0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

905Risultati per "biscotti secchi al cacao"

0
Cheesecake al caffè
24
Iniziamo sbriciolando i biscotti secchi al cacao per la base (Tenetene da parte una manciata). Contemporaneamente fate sciogliere il burro e successivamente mescolate insieme ai biscotti ormai tritati. Munitevi di uno stampo a cerniera, ricoprite con carta da forno il fondo e versato il composto di biscotti e burro. Con l'aiuto di un bicchiere compattate il tutto in modo uniforme. Lasciate riposare per 20 minuti in frigo. Passiamo alla crema. Montate la panna a neve ben ferma con lo zucchero a velo, successivamente unite il mascarpone e il caffè solubile con movimenti dall'alto verso il basso. Amalgamate tutto fino ad ottenere una crema di caffè liscia ed omogenea. Riprendete lo stampo precedentemente messo in frigo aggiungete la crema al caffè e con i biscotti sbriciolati messi da parte, cospargeteli su tutta la base di crema. Fate riposare in frigo per un intera giornata. Risulterà compatta, uniforme e soprattutto Buonissima.
1
Cheecake al cioccolato senza cottura
6
Foderate con la carta forno, una teglia sganciabile di 22 cm di diametro. Fondete il burro e lasciatelo intiepidire. Nel mixer, sminuzzate i biscotti, quindi unite il burro fuso e raffreddato ed amalgamate bene. Versate il tutto nella teglia, livellando bene con il dorso di un cucchiaio, e ponete in freezer almeno 15 minuti.Fondete 200 g di cioccolato fondente e lasciatelo intiepidire.Montate a neve 250 ml di panna ben fredda. In una ciotola, unite il philadelphia, il mascarpone e lo zucchero a velo, amalgamando bene con un cucchiaio cucchiaio di legno.Unite il cioccolato fuso ed ormai freddo alla crema di formaggi e mescolate bene.Unite ora la panna montata ed incorporatela delicatamente, cercando di non smontarla. Versate la crema sulla base di biscotto e ponete in frigorifero a rassodare almeno 3 ore.Fondete i 100 g di cioccolato rimasto e lasciatelo raffreddare. Montate i 100 ml di panna rimasta con il cucchiaio di zucchero.Estraete la cheesecake dalla tortiera e ponetela su un piatto da portata. Versate il cioccolato sulla superficie ed aiutandovi con una spatola, formate le gocce effetto "drip". Decorate con ciuffi di panna montata e conservate in frigorifero.
2
Torta mousse allo yogurt
11
Foderate con la carta forno una teglia sganciabile di 22 cm di diametro. Fondete il burro in una ciotolina e lasciatelo intiepidire.Sminuzzate i biscotti nel frullatore, aggiungete il burro fuso e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Versatelo nella teglia e livellatelo bene, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio. Ponete la teglia in freezer almeno 15 minuti.Montate 170 ml di panna con 40 g di zucchero a velo e la vanillina. Unite lo yogurt bianco e, con l'ausilio di una spatola, incorporate bene la panna, senza smontarla. Versatela sullo strato di biscotti, livellatela bene e ponete in freezer finché non sarà indurita.Una volta indurito il primo strato di mousse, procedete alla preparazione del secondo strato. Montate 170 ml di panna, con 55 g di zucchero a velo. Aggiungete lo yogurt al caffè e la tazzina di caffè ristretto (non zuccherato) e mescolate con movimenti delicati. Versate la mousse al caffè su quella alla vaniglia, livellatela e ponete nuovamente in freezer, finché non sarà indurita a sua volta.Appena sarà duro anche il secondo strato, preparate l'ultimo. Sciogliete il cioccolato fondente e lasciatelo raffreddare. Montate 170 ml di panna con 40 g di zucchero a velo. Aggiungete lo yogurt al cioccolato ed il cioccolato fuso e mescolate delicatamente per non smontare la panna. Versate lo strato di mousse al cioccolato su quello al caffè, livellato e ponete ancora in freezer.Quando anche il terzo strato si sarà indurito, montate i restanti 150 ml di panna con il cucchiaio di zucchero. Estraete la torta dalla teglia sganciabile, ponetela su un piatto da portata e decoratela con la panna montata (io ho usato una sac à poche con beccuccio saint honorè) ed i riccioli di cioccolato fondente e cioccolato bianco. Conservate in frigorifero e servite non congelata.
