In una grande pentola scaldate l'olio d'oliva a fuoco medio-basso. Sbucciate e affettate le carote in piccoli pezzetti. Trasferiteli nella pentola.Mentre le carote cuociono, fate a pezzetti lo scalogno e lo zenzero, già pelati. Dopodiché, pulite e sciacquate il coriandolo, tritandone poi lievemente i gambi. Trasferite lo zenzero, lo scalogno e i gambi di coriandolo nella pentola. Quindi soffriggete fino a quando il tutto non diventa morbido ma non dorato (circa 10 minuti). Mescolate frequentemente in modo che non bruci.Aggiungete il latte e il brodo di pollo nella pentola. Mescolate e aggiungete il curry. Quindi lasciate cuocere fino a quando le carote non diventano tenere (circa 30 minuti). Dopodiché, trasferite il composto in un frullatore e attivatelo. A questo punto la zuppa non sarà completamente amalgamata, poiché le fibre dello zenzero potrebbero essere difficili da rompere.Filtrate la zuppa attraverso un colino e mescolate con un cucchiaio per aiutare il liquido a scendere attraverso il colino. Eliminate la polpa. Versate la zuppa nella pentola e fatela cuocere leggermente. Se è troppo densa aggiungete altro brodo di pollo. Condite con olio d'oliva e sale se necessario. Con un mestolo versate la zuppa nelle ciotole e guarnite con delle foglie di coriandolo. Arricchite il tutto con un filo di latte a giro, una spolverata di peperoncino e coriandolo tritato e una manciata di semi di zucca.
Vellutata di carote e scalogno

Vellutata di carote e scalogno

Senza Glutine, Uova, Soia, Grano, Crostacei +6

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Preparazione

10

minuti

Cottura

40

minuti

Tempo totale

50

minuti

Nutrizione

291

chilocalorie

perpersone

  • 400 ml
    Latte intero
  • 480 ml
    Brodo di pollo
  • 90 g
    Carote
  • 1
    Scalogno
  • 1 cucchiaio
    Olio di oliva extra vergine
  • 40 g
    Coriandolo
  • 40 g
    Zenzero
  • 12 g
    Curry
  • Quanto basta
    Semi di zucca
  • Quanto basta
    Peperoncino rosso

Preparazione

Presentazione

Per me, una zuppa come questa è un paradiso di leggerezza e gusto. Soprattutto quando riparo forzatamente in casa a causa di quella tipica spossatezza che anticipa l'influenza. L'ho mangiata per ben due giorni, senza che mi stancasse anzi facendosi amare sempre più nel tempo.

Step 1

In una grande pentola scaldate l'olio d'oliva a fuoco medio-basso. Sbucciate e affettate le carote in piccoli pezzetti. Trasferiteli nella pentola.

Step 2

Mentre le carote cuociono, fate a pezzetti lo scalogno e lo zenzero, già pelati. Dopodiché, pulite e sciacquate il coriandolo, tritandone poi lievemente i gambi. Trasferite lo zenzero, lo scalogno e i gambi di coriandolo nella pentola. Quindi soffriggete fino a quando il tutto non diventa morbido ma non dorato (circa 10 minuti). Mescolate frequentemente in modo che non bruci.

Step 3

Aggiungete il latte e il brodo di pollo nella pentola. Mescolate e aggiungete il curry. Quindi lasciate cuocere fino a quando le carote non diventano tenere (circa 30 minuti). Dopodiché, trasferite il composto in un frullatore e attivatelo. A questo punto la zuppa non sarà completamente amalgamata, poiché le fibre dello zenzero potrebbero essere difficili da rompere.

Step 4

Filtrate la zuppa attraverso un colino e mescolate con un cucchiaio per aiutare il liquido a scendere attraverso il colino. Eliminate la polpa. Versate la zuppa nella pentola e fatela cuocere leggermente. Se è troppo densa aggiungete altro brodo di pollo. Condite con olio d'oliva e sale se necessario.

Step 5

Con un mestolo versate la zuppa nelle ciotole e guarnite con delle foglie di coriandolo. Arricchite il tutto con un filo di latte a giro, una spolverata di peperoncino e coriandolo tritato e una manciata di semi di zucca.

Utensili

  • Pentola
  • Pelapatate
  • Frullatore
  • Colino
  • Mestolo

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
291
kcal
Colesterolo
22
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.