0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

1005Risultati per "formaggio"

0
Fonduta di formaggio
36
Mettete il vino e l'aglio schiacciato in una piccola casseruola e portate lentamente a ebollizione a fuoco medio. Aggiungete i formaggi tagliati a fettine sottili . Cuocete a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto, fino a quando i formaggi non comincino a sciogliersi, (circa 4 minuti).In una piccola ciotola, sbattete insieme l'amido di mais, il brandy e un cucchiaio di acqua fino a quando l'amido di mais non si è sciolto. Aggiungete il tutto al composto di formaggio e continuate a cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il composto non è ben amalgamato, (altri 5 minuti). Condite con sale e pepe e servite subito con crostini di pane, patate bollite, affettati e sottaceti.
1
Pizza di formaggio marchigiana
12
Disponete la farina a fontana su una spianatoia, unite le uova sbattute, il sale, l’olio, il lievito sciolto nel latte (mezzo bicchiere circa), lo zucchero, il pecorino, il parmigiano grattugiato e con le mani iniziate ad impastare. Lavorate il composto fino ad ottenere un impasto omogeneo.Aggiungete i dadini di formaggio emmentaler alla fine.Coprite l’impasto con un canovaccio e lasciatelo lievitare per circa 1 ora. Cuocete in forno ventilato a 180 °C per circa 40 minuti.
2
Focaccia patate e formaggio
19
Per l’impasto raduniamo tutti gli ingredienti ad eccezione dell’acqua, nella ciotola dove andremo ad impastare. Possiamo usare una forchetta oppure l’impastatrice con il gancio a spirale. Aggiungiamo lentamente l’acqua, sino ad ottenere un impasto morbido e legato, lavoriamo con le mani per almeno 5 minuti e sistemiamo a lievitare in una ciotola unta con qualche goccia d’olio, sino al raddoppio.Oliamo per bene la teglia e stendiamo la focaccia con le mani sino a coprirla tutta. Per il condimento, lavoriamo la ricotta con una forchetta, ammorbidendolo e spalmiamolo su tutta la superficie della focaccia, lasciando un bordino di mezzo centimetro abbondante. Ricopriamo col formaggio. Affettiamo le patate col coltello o con la mandolina, ottenendo delle fettine sottili. Io le uso con la buccia, avendo cura di lavarle per bene prima di tagliarle.Completiamo con il rosmarino, la cipolla (se la usate) ed aiutandoci con un cucchiaino, condiamo il tutto con delle goccine d’olio. Un pizzico di sale e gli aghi di rosmarino.In forno caldo a 200° per 20 minuti, controlliamo che sia ben dorata sotto e che le patate siano ben cotte. Lasciamo raffreddare prima di tagliarla a quadrotti e servirla!
3
Quiche al formaggio
33
In una ciotola di medie dimensioni, unire l'acqua calda, il lievito mastro fornaio e un cucchiaino di zucchero. Lasciare riposare fino a quando il lievito non inizia a schiumare (circa 5 minuti). Una volta che il lievito è pronto, aggiungere 120 ml di latte intero, 50 gr di zucchero, un uovo e il sale. Frullare fino a quando il composto non è ben combinato e mettere da parte.In una grande ciotola, aggiungere la farina e il burro. Tagliare il burro nella farina (si può usare un tagliapasta, ma penso che le mani funzionino meglio) fino a formare briciole grossolane. Anche se si avrà ancora qualche pezzetto di burro, è normale! Aggiungere il composto preparato nel primo step nella miscela di farina e burro. Utilizzare un cucchiaio di legno per unire fino a quando il tutto non diviene ben amalgamato. Trasferire l'impasto su di una superficie ben infarinata e usare le mani per formare un quadrato. Utilizzare un mattarello per stenderlo e renderlo rettangolare (circa 23x33 cm).Piegare l'impasto in tre parti, come se si stesse piegando una lettera da mettere in una busta (1). Poi stendere nuovamente l'impasto e piegarlo ancora in tre parti. Stendere l'impasto per la terza volta, piegarlo in tre parti di nuovo, e stenderlo