3
Biscotti frollini al cacao
30
In una ciotola, ponete la farina setacciata con il cacao, lo zucchero a velo, la vanillina ed il burro freddo di frigorifero a tocchetti. Cominciate a lavorare velocemente con le mani, creando uno sfarinato.Aggiungete l'uovo ed i tuorli e lavorate ancora qualche istante, cercando di non surriscaldare il burro, ottenendo un panetto omogeneo. Avvolgete il panetto nella pellicola per alimenti e ponetelo in frigorifero a riposare, per almeno 30 minuti.Recuperate il panetto e, con l'ausilio di un mattarello, stendetelo su un piano leggermente infarinato, allo spessore di circa 0,5 cm. Con i tagliapasta, ricavate i biscotti e disponeteli non troppo vicini su una placca rivestita di carta forno. Ponete la placca con i biscotti in frigorifero, per circa 10 minuti.Preriscaldate il forno a 190°C. Infornate per circa 10 minuti, finché i biscotti non saranno cotti. Sfornateli ed aiutandovi con una paletta, spostateli delicatamente su un vassoio e lasciateli raffreddare. Conservateli ben chiusi.
4
Biscotti grancereale al cacao
20
Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e amalgamare insieme ottenendo un composto sodo ed omogeneo.Stendere l'impasto con uno spessore non superiore ai 5mm e tagliare i biscotti con uno stampino. Infornare per 12 minuti a 180 gradi in forno ventilato. Saranno pronti quando saranno ben colorati Sfornare e lasciar raffreddare.
5
Biscotti al grano saraceno e nocciole
27
Fare i Biscotti al grano saraceno e nocciole è molto semplice…richiede solo un pò di pazienza. Innanzitutto tritiamo finemente le nocciole.Su di una piano disponiamo la farina e mischiamola al cacao, allo zucchero, alla farina di nocciole e al cucchiaino di lievito.Formiamo ora una fontana centrale all’interno della quale andiamo a versare il latte e l’olio. Iniziamo ad impastare il tutto fino ad ottenere una palla omogenea e abbastanza soda.Con l’aiuto di poca farina stendiamo l’impasto ad uno spessore di pochi mm e con un coppa pasta di piccole dimensioni formiamo tanti cerchi.Metà li lasciamo interi e all’altra metà con un tappino di una bottiglia formiamo un buco centrale. Impastiamo tutti i ritagli e continuiamo nell’impresa fino al termine.Disponiamo ora i biscotti su una placca ricoperta da carta da forno e lasciamoli cuocere per 10 minuti a 180 gradi in modalità statica. Quindi sforniamoli e lasciamoli raffreddare. Una volta freddi accoppiamoli con un velo di marmellata o cioccolata e terminiamo con dello zucchero a velo.
6
Biscotti di frolla montata al cacao
25
In una ciotola, o nella planetaria, montate il burro molto morbido, con lo zucchero a velo, fino ad ottenere una crema spumosa.Aggiungete alla montata di burro, le uova battute leggermente con i tuorli, a filo e con le fruste in movimento, al minimo della velocità.Unite il miele e la vanillina, sempre con le fruste in movimento.Aggiungetein ultimo, la farina setacciata con il cacao e non prolungate il movimento delle fruste, a questo punto, ma solo fino ad ottenere un impasto omogeneo.Aiuntandovi con una sparabiscotti, oppure con una sac à poche con bocchetta rigata, formate i vostri biscotti su una placca, non troppo vicini tra loro. Ponete la placca in frigorifero almeno per 45 minuti.Preriscaldate il forno a 180°C. Infornate i biscotti per circa 8 minuti. Sfornateli e con una paletta, poneteli su una gratella oppure su un vassoio e lasciateli raffreddare. A piacere potete cospargeli di zucchero a velo.
7
Biscotti di farro vegani al cacao
9
In una ciotola uniamo la farina, lo zucchero, il lievito e il cacao e amalgamiamo gli ingredienti fra loro. Poi aggiungiamo l'olio a filo e iniziamo a impastare.Versiamo anche il latte di soia e lo amalgamiamo all'impasto. Impastiamo a lungo e quando il composto risulta omogeneo lo trasferiamo sul piano di lavoro.Stendiamo il composto su un foglio di carta forno aiutandoci con un matterello. Dopodiché ritagliamo i biscotti utilizzando una formina e li disponiamo distanti tra loro.Possiamo utilizzare dei bastoncini in legno per infilzare alcuni biscotti. Dopodiché li cuociamo a 165° per 12 minuti in forno ventilato.
