0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

84Risultati per "cavolo cappuccio"

0
Risotto con cavolo cappuccio viola e gorgonzola
5
Innanzitutto preparare il brodo vegetale, io ho usato una carota, una cipolla e del sedano. In una padella scaldare il burro e aggiungere lo scalogno tagliato fine. Aggiungere anche le foglie di cavolo cappuccio precedentemente lavate e tagliate a striscioline. Cuocerle per circa 5 minuti. Al termine versare il tutto in un frullatore e omogeneizzare (con Bimby vel. 7 30 secondi). Procedere quindi con la preparazione del riso. Farlo tostare per 2 minuti in padella (non ho aggiunto nient’altro in questa fase, in quanto lo insaporiremo dopo) sfumare con un bicchiere di vino bianco e aggiungere due mestoli di brodo. A questo punto aggiungere anche la crema viola di cavolo cappuccio e proseguire la cottura del risotto aggiungendo il brodo man mano che si asciuga.A cottura ultimata, mantecare con il gorgonzola e far riposare il risotto 1 minuto prima di servirlo bello fumante accompagnato da un buon calice di vino rosso!
1
Cereali con lenticchie e cavolo cappuccio viola
Fare i Cereali con lenticchie, cavolo cappuccio viola e broccoli è molto semplice e veloce. Dividiamo in piccole cimette 200 gr di broccolo romanesco e dopo averlo lavato lessiamolo in acqua leggermente salata per circa 10 minuti. Quindi coliamolo e teniamolo da parte.Affettiamo alla julienne il cavolo cappuccio viola e tuffiamolo in una bacinella per lavarlo accuratamente. Quindi sgoccioliamolo e tamponiamolo per eliminare l’acqua in eccesso.Trasferiamo le lenticchie in un colino e passiamole sotto l’acqua correnteLessiamo insieme il farro e l’orzo per 20 minuti circa e una volta cotti trasferiamoli in una pirofila. Aggiungiamo a questo punto le lenticchie cotte, il broccolo e il cavolo cappuccio viola.. Condiamo con due cucchiai di olio e una spruzzata di aceto balsamico.Bene, il nostro primo piatto completo, leggero e nutriente è pronto per essere gustato. Buon appetito!!!
2
Sauerkraut
Tagliamo il cavolo a fette sottili. Leviamo i semi dal peperoncino e tagliamo a tocchetti. Puliamo la carota e grattugiamo. Raduniamo le verdure in una ciotola molto capiente e copriamo col sale. Vi consiglio di usare dei guanti per questa operazione: dobbiamo schiacciare e "spremere" la verdura, dovrà rilasciare i suoi succhi perché useremo quelli per la fermentazione. Ci vorrà una ventina di minuti. Trasferiamo in uno o due contenitori di vetro (io ho usato 2 barattoli) e ricopriamo bene con il succo ottenuto. Se non disponete dei pesi per la fermentazione, usate dei sacchetti da freezer con dell'acqua. Lasciamo fermentare in un luogo caldo e asciutto, al riparo da correnti d'aria per un minimo di 7 giorni sino a 15. Io li ho assaggiati al giorno 10. Trasferiamo in uno o più barattoli di vetro e chiudiamo col coperchio, lasciamo in frigo e consumiamo all'occorrenza.
3
Bruschetta di cavolo rosso e frutta secca
4
Fare la Bruschetta di cavolo rosso e frutta secca è molto semplice. Innanzitutto con l’aiuto di un robot o di un coltello molto affilato tagliamo il cavolo cappuccio rosso alla julienne, tuffiamolo in acqua, laviamolo e lasciamolo sgocciolare bene.Laviamo e tagliamo a dadini i pomodorini. Tritiamo molto grossolanamente anacardi e pistacchi.acciamo abbrustolire il pane su una griglia molto calda e disponiamo le fettine su di un piatto da portata. Distribuiamo su ciascuna fetta il cavolo cappuccio, quindi i pomodorini, i pistacchi, gli anacardi e qualche chicco di mitilo rosso.Insaporiamo con sale, un filo di olio e una spruzzata di aceto balsamico. La nostra Bruschetta di cavolo rosso e frutta secca è pronta per essere gustata….ancor più buona se la lasciamo riposare 10 minuti.
4
Quinoa con cavolo rosso e zucca
Lavate e tagliate il cavolo rosso a metà. Tagliate la zucca a dadini e il cavolo a listarelle e fateli saltare in una pentola con la carota e la cipolla e un giro di olio per qualche minutoCoprite con brodo vegetale e fate cuocere a fiamma bassa per 10'.Aggiungete la quinoa e lasciate in cottura per altri 20'. Servite con altro olio a piacere.
