Iniziamo subito con la cipolla, quindi la tagliamo a fette sottili e la mettiamo in ammollo in una ciotolina con dell’acqua e un cucchiaio di aceto di vino bianco per 1 oretta (o almeno così dicono)Laviamo bene i pomodori e li tagliamo in pezzi non troppo piccolim quindi li poggiamo in una ciotola e li teniamo da parte.Sbucciamo i cetrioli (aiutandoci con un pela patate) e li affettiamo entrambi.A questo punto prendiamo le fette di pane raffermo (io ho utilizzato quello pugliese che avevo in casa) ed eliminiamo la parte della crosta esterna.In una ciotola media mettiamo l’ acqua fresca e n paio di cucchiai di aceto. Inseriamo il pane per 1 minuto e poi lo estraiamo subito strizzandolo tra le mani e riducendolo, sempre con le mani, anche in pezzi più piccoli e non omogenei.A questo punto in una insalatiera uniamo tutti gli ingredienti. Scolate la cipolla rossa e aggiungete i pomodori, il cetriolo e per ultime le foglie di basilico spezzettate a mano. Regolate con sale e olio extra vergine di oliva. Coprite e lasciate riposare in frigo per almeno mezz’ora e poi portate in tavola
Panzanella toscana ricetta tradizionale

Panzanella toscana ricetta tradizionale

Senza Latte, Uova, Crostacei, Arachidi +7

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana Vegana

Preparazione

20

minuti

Cottura

1

minuto

Tempo totale

21

minuti

Nutrizione

214

chilocalorie

perpersone

  • 4
    Pomodoro cuore di bue
  • 10 foglia
    Basilico
  • 1 presa
    Sale fino
  • 150 g
    Pane casereccio
  • 2
    Cetrioli
  • 2 cucchiaio
    Aceto di vino bianco
  • 1
    Cipolla rossa
  • 2 cucchiaio
    Olio di oliva extra vergine

Preparazione

Presentazione

La panzanella toscana è una ricetta tradizionale. Una pietanza estiva e fresca di origine contadina tipica di questa regione . Gli ingredienti per realizzare la ricetta sono pochi e genuini, infatti oltre al pane raffermo abbiamo pomodori, cetrioli, cipolla e basilico, classici della stagione estiva che ci consentono di ottenere una pietanza unica. Basta rispettare pochi passaggi per ottenere una panzanella davvero gustosa!

Step 1

Iniziamo subito con la cipolla, quindi la tagliamo a fette sottili e la mettiamo in ammollo in una ciotolina con dell’acqua e un cucchiaio di aceto di vino bianco per 1 oretta (o almeno così dicono)

Step 2

Laviamo bene i pomodori e li tagliamo in pezzi non troppo piccolim quindi li poggiamo in una ciotola e li teniamo da parte.

Step 3

Sbucciamo i cetrioli (aiutandoci con un pela patate) e li affettiamo entrambi.

Step 4

A questo punto prendiamo le fette di pane raffermo (io ho utilizzato quello pugliese che avevo in casa) ed eliminiamo la parte della crosta esterna.

Step 5

In una ciotola media mettiamo l’ acqua fresca e n paio di cucchiai di aceto. Inseriamo il pane per 1 minuto e poi lo estraiamo subito strizzandolo tra le mani e riducendolo, sempre con le mani, anche in pezzi più piccoli e non omogenei.

Step 6

A questo punto in una insalatiera uniamo tutti gli ingredienti. Scolate la cipolla rossa e aggiungete i pomodori, il cetriolo e per ultime le foglie di basilico spezzettate a mano. Regolate con sale e olio extra vergine di oliva.

Step 7

Coprite e lasciate riposare in frigo per almeno mezz’ora e poi portate in tavola

Utensili

  • Ciotolina
  • Forbici pela gamberi

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
214
kcal
Colesterolo
0
mg
 
 

Commenti (3)

3 thoughts on “Panzanella toscana ricetta tradizionale”

Per commentare una ricetta devi accedere.