0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

1490Risultati per "brodo di pollo"

0
Pennoni rigati con melanzane, menta e caciocavallo
11
Pelare per ¾ le melanzane, tagliarle a cubetti, salarle con sale grosso e farle spurgare per almeno mezz’ora. Saltare poi in padella le melanzane con l’olio e l’aglio e poi frullare il tutto aggiungendovi un pò d’acqua di cottura e alcune foglioline di menta.Cuocere i penne rigate Bio in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Mantecare la pasta fuori fiamma con la crema di melanzane, aggiungendo il caciocavallo a scaglie. Impiattare e decorare il piatto con le mandorle tostate e foglioline di menta.
1
Zuppa greca di riso, uova e limone
29
Portate ad ebollizione il brodo, quindi fatevi cuocere il riso. In una ciotola sbattete le uova con il succo del limone. A cottura quasi ultimata del riso prelevate un mestolo di brodo e unitelo alle uova.Sbattete energicamente con una forchetta, spostate il brodo dal fuoco, quindi unite le uova sbattute col succo di limone. Mescolate bene in modo da omogeneizzare il tutto. Rimettete sul fuoco, fate addensare sino a vostro gusto. Servite con una spolverata di prezzemolo tritato fine.
2
Ramen
Per prima cosa create la marinatura per carne e uova sode, facendo sciogliere a fuoco basso tutti gli ingredienti precedentemente elencati. Fate marinare per almeno due ore. Dopodiché, cuocete la carne in forno o in padella, utilizzando il liquido usato per marinare.Per il brodo, ho utilizzato come base un classico brodo di pollo (acqua, pollo, sale, carote, sedano, cipolla), aromatizzato con aglio, salsa di soia e olio di sesamo. Personalmente ho preferito cuocere i noodles direttamente nel brodo, per renderli più saporiti, ma potete anche prepararli a parte e unirli inseguito.Una volta pronto, ho versato brodo e noodles nelle ciotole, ho aggiunto la carne, mezzo uovo, cipollotti freschi tagliati finemente.
3
Involtini di pollo farciti con salsa di funghi
31
Preriscaldare il forno a 220°. In una grande padella cuocere il burro e lo scalogno a fuoco medio-basso per dieci minuti, fino a quando gli scalogni non diventano molto morbidi.Aggiungere i funghi e soffriggere fino a quando non scuriscono, non si ammorbidiscono e i succhi evaporano (circa 15 minuti). A poco a poco cospargere la farina e mescolare continuamente per incorporare il tutto fino (circa 2 minuti). A poco a poco aggiungere il brodo di pollo e mescolare continuamente. Portate lentamente a ebollizione e continuare a cuocere a fuoco medio-basso per altri 10 minuti. Condire con sale e pepe a piacere e mettere da parte.Sbollentare gli asparagi per circa otto minuti o finché non diventano teneri ma non completamente cotti. Trasferirli in un piatto e mettere da parte.Posizionare ogni petto di pollo tra due fogli di pellicola trasparente e pressare con la parte piatta di un batticarne, fino a quando non diventano spessi circa 75 m. Tagliare a metà le fette di mortadella e la fontina in modo che siano leggermente più piccole delle fette di pollo. Condire entrambi i lati del petto di pollo con sale e pepe.Disporre una fetta di mortadella e poi una fetta di fontina su ogni petto di pollo. Inserire due punte di asparagi al centro con le punte che escono fuori dal lato. Arrotolare ogni petto di pollo e fissare le estremità con due stuzzicadenti. In un'ampia padella versare due cucchiai di burro e uno di olio d'oliva e scaldare. Quindi rosolare gli involtini a fuoco basso per circa due minuti per parte, girandoli spesso, fino a doratura. Trasferire gli involtini in una teglia e continuare la cottura in forno per altri dieci minuti.Terminata la cottura, trasferire gli involti nei piatti, aggiungere la salsa di di funghi e cospargere con prezzemolo fresco. Rimuovere gli spiedini prima di servire.