5
Vinegret
Mettere a lessare patate,carote e barbabietola (senza sbucciare) .Se volete potete far cucinare anche dei fagioli, altrimenti usate già pronti.Nel frattempo tagliate la cipolla Mettete nel insalatiera faggioli, crauti ( strizzate bene e buttare via il succo), cipolla .Tagliate cetrioli in salamoia e aggiungete nella nostra insalata Quando le patate e altra verdura sono pronte, sbucciate e tagliate a dadini per aggiungere alla nostra insalata. La barbabietola io preferisco grattugiare!Condite a piacere con sale, pepe e olio di semi e mescolate bene tutto. Decorate , servite senza dimenticare di aggiungere un po’ di sorriso e buon umore.
6
Tacchino su letto di mele e crauti
2
Sbucciate la mela, togliete il torsolo e realizzate delle fette sottile, quindi mischiatele in una ciotola insieme ad olio, sale e pepe. Fate riscaldare una padella ed aggiungete le mele, abbassando quindi la fiamma e lasciandole cuocere.Mentre le mele si cuociono, prendete le fette di tacchino e ricopritele uniformemente del curry. Quando le mele saranno morbide, aggiungete le fette di tacchino nella padella e fatele cuocere.Prendete i crauti e tagliateli a listarelle, conditele con sale, pepe ed olio ed adagiateli sul piatto di portata. Quando il tacchino sarà cotto, prendete le mele e mettetele sopra i crauti, quindi adagiate sopra il tacchino.
7
Zuppa con cavolo
32
Sciacquare sotto l'acqua corrente a temperatura ambiente i legumi, per alcuni minuti. Tagliare le foglie del cavolo precedentemente lavate a listarelle, sbucciare le patate e tagliarle a dadini.Lasciare in ammollo una mezz'ora le patate nell'acqua per privarle dell'amido e renderle più digeribili. Nel frattempo tritare grossolanamente sedano, carota e cipolla, raccogliere il trito in una casseruola e soffriggere in abbondante olio.Aggiungere poi il cavolo tagliato a listarelle e insaporire per alcuni minuti. Aggiungere le patate, il timo tritato e tutti i legumi sgocciolati dall'ammollo. Coprire tutto con abbondante brodo vegetale freddo, salare e cuocere la zuppa per almeno due ore a fiamma bassa, mescolando ogni tanto.Servire calda in zuppiere di coccio, magari accompagnate da crostini di pane. Io mi sentivo particolarmente a dieta e non ho osato :)
8
Muffin ai broccoli
18
Mescolare le uova con latte, olio, sale e un pizzico di pepe.Unire la farina e il lievito mescolando bene.Aggiungere i broccoli e il parmigiano grattugiato frullando per almeno 2 minuti.Imburrare gli stampini da Muffin e versare un cucchiaio di impasto in ognuno.Aggiungere qualche pezzettino di salsiccia precedentemente saltata in padella.Coprire con un altro cucchiaio di impasto.Cuocere in forno preriscaldato a 180* per 30 minuti.
9
Penne broccoli e pancetta
15
Cuoci a vapore i broccoli per 10 minuti. Conserva l'acqua di cottura.In una padella versa la pancetta e lo spicchio d'aglio e fai cuocere per 5 minuti. Aggiungi i broccoli a vapore e fai insaporire per un paio di minuti, aggiungendo l'acqua di cottura dei broccoli.In una pentola porta a bollore circa 3 litri di acqua, sala e versa la pasta. Cuoci e scola al dente e unisci al condimento di broccoli e pancetta.Servi con una spolverata di pecorino sardo.
10
Spaghetti e verza rustici
12
Pulite le patate e tagliatele a dadini, pulite la verza e tagliatela a quadrucci sottili.Mettete a bollire l'acqua in un tegame capiente, quando inizia a bollire versate le patate, a metà cottura delle patate (generalmente dopo circa 10 minuti, aggiungete anche la verza e quando il tutto riprende il bollore versate gli spaghetti spezzettati, aggiustate di sale, ma senza esagerare, e continuate per il tempo di cottura della pasta.Intanto fate rosolare la cipolla nell'olio, quando sarà appena imbiondita unite le fette di salame tagliate a dadini, mescolate e dopo pochi minuti bagnate con una spruzzata di vino, il tutto senza aggiungere il sale. Scolate la pasta, mettetela in una zuppiera , aggiungete il sughetto al salame e spolverizzate con il parmigiano.
11
Gnocchi di broccoli lessati
10
Per prima cosa lessate i broccoli e lasciateli raffreddarepreparate la farina con l’uovo, unite i broccoli, il parmigiano e impastate, rendete l’impasto abbastanza morbido. Trasferitelo in frigorifero per 30 mnNel frattempo preparate il sugo con un trito di carota, cipolla e sedano, in un tegame con olio extravergine di oliva, rosolate la carne, io ho utilizzato il doppione, e una volta rosolata, aggiungere il pomodoro e lasciate cuocere per almeno 45 minutiRiprendete l’impasto degli gnocchi di broccoli lessati, e andate a realizzare i piccoli gnocchiMettete a bollire abbondante acqua salata, lessate gli gnocchi, fino a quando saliranno in superficie, lasciateli un paio di minuti in piu’Scolateli e conditeli con il sugo, buonissimo, una spolverizzata di parmgiano e.. Buon appetito