0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

813Risultati per "Panna da montare"

0
Cremoso panna, nutella e pan di stelle
15
Montare la panna con lo zucchero con le fruste elettriche.Mettere uno strato sottile sul fondo della teglia.Versare della nutella che scaldata sarà più liquida e più facile da versare con un cucchiaio.Bagnare i biscotti nel latte e coprire così il primo strato.Versare di nuovo la panna, poi la Nutella e poi i biscotti. Il tutto a strati intervallati, e continuare fino a terminare tutto.Ultimo tocco dei biscotti sbriciolati.In frigorifero per almeno mezz'ora.
1
Torta spring panna e frutti di bosco
4
Per la base: Iniziamo a scaldare su un pentolino il burro, in una ciotola mettiamo lo zucchero e uniamo il burro sciolto,mescoliamo con una frusta a mano. Aggiungiamo le uova e quando sarà tutto omogeneo aggiungiamo il latte poco per volta continuando ad amalgamare. Versare la farina setacciata con il lievito, mescoliamo senza lavorarlo troppo. Prendiamo uno stampo per torte (meglio se a cerniera) imburrato e infarinato e distribuiamo il composto. In forno per circa 20 min a 180 gradi. Per la crema: Mescoliamo lo zucchero a velo con lo yogurt greco (magro o intero a vostro gusto) . Io aggiungo sempre un po' di buccia di limone grattugiata e mescolo il tutto. A parte montiamo la panna (con fruste elettriche per comodità) e la uniamo alla crema mescolando (con una spatola o un mestolo da dolci) dal basso verso l'alto. Dopo che abbiamo fatto raffreddare la base versiamoci la crema sopra e infine decoriamo con le fragoline tagliate a pezzetti e i mirtilli neri.
2
Muffin con marmellata d'arancia e cioccolato
4
Mettere in una ciotola il composto della confezione di farina senza glutine e il burro vegetale ed amalgamare con le fruste. Aggiungere tutti gli altri ingredienti ed amalgamare con le fruste fino a comporre un composto morbido ma non liquido. Disporre il composto nei contenitori di carta per muffin e infornare a 180° per 30` circa a forno preriscaldato. Servire tiepidi o freddi a colazione o come spuntino
3
Cupcakes degli innamorati al cioccolato
7
Montate le uova intere con lo zucchero e un pizzico di sale, per qualche minuto, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso;Quando il composto di uova e zucchero sarà bello gonfio, aggiungete l'olio di mais, il cioccolato precedentemente sciolto e lo yogurt greco e mescolate bene tutti gli ingredienti insieme;Incorporate poco alla volta la farina e il cacao setacciati, inizialmente con la spatola dal basso verso l'alto per non smontare il composto, poi continuate a mescolare con le fruste elettriche;Aggiungete in ultimo il lievito e la vanillina;Versate il composto negli stampini per muffin e cupcakes, riempiendoli per circa 2/3 e posizionateli su una placca da forno. Io ho utilizzato gli stampi in silicone, li trovo davvero comodissimi, perché non è necessario imburrarli e dopo la cottura i dolci si staccano facilmente.Dopodiché infornateli a 180 gradi per 15/20 minuti. Una volta cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare per bene.Nel frattempo preparate la ganache al cioccolato; scaldate in un pentolino la panna con un cucchiaino di zucchero a velo per qualche minuto, una volta calda allontanate dal fuoco il pentolino e unite alla panna il cioccolato spezzettato, mescolando con una spatola per farlo sciogliere bene bene, fino ad ottenere un composto lucido e liscio e lasciatelo raffreddare; Una volta fredda montate la ganache con le fruste elettriche e lasciate che si rapprendi in frigorifero per 15/20 minuti.Montate insieme con le fruste lo zucchero a velo precedentemente setacciato, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, il Philadelphia e la panna, fino ad ottenere una crema liscia e morbida. Lasciate ora riposare il frosting in frigorifero per 15/20 minuti.Trascorso il tempo di riposo, trasferite la ganache in una sac à poche con beccuccio grande tondo liscio e farcite i cupcakes al centro, bucandoli sopra direttamente con il beccuccio della sac à poche, non vi preoccupate il buco non si vedrà, perché verrà poi ricoperto dal Frosting; Mettete il Frosting in un'altra sac à poche questa volta con beccuccio a stella e decorate i vostri cupcakes. A piacimento ultimate la decorazione con confetti di zucchero colorati a forma di cuore.
