno foderata con un foglio di carta da forno. Coprirli delicatamente con pellicola trasparente e lasciare lievitare in un luogo caldo per altri 30 minuti.Trascorso questo tempo conferire loro una forma leggermente allungata e spalmare un po' di albume di uova delicatamente (gli albumi devono ricoprire l'intera superficie dei maritozzi). Coprirli ancora con la pellicola e farli lievitare per l’ultima volta ancora un’ora. Intanto che i maritozzi lievitano, preparare lo sciroppo di zucchero, che servirà per spennellare, mettendo in un pentolino lo zucchero e l’acqua. Fare sciogliere bene lo zucchero fino a quando il liquido non diventa trasparente e farlo raffreddare. Terminata la lievitazione mettere i maritozzi in forno e lasciare cuocere a 180° per 20 a minuti, sino a quando non diventano ben dorati. Terminata la cottura, rimuoverli dal forno e spennellarli con lo sciroppo di zucchero. Lasciarli raffreddare su una griglia.Aggiungere la panna e tre cucchiai di zucchero a velo in una planetaria e sbattere il tutto con una frusta per circa cinque minuti, fino a quando non diventa panna montata.Trasferire la panna montata in una tasca da pasticciere. Una volta che i maritozzi si sono raffreddati, tagliarli al centro e farcirli con ciuffi di panna montata.
Maritozzi

Maritozzi

Senza Soia, Crostacei, Arachidi +9

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

30

minuti

Cottura

30

minuti

Tempo totale

1:00

ora

Nutrizione

456

chilocalorie

perpersone

  • 450 g
    Farina di grano tenero tipo 00
  • 4
    Uova
  • 200 ml
    Latte intero
  • 500 ml
    Panna fresca
  • 200 g
    Zucchero
  • 50 g
    Zucchero a velo
  • 12 g
    Lievito di birra
  • 1 pizzico
    Sale fino

Preparazione

Presentazione

Ogni sabato mattina, quando ancora vivevo a Roma, mi svegliavo, andavo al bar e prendevo il mio caffè espresso. Dalla teca di vetro sporgevano alla vista i morbidissimi Maritozzi con panna fresca. Il loro profumo mi saliva dritto al naso. E resistere era impossibile. Ogni volta che li preparo mi sento trasportata indietro nel tempo in quel bar, a quel caffè espresso e alla voluttà di quei morsi che affondavano in tanta delizia.

Step 1

Mettere il lievito in una tazza di acqua tiepida. Setacciare la farina in una ciotola. Aggiungere lo zucchero e formare un buco al centro in cui versare la miscela di lievito. Impastare con le mani, facendo gesti ampi e veloci. Intanto separare i tuorli dagli albumi mettendo da parte quest'ultimi. Aggiungere i tuorli, il latte, lo zucchero e il sale all'impasto. Continuate ad impastare, almeno per 10 minuti, fino a quando il composto non risulta ben compatto.

Step 2

Trasferire l'impasto in un grande contenitore leggermente infarinato coperto con della pellicola e lasciare lievitare per circa due ore nel forno chiuso e spento. Una volta che l’impasto dei maritozzi raddoppia di volume, trasferirlo su di un piano di lavoro infarinato e dividerlo dieci pezzi del peso di circa 90 gr l’uno. Con le mani leggermente oleate, conferire ad ogni maritozzo una forma rotonda.

Step 3

Adagiare i maritozzi su di una leccarda da forno foderata con un foglio di carta da forno. Coprirli delicatamente con pellicola trasparente e lasciare lievitare in un luogo caldo per altri 30 minuti.

Step 4

Trascorso questo tempo conferire loro una forma leggermente allungata e spalmare un po' di albume di uova delicatamente (gli albumi devono ricoprire l'intera superficie dei maritozzi). Coprirli ancora con la pellicola e farli lievitare per l’ultima volta ancora un’ora.

Step 5

Intanto che i maritozzi lievitano, preparare lo sciroppo di zucchero, che servirà per spennellare, mettendo in un pentolino lo zucchero e l’acqua. Fare sciogliere bene lo zucchero fino a quando il liquido non diventa trasparente e farlo raffreddare.

Step 6

Terminata la lievitazione mettere i maritozzi in forno e lasciare cuocere a 180° per 20 a minuti, sino a quando non diventano ben dorati. Terminata la cottura, rimuoverli dal forno e spennellarli con lo sciroppo di zucchero. Lasciarli raffreddare su una griglia.

Step 7

Aggiungere la panna e tre cucchiai di zucchero a velo in una planetaria e sbattere il tutto con una frusta per circa cinque minuti, fino a quando non diventa panna montata.

Step 8

Trasferire la panna montata in una tasca da pasticciere. Una volta che i maritozzi si sono raffreddati, tagliarli al centro e farcirli con ciuffi di panna montata.

Utensili

  • Ciotola
  • Contenitore
  • Pellicola
  • Carta da forno
  • Leccarda
  • Pentolino
  • Frusta
  • Planetaria
  • Tasca da pasticciere

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
456
kcal
Colesterolo
67
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.