di nuovo in un rettangolo di 23x13 cm (2). Infine, piegare l'impasto in tre parti, ma invece di ripiegarlo di nuovo, tagliare l'impasto a metà. Quindi avvolgere ogni parte nella pellicola e lasciare raffreddare per un minimo di 2 ore.Preriscaldare il forno a 220°. Stendere una delle due parti dell'impasto (conservare l'altra in freezer oppure utilizzarla per preparare una seconda quiche) su di una superficie ben infarinata. Quindi trasferirlo delicatamente nella vostra tortiera, facendolo aderire ai bordi.Picchiettare delicatamente il fondo dell'impasto con una forchetta, quindi inserire un foglio di carta da forno sulla sua superficie e metterci su i fagioli secchi. Trasferire la tortiera nel freezer per 10 minuti per rassodarla. Prelevare la tortiera dal freezer, infornarla e lasciare cuocere per 10 minuti circa (fino a quando i bordi non diventano dorati). Togliere dal forno e lasciar raffreddare.In un frullatore mescolare le uova, la panna, il latte, il sale, il pepe e 50 gr di parmigiano. Cospargere altri 50 gr di parmigiano sul fondo dell'impasto precedentemente cotto in forno. Dopodiché, versare la miscela appena preparata sopra l'impasto. Cospargere la parte superficie con il restante parmigiano. Fare un cerchio protettivo intorno alla pasta della quiche con della carta argentata, in modo che i bordi non brucino, e cuocere per 60-80 minuti circa, fino a quando il centro non diviene leggermente soffice e la parte superiore dorata. Prelevare la quiche dal forno e lasciarla raffreddare leggermente prima di affettarla e servirla con una spolverata di erba cipollina tritata.
4
Muffin salati prosciutto e formaggio
24
Per prima cosa ci occupiamo del burro, che sciogliamo nel microonde o in un pentolino a fiamma bassa. Mettiamo da parte. In una ciotola capiente raduniamo tutti gli ingredienti secchi: la farina ed il lievito setacciati, il sale ed il pepe, prosciutto, mais e formaggio.A parte uniamo i liquidi, il burro fuso, il latte e l’uovo, dando una rimestata veloce con la forchetta prima di aggiungere al composto secco. Lavoriamo col cucchiaio di legno sino ad ottenere un composto appiccicoso e denso.Col pennello da cucina oliamo gli stampi ed aiutandoci con due cucchiai, li riempiamo col composto. Inforniamo in forno caldo, statico a 190° per 30 minuti.Sformiamo delicatamente e lasciamo raffreddare qualche minuto su una gratella, prima di servire!mu
5
Crespelle con asparagi e formaggio
21
In una padella di medie dimensioni, scaldare l'olio d'oliva a fuoco medio-basso. Tagliare a fettine sottili gli asparagi e a dadini la cipolla verde. Cospargere la cipolla verde e l'aglio con l'olio d'oliva e riscaldaree per 2-3 minuti, fino a quando non saranno fragranti. Aggiungere gli asparagi e cuocerli fino a quandonon diventeranno di un bel colore verde brillante (altri 2-3 minuti). Cospargere con sale e pepe, mettere da parte.Per la preparazione delle crespelle. Sbattere insieme la farina, il sale, le uova, il latte e il burro fuso fino a quando la pastella non diviene omogeneo. Riscaldare la padella e ungerla leggermente con olio. Versare un mestolo di pastella nella padella. Inclinare e ruotare la padella in modo che la pastella copra l'intera superficie. Cuocere per circa 30 secondi. Capovolgere e cuocere per altri 15 secondi. Posizionare le crespelle su un foglio di carta da forno. Una volta che le crespelle sono pronte (ne saranno circa circa otto) mettere un paio di cucchiai di asparagi e qualche fettina sottile di formaggio su di una metà della crespella. Ripiegare per coprire il ripieno. Quindi ripiegare di nuovo per formare un quarto di cerchio.Riporre la crespella nella padella a fuoco medio-basso e cuocere fino a quando ogni lato non diviene di colore dorato e il formaggio non si sarà sciolto. Servire con un leggero filo d'olio d'oliva e cipolle.