4
Paris-brest al caffè
34
Per prima cosa prepariamo la crema. In una piccola ciotola stemperare l'amido di mais con un po' di latte, in modo che non formi grumi. In un pentolino mettere a scaldare il latte con lo zucchero. Quando è caldo, aggiungere il caffè e poi l'amido sciolto. Mescolare.Abbassare la fiamma e far cuocere finché la crema si addensa (4/5 minuti al massimo). Trasferire la crema in una ciotola fredda, coprire con pellicola e mettere da parte a raffreddare.Nel frattempo si prepara la pasta choux. Mettere l'acqua col pizzico di sale e il burro in una pentola piuttosto larga, con i bordi alti. Far scaldare in modo che il burro si sciolga bene. Quando l'acqua inizia a bollire, versare la farina in un solo colpo. Girare con un cucchiaio di legno. Abbassare il fuoco e continuare a girare la pastella per tre minuti e comunque finché la pastella rimane attaccata al cucchiaio e si stacca dalle pareti.Mettete la pastella nel contenitore della planetaria se l'avete o in una ciotola pulita se lavorate con lo sbattitore elettrico. Lavorare la pastella (con la "foglia" se avete la planetaria) a velocità minima, fin quando non vedrete più fumo: vorrà dire che sarà intiepidita a sufficienza. A quel punto, unite tre uova, incorporandole uno alla volta: solo quando la pasta avrà assorbito completamente un uovo aggiungete il secondo e poi il terzo. Noi abbiamo aggiunto anche due cucchiai di latte per ottenere una pastella morbida ma non troppo ferma. Toccatela con le mani: non deve staccarsi dalle vostre dita, deve rimanere leggermente appiccicosa, morbida: ecco la giusta consistenza.Trasferite la pasta choux in una tasca da pasticciere senza beccuccio (se usate quelle usa e getta tagliate a circa un centimetro di larghezza).Con la tasca di pasticciere disegnate un cerchio. Noi abbiamo scelto uno stampo rotondo che ci ha aiutato per le dimensioni: la nostra torta aveva un diametro di 22 cm. Potete disegnare la vostra "ruota" di bigné sulla placca del forno rivestita di carta forno. In ogni caso, non mettete nulla sul fondo, niente burro: la pasta si deve attaccare al fondo in modo da poter crescere bene.Dunque, disegnate un primo cerchio con la pasta, poi uno più esterno ma attaccato al primo e un terzo sopra i primi due, in posizione centrale. Sbattete l'ultimo uovo e spennellate la pasta bigné. Spolverate la superficie con le lamelle di mandorle. A noi è avanzata un po' di pasta e abbiamo fatto una mini-ruota (la quantità non è mai perfetta: dipende da quando grandi si fanno gli anelli....Infornate in forno statico, già caldo, a 200°C per 15 minuti, poi abbassare il forno a 190°C e cuocere per altri 15 minuti. Non aprite mai (mai!) la sportello del forno. Spegnere il forno e lasciare il dolce al caldo per altri cinque minuti, tenendo la porta del forno aperta con un cucchiaio di legno, in modo che il maxi bigné si asciughi bene. Ponete il dolce su una gratella e fate raffreddare bene.Mentre il dolce si raffredda, riprendete la crema. Lavorate per un paio di minuti la crema al caffé con le fruste elettriche, in modo che si ammorbidisca. Poi montate la panna e amalgamate le due creme dolcemente, in modo da ottenere una crema soffice e spumosa. Quando il dolce è ben raffreddato, tagliatelo a metà con un coltello seghettato. Appoggiate la crema sulla parte inferiore del dolce con un sac-a-poche o a cucchiaiate.
