In primo luogo, preparate la salsa di pomodoro. Preriscaldate il forno a 160°. Tagliate a metà i pomodorini e stendeteli su una teglia da forno con gli spicchi d'aglio e le foglie di timo spogliate dei rametti. Aggiungete l'olio d'oliva e lasciate arrostire per un'ora.Mentre i pomodori sono in forno, introducete in una ciotola capiente la ricotta, la noce moscata, il parmigiano, il pangrattato, il sale e il pepe e mescolate bene con un cucchiaio di legno.Raccogliete una piccola quantità di composto (circa 20 g) e dategli la forma di una pallina leggermente schiacciata. Passatela nella farina e adagiatela su un vassoio coperto di carta forno. Dopodiché proseguite con tutti gli altri.Prelevate i pomodori dal forno e con un robot da cucina riduceteli in salsa. Trasferitela in una casseruola piccola, aggiungete il basilico fresco e scaldatela delicatamente. Portate ad ebollizione una pentola d’acqua. Lessate gli gnudi per qualche minuto (circa tre) e appena vengono a galla scolateli con cautela aiutandondovi con un colino.Trasferite gli gnudi nei piatti e versate la salsa di pomodoro. Servite con qualche foglia di basilico fresco e delle scaglie di parmigiano.
Gnudi di ricotta al pomodoro

Gnudi di ricotta al pomodoro

Senza Uova, Crostacei, Arachidi +7

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

30

minuti

Cottura

1:00

ora

Tempo totale

1:30

ore

Nutrizione

360

chilocalorie

perpersone

  • 800 g
    Pomodori ciliegino
  • 250 g
    Ricotta di pecora
  • 60 g
    Parmigiano reggiano grattugiato
  • 40 g
    Farina di grano tenero tipo 00
  • 4 cucchiaio
    Pangrattato
  • 3 spicchio
    Aglio
  • 4 rametto
    Timo
  • 5 foglia
    Basilico
  • 1 grattata
    Noce moscata
  • 30 g
    Olio di oliva extra vergine
  • 1 pizzico
    Pepe nero
  • Quanto basta
    Sale fino

Preparazione

Presentazione

Era da un bel po' di tempo che desideravo fare gli gnudi. Guardandomi intorno, ho scoperto che questo squisito piatto toscano si può realizzare in almeno un paio di modi diversi. Alla fine ho deciso di prepararlo in un modo davvero semplice. Spero davvero che possiate aprezzarne la sua deliziosa leggerezza!

Step 1

In primo luogo, preparate la salsa di pomodoro. Preriscaldate il forno a 160°. Tagliate a metà i pomodorini e stendeteli su una teglia da forno con gli spicchi d'aglio e le foglie di timo spogliate dei rametti. Aggiungete l'olio d'oliva e lasciate arrostire per un'ora.

Step 2

Mentre i pomodori sono in forno, introducete in una ciotola capiente la ricotta, la noce moscata, il parmigiano, il pangrattato, il sale e il pepe e mescolate bene con un cucchiaio di legno.

Step 3

Raccogliete una piccola quantità di composto (circa 20 g) e dategli la forma di una pallina leggermente schiacciata. Passatela nella farina e adagiatela su un vassoio coperto di carta forno. Dopodiché proseguite con tutti gli altri.

Step 4

Prelevate i pomodori dal forno e con un robot da cucina riduceteli in salsa. Trasferitela in una casseruola piccola, aggiungete il basilico fresco e scaldatela delicatamente.

Step 5

Portate ad ebollizione una pentola d’acqua. Lessate gli gnudi per qualche minuto (circa tre) e appena vengono a galla scolateli con cautela aiutandondovi con un colino.

Step 6

Trasferite gli gnudi nei piatti e versate la salsa di pomodoro. Servite con qualche foglia di basilico fresco e delle scaglie di parmigiano.

Note

Se volete, potete passare delicatamente gli gnudi cotti in una padella con un po' di olio bollente prima di servire. In questo modo, diveranno leggermente croccanti all'esterno. Deliziosi!

Utensili

  • Teglia
  • Ciotola
  • Cucchiaio di legno
  • Pentola
  • Colino
  • Casseruola
  • Robot da cucina

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
360
kcal
Colesterolo
40
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.