4
Pollo alla puttanesca
29
Preriscaldare il forno a 180°. In una grande padella di ghisa scaldare l'aglio e l'olio d'oliva a fuoco medio-alto. Aggiungere i pezzi di pollo e parte della pelle. Quindi rosolarli, girandoli una volta, per 10 minuti. Rimuovere dal forno e mettere da parte. Eliminare l'olio in eccesso.Nella stessa padella aggiungere l'olio d'oliva e l'aglio e soffriggere per due minuti. Aggiungere le olive, i capperi, il basilico e l'origano e cuocere per un minuto. Aggiungere anche i pomodori San Marzano tagliati a cubetti e cuocere per tre minuti. Condire con sale e un pizzico di peperoncino.Mettere il pollo in una teglia e versarci sopra la salsa. Aggiungere il brodo di pollo, coprire con un foglio d'alluminio e cuocere in forno a 240° per un'ora o fino a quando il pollo non diventa tenero e cotto internamente.Rimuovere dal forno e cospargere con foglie di basilico fresco. Servire il piatto caldo.
5
Tortiglioni con prosciutto, mele e caciocavallo
10
Far fondere il burro in una padella capiente. Unire il prosciutto cotto tagliato a tocchetti e la mela ridotta in fettine sottili, salare e lasciare rosolare il tutto per 5 minuti, finché la mela si ammorbidirà ed il prosciutto sarà leggermente dorato.Unire poi il radicchio tagliato a listarelle e le bietole precedentemente sbollentate e lasciar cuocere ancora qualche minuto.Cuocere i tortiglioni in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Aggiungerli alle verdure mantecando il tutto per qualche minuto. Servire con una manciata di pistacchi tritati grossolanamente, il pepe macinato fresco e il caciocavallo silano a fettine sottili.
6
Pollo alla cacciatora
26
Pulire il pollo e tagliandolo a pezzi e lasciando la pelle che darà più sapore alla ricetta. Cospargere ogni pezzo con un cucchiaino di sale e pepe.In una grande padella, scaldare l'olio d'oliva a fuoco medio-alto. Aggiungere i pezzi di pollo e soffriggere fino a doratura, 5 minuti per lato. Aggiungere la cipolla tritata finemente, l'aglio, le carote tritate, il sedano, il rosmarino. Lasciare soffriggere per almeno altri 5 minuti. Quando tutto sarà ben colorito, versare sul pollo il vino rosso e lasciarlo evaporare. Aggiungere la passata di pomodoro, le olive e il brodo di pollo. Lasciate cuocere a fiamma moderata per 30 minuti. Una volta cotto, aggiungere una manciata di prezzemolo tritato. Trasferire i pezzi di pollo in un piatto e aggiungere sopra la salsa e le verdure. Servire immediatamente.
7
Zuppa di funghi e castagne
25
Lavate tutti i funghi e tagliateli in grossi pezzi. In un tegame capiente fate rosolare tre spicchi di aglio e il peperoncino. Aggiungete poi i funghi e le patate a pezzi e fateli saltare a fuoco vivo. Unite il prezzemolo. Dopo circa dieci minuti aggiungete il brodo caldo. Fate cuocere per circa venti minuti. Quando i funghi sono cotti, rimuovete gli spicchi d'aglio, se non volete sentirne troppo il gusto, altrimenti lasciateli. Togliete circa la metà dei funghi dal tegame e frullate tutto ciò che resta in pentola, aggiungendo la panna. Poi unite i funghi che prima avete rimosso, le castagne a pezzi grandi, una grossa manciata di timo, una abbondante spolverata di pepe nero macinato fresco e un po' di buon olio di oliva extravergine. Mescolate tutto e portate in tavola
8
Fusilli “cuore mio” vongole e pesto di melanzane
37
Sciacquate per bene le vongole e lasciatele spurgare almeno per 1 ora in acqua fredda.Preparate il pesto di melanzane: lavate e asciugate le vostre melanzane, eliminate il picciolo e tagliatele a metà nel senso della lunghezza. Praticate delle incisioni con un coltello su tutta la polpa e infornatele a 200° forno ventilato per circa 20 minuti o finché la polpa non sarà ben ammorbidita.Scavate la polpa delle melanzane con un cucchiaio, lasciatela raffreddare e strizzatela per eliminare l’eccesso di acqua. Tritatela in un mixer con 3⁄4 foglie di basilico, qualche pomodorino, un filo d’olio e i 2 cucchiai di parmigiano fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Se desiderate ottenere una consistenza ancora più vellutata potete passare in un setaccio a maglie fini il pesto. Tenete da parte.Dedicatevi alle vongole. In una padella capiente soffriggete leggermente uno spicchio d’aglio con un filo d’olio, poi aggiungete le vongole. Sfumate con del vino bianco e lasciate che i molluschi si aprano completamente.Sgusciate le vongole lasciandone una manciata per la decorazione e filtrate il loro sughetto che vi servirà, poi, per la mantecatura.Tagliate i pomodorini a dadini piccoli e scaldateli leggermente in una padella con un altro spicchio d’aglio e un filo d’olio.É arrivato finalmente il momento clou della ricetta: l’entrata in scena dei meravigliosi fusilli “Cuore mio” . Lessateli in acqua bollente salata per 10 minuti, mantenendoli al dente. Terranno egregiamente la cottura e saranno ottimi protagonisti del vostro piatto.Scolate i fusilli e saltateli nella padella con i pomodorini aggiungendo il sughetto delle vongole lasciato da parte. Unite anche le vongole sgusciate e 2 cucchiai di pesto di melanzane, mantecando bene i fusilli “Cuore mio “ che cattureranno perfettamente il condimento.In un padellino saltate le briciole di mollica di pane con un filo d’olio fino a che non diverranno dorate e croccanti.É il momento dell’impiattamento: adagiate un cucchiaio abbondante di pesto di melanzane sulla base del piatto, sistemate i fusilli e decorate con le vongole tenute da parte con il guscio e le briciole di pane croccante. Terminate con una fogliolina di basilico e buon appetito!