5
Cheesecake ai frutti rossi
2
Cominciate fondendo il burro a fuoco lento con il cucchiaino di Cannella, rendete i biscotti in polvere con un mixer ed uniteli al burro ormai fuso mescolando lentamente sino ad ottenere un composto omogeneo.Ricoprite il fondo di una tortiera antiaderente con i biscotti,compattando con le mani, ottenendo cosi un fondo compatto che metterete in frigo per 30 Minuti. Montate la panna con la Vaniglia,unite lo zucchero a velo ed aggiungete gradualmente il formaggio spalmabile, precedentemente lavorato con un cucchiaio, fino ad ottenere una crema spumosa e compatta.Ammollate la gelatina in fogli in acqua fredda ed, una volta ammorbidita, strizzatela e scioglietela con il cucchiaino di latte sul fuoco. Lasciate intiepidire ed unitela alla crema di formaggio e panna. Lavate, mondate e tagliate a pezzettoni le fragole ed unite anche queste alla crema. Versate la crema sul fondo biscottato e lasciatela solidificare in frigo per almeno 2 ore. Preparate la geleè alle fragole frullandole e ponendole in una pentola antiaderente con il succo del limone,lo zucchero e la gelatina ammollata e strizzata. Lasciate rapprendere ed una volta spento il fuoco ,lasciate raffreddare e versatelo sulla cheesecake rappresa. Preparate la Gelee ai mirtilli ripetendo lo stesso procedimento, versate il succo in padella ed unite la gelatina ammollata e strizzata,lasciate ridurre il tutto e versate sulla gelee di fragole solidificata. Lasciatela riposare per 1 ora. Potrete guarnirla con fragole fresche o frutti rossi vari, oppure come ho fatto io , con scaglie di cioccolato fondente precedentemente lasciato in freezer per 30 minuti.
6
Tortini mimosa
17
Le fragole : Tagliatele a piccoli pezzetti Ponetele in una ciotola Mescolateci 1 cucchiaino di zucchero La panna : Montatela fredda La farina : Setacciatela in una ciotola e unitela fecola Preparazione del pan di spagna : In una planetaria con la frusta Montate le uova con lo zucchero Amalgamate la farina setacciata con la fecolaNei pirottini : Distribuite il composto riempiendoli per 3/4In forno : Preriscaldarlo a 190° Cuocerli per 25 minuti Sfornate e lasciateli intiepidireLa crema pasticcera : In una tegame di media misura mettete a scaldare Il latte con la scorza del limone In una ciotola : Nel frattempo, lavorate i tuorli con lo zucchero Unite La fecola La vanillina Amalgamate e versate il tutto nel latte caldo Mescolate fino a quando la crema comincia ad addensarsi Toglietela dal fuoco Versatela in una ciotola e lasciatela raffreddare Per evitare che si formi la pellicina sopra, copritela con pellicola trasparente, appoggiandola sulla cremaLa bagna : In un pentolino Portate ad ebollizione l’acqua con Lo zucchero La scorza del limone Fate andare per 2 minuti dal primo bollore Togliete il pentolino dal fuoco e lasciate raffreddare I tortini : Quando sono tiepidi Con un coltellino, togliete la calotta Svuotateli con un cucchiaino Il pan di spagna che rimuovete, tagliatelo a piccoli pezzetti e ponetelo in un piattoFarcitura : Inzuppate i tortini con la bagna, sia all’ interno che sui bordi Sul fondo distribuite le fragole Farcite con la crema pasticcera Ricoprite la crema con la panna montataA questo punto, prendete i pirottini farciti e sulla panna, fate aderire i pezzetti di pan di spagnaA Tavola : Sistemateli man mano in un vassoio Decorateli anche qualche pezzetto di fragola sopra e… Servite
7
Spaetzle panna e speck
5
Mettere in una ciotola le uova la farina e il latte (in versione verde unire anche gli spinaci tritati) e mescolare bene rendendo il composto denso e non troppo liquidoPortare ad ebollizione una pentola riempita d'acquaUtilizzando una gratella fantasia (strumento tupperware) far passare il composto attraverso i buchiLasciar cuocere 5 minuti fino al momento in cui gli spaetzle verranno a galla
8
Panna cotta salata
Mettere la colla di pesce in acqua fredda. Portare a bollore la panna con il parmigiano,sale e pepe. Unire la colla di pesce strizzata e versare negli stampini in silicone e mettere in frigo per 3 ore.Pelare le pere e tagliarle a cubetti. Cuocerle con il burro e lo zucchero. Quando sono ben cotte frullarle.Sformare la panna cotta su un piatto, mettere la salsa di pere,qualche goccia di glassa e le noci tritate.