8
Biscotti gelato
1
In una ciotola ben fredda iniziamo a montare la panna. Quando inizia a rassodare, aggiungiamo il rhum e lo zucchero a velo. Poi riponiamo in frigorifero.Procediamo allo stesso modo per la crema al cioccolato: montiamo la panna, aggiungiamo il rhum, lo zucchero a velo e il cacao. Quando sarà ben soda riponiamola in frigorifero.Disponiamo i biscotti in una teglia rivestita da carta forno e lasciamoli riposare in freezer per circa 15 minuti.Quando le creme e i biscotti saranno ben freddi possiamo comporre i nostri gelati: spalmiamo su metà biscotto la crema bianca e sull’altra metà quella al cioccolato, richiudiamo con un altro biscotto premendo leggermente (non troppo per evitare che le creme fuoriescano troppo) e rifiliamo i bordi con una spatola.Facciamo riposare i biscotti gelato nella teglia in freezer per almeno 5 ore, poi possiamo riporli in una scatola in plastica adatta alla congelazione oppure in un sacchetto di plastica,facendo attenzione che non si schiaccino.
9
Biscotti al cioccolato con le mandorle
40
Preriscaldate il forno a 200° C. In una grande ciotola mescolate a mano il burro e lo zucchero semolato per tre minuti fino a farlo diventare chiaro e spumoso. Aggiungete il miele, la melassa e l'olio e mescolate in modo uniforme. Poi sbattete l'uovo e l'essenza di vaniglia nel composto per un altro paio di minuti fino a quando non divenenta denso e cremoso.In un'altra ciotola, sbattete insieme la farina, il cacao in polvere, il lievito, il bicarbonato di sodio, il sale e la cannella. Aggiungete la panna e mescolate il tutto solo fino ad ottenere una pastella densa. Aggiungete il cioccolato fondente tritato fino ad unirlo completamente.Stendete un foglio di carta da forno in una teglia. Raccogliete la pastella con un cucchiaio. Posizionate ciascun cucchiaio abbandonante di pastella a distanza di circa 10 cm l'uno dall'altro. Cospargete la parte superiore di ogni porzione di pastella con le mandorle tagliate a fettine sottili e premete leggermente di modo che si attacchino bene. Lasciate cuocere in forno per 13-15 minuti o fino a quando uno stuzzicadenti inserito in uno dei biscotti non esce con attaccate delle briciole umide.Terminata la cottura, lasciate raffreddare i biscotti per 10 minuti e poi trasferitili su di una cremagliera di raffreddamento. Spolverateli con lo zucchero a velo e servitili quando sono ancora un po' caldi.
10
Riciclare l'uovo di pasqua: biscotti al cioccolato
3
In una ciotola mescola la farina con lo zucchero, il cacao e il lievito, quindi aggiungi il burro a pezzetti e impasta con la punta delle dita. A questo punto aggiungi anche le uova una alla volta e amalgama bene. Forma una palla con l’impasto, coprila con la pellicola trasparente e metti a riposare in frigo per circa mezz’ora.Nel frattempo riduci il cioccolato delle uova di Pasqua in pezzi piccoli. Riprendi l’impasto, preleva delle palline e ricavaci un un piccolo incavo all’interno. Riempilo con alcuni pezzetti di cioccolata. Chiudi l’incavo con un pezzo di pasta frolla e richiudi la pallina. Continua a formare palline fino ad esaurimento dell’impasto. Disponi tutti i biscotti schiacciandoli leggermente su una teglia ricoperta di carta forno e cuoci in forno a 180 °C per 15 minuti circa. Sforna i biscotti al cioccolato e fai raffreddare prima di servirli.
11
Cookie cheesecake
6
Sbriciola i biscotti al cacao e fondi il burro. Unisci e mescola bene. Fodera uno stampo a cerniera da 20 cm e compatta i biscotti alla base, aiutandoti con un cucchiaio. Riponi in frigo.Sbatti il formaggio con lo zucchero e l'aroma di vaniglia per qualche manciata di secondi e unisci i biscotti secchi tritati mescolando con una spatola. Metti il composto nello stampo livellando bene tutto, guarnisci con riccioli di cioccolato (che ottieni tagliando dei pezzi di cioccolato aiutandoti con un pelapatate). Riponi in frigo per almeno 3 ore. Conservare in frigo per 3-4 giorni.