9
Passatelli in brodo
1
Amalgamiamo in una ciotola capiente il pane grattugiato, la farina e il grana. Aggiungiamo il sale, una spolverata di noce moscata e incorporiamo 4 uova. Bolliamo il brodo di carne in una pentola. Questo procedimento si può anche fare dopo.Dividiamo il composto omogeneo in parti uguali e mettiamolo a riposare in una pellicola per 30 minuti.Trasferiamo l'impasto nello schiacciapatate, schiacciamo i passatelli e tagliamoli con il coltello alla lunghezza di 5 o 6 cm su un vassoio cosparso di farina.Cuociamo i passateli finché emergono a galla e con un mestolo forato distribuiamoli nei piatti fondi. Versiamo in ciascuno un mestolo di brodo e aggiungiamo una spolverata di parmigiano.
10
Vellutata di carote e scalogno
30
In una grande pentola scaldate l'olio d'oliva a fuoco medio-basso. Sbucciate e affettate le carote in piccoli pezzetti. Trasferiteli nella pentola.Mentre le carote cuociono, fate a pezzetti lo scalogno e lo zenzero, già pelati. Dopodiché, pulite e sciacquate il coriandolo, tritandone poi lievemente i gambi. Trasferite lo zenzero, lo scalogno e i gambi di coriandolo nella pentola. Quindi soffriggete fino a quando il tutto non diventa morbido ma non dorato (circa 10 minuti). Mescolate frequentemente in modo che non bruci.Aggiungete il latte e il brodo di pollo nella pentola. Mescolate e aggiungete il curry. Quindi lasciate cuocere fino a quando le carote non diventano tenere (circa 30 minuti). Dopodiché, trasferite il composto in un frullatore e attivatelo. A questo punto la zuppa non sarà completamente amalgamata, poiché le fibre dello zenzero potrebbero essere difficili da rompere.Filtrate la zuppa attraverso un colino e mescolate con un cucchiaio per aiutare il liquido a scendere attraverso il colino. Eliminate la polpa. Versate la zuppa nella pentola e fatela cuocere leggermente. Se è troppo densa aggiungete altro brodo di pollo. Condite con olio d'oliva e sale se necessario. Con un mestolo versate la zuppa nelle ciotole e guarnite con delle foglie di coriandolo. Arricchite il tutto con un filo di latte a giro, una spolverata di peperoncino e coriandolo tritato e una manciata di semi di zucca.
11
Spaghetto integrale, tuorlo marinato e guanciale
1
Per prima cosa preparo il tuorlo,tenendolo sotto sale e zucchero al 50%,per 3 ore in frigo.Cottura risottata per la pasta,con del brodo di pollo,una volta giunta a cottura aggiungiamo il mix di guanciale e zucchine fatte cuocere precedentemente,in modo molto veloce e a fuoco alto. Manteco con un pò di parmigiano grattugiato e dell'olio evo. Impiatto la pasta e sopra ci dispongo l'uovo marinato,sciacquato in precedenza. Finisco con un'ulteriore giro d'olio evo. Quando si taglierà il tuorlo,esso rimasto liquido ,condirà la pasta.