9
Muffin banane e panna
30
Preriscalda il forno a 180°C e disponi i pirottini nello stampo da muffin. Monta le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungi poi tutti i restanti ingredienti: farina, lievito, panna, sale e sbatti tutto. Infine aggiungi le banane a fettine mescolando con una spatola. Disponi l'impasto nei vari pirottini avendo cura di mettere almeno 1 o due fettine di banane per ognuno.Cuoci per 25 minuti circa e lascia raffreddare completamente.
10
Dolce alla panna e yogurt con pere
8
Prendete il mixer e cominciate a frullare le uova, unite lo zucchero, lo yogurt, la panna e la,farina piano piano con il lievito e frullate tutto bene, l'impasto deve essere cremoso. Versate l'impasto in uno stampo, io ho usato una forma di fiore ma voi potete scegliere quello che preferite. Sgocciolate le pere dal loro sciroppo e tagliatele a pezzetti e fateli cadere sopra la superficie della torta. Mettete in forno a 180° per circa 40 minuti controllando di tanto in tanto la cottura...
11
Pane alle zucchine con panna acida
24
Preriscaldare il forno a 180°. Porre il burro in una teglia (23x13 cm). Aggiungere un cucchiaio di farina nella teglia e scuoterla in modo da espandere la farina in maniera uniforme. Recuperare la farina in eccesso e metterla da parte.Mescolare le zucchine grattugiate con ¼ di tazza di zucchero semolato in una ciotola di medie dimensioni (1). Avvolgerle in un canovaccio e metterlo in un colino a maglia fine mentre si prepara il resto del composto in una ciotola sotto le zucchine in modo da poter vedere la quanta umidità rilascia (2). Ogni 5 minuti spremere e premere le zucchine per eliminare l'acqua in eccesso (3). Questa tecnica di eliminare quanta più acqua possibile vi aiuterà a mantenere il vostro pane morbido e soffice.In una ciotola di medie dimensioni sbattere la farina, lo zenzero, il lievito e il bicarbonato di sodio e mezzo cucchiaino di noce moscata grattugiata. In una grande ciotola a parte unire i restanti ¾ di tazze di zucchero, uova, scorza di limone e vaniglia. Aggiungere l'olio d'oliva in tre parti uguali sbattendo dopo ogni aggiunta.Versare e mescolare il composto di farina nella miscela di olio d'oliva fino a quando non rimangono più grumi di farina. Utilizzare un cucchiaio di legno per raccogliere il composto dal fondo della ciotola e rimetterlo in cima. Ripetere fino a quando non avanza più farina. A questo punto l'impasto dovrebbe essere abbastanza denso e compatto.Ritornare alle zucchine e premerle fino ad eliminare tutta l'umidità residua. Aggiungere le zucchine al composto e mescolare fino ad amalgamarlo. Eliminare il liquido avanzato delle zucchine.Versare il tutto nella teglia e cospargere la superficie con zucchero di canna. Cuocere nel vano centrale del forno per 75 minuti o fino a quando uno stuzzicadenti inserito nel centro esce pulito.Mentre il pane è nel forno, aggiungere un pizzico di noce moscata nella panna acida.Raffreddare il pane per 20/30 minuti, poi affettarlo e servilo. Cospargere ogni pezzo di pane con la panna acida e dare una spolverata di sale.