6
Muffin salati zucca e sbrinz
7
Privare la zucca dei filamenti e tagliarla a piccoli tocchetti che poi andranno cotti al vapore. Quando risulteranno morbidi, ridurli in purea con il minipimer. Setacciare la farina in una ciotola e aggiungere sale e bicarbonato.Aggiungere anche le uova, l'olio di semi e la polpa di zucca, stando attenti che non si formino grumi. Frullare 50g di Sbrinz con un goccio di latte con il minipimer fino a renderlo purea e aggiungere al composto e lasciare gli altri 50g a cubetti piccoli, di modo che risultino filanti.Versare tutto il composto in una sac-a-poche (ok, questa è deformazione professionale da pasticceria, io ultimamente saccaposcio anche l'arrosto) e versarlo nei pirottini. Infornare a 180° per 20 minuti.
7
Lasagna con zucchine ai tre formaggi
5
Preparate il roux come si fa per la besciamella classica, mettendo in un pentolino l’olio e la farina. Mescolate bene il composto e fatelo rosolare un pochino finchè non diventerà una “palla”… attenzione a non bruciare la farina e l’olio! A questo punto aggiungete il latte, mescolate bene e portate ad ebollizione. Aggiungete il sale e la noce moscata. Continuate a mescolare un paio di minuti fino a quando non avrà raggiunto la consistenza desiderata.Dedicatevi ora alla preparazione della farcia.Tritate il porro e la cipolla e fateli soffriggere in una una padella ben capiente con poco olio extravergine d’oliva. Lavate e mondate le zucchine per poi ridurle in rondelle o in tocchetti a seconda dell’effetto finale che volete ottenere e aggiungetele in padella. Salate. Lasciate cuocere per una decina di minuti, aggiungendo acqua se serve. A fine cottura spegnete e aggiungete la gorgonzola a dadini, la mozzarella, il parmigiano reggiano e gran pAdesso che tutti gli ingredienti sono pronti non vi resta che passare alla composizione delle vostre lasagne con zucchine ai 3 formaggi. Prendete una pirofila, coprite il fondo e i bordi con la besciamella. Aggiungete un primo strato di lasagne, coprite con la farcia alle zucchine e formaggi. Continuate in questo modo seguendo questa sequenza fino a quando avrete terminato tutti gli ingredienti a vostra disposizione. Terminate con un abbondante strato di besciamella e parmigiano reggiano grattugCuocete in forno preriscaldato a 180° per mezz’ora circa.
8
Strudel di zucchine, prosciutto e formaggio
3
Per prima cosa occupiamoci delle zucchine, grattugiandole a julienne e strizzandole per bene. Tagliamo a fette la mozzarella ed asciughiamo l’eccesso di liquido lasciando le fette a riposare su della carta assorbente. Srotoliamo la pasta sfoglia e pieghiamola su se stessa a libro, così da segnare la metà che andremo a tagliare, ottenendo così due rettangoli.Sistemiamo sul fondo di questo, poco più in basso del centro, due fette di prosciutto, la mozzarella e copriamo il tutto con le zucchine.Portiamo la parte superiore a coprire il ripieno e tagliamo delle striscioline nella parte inferiore. Portiamo le striscioline a coprire lo strudel, stendendole se necessario, così da fermarle.Ripetiamo il procedimento con l’altro strudel e spostiamoli sulla teglia. Io come al solito uso la carta forno in dotazione con la pasta sfoglia. Spennelliamo con del latte e copriamo coi semini di sesamo e quelli di papavero.Inforniamo in forno caldo a 190°- 200° per una ventina di minuti, devono essere belli dorati. Lasciamo raffreddare qualche minuto prima di tagliare!
9
Torta salata alla zucca con cuore di formaggio
4
Mondate la zucca e le patate e tagliatele a pezzi. Mettetele in una casseruola e aggiungete l'acqua, fate cuocere per 15 minuti fino a che non avranno assorbito l'acqua e saranno morbide.Mettetele in una casseruola e aggiungete l'acqua, fate cuocere per 15 minuti fino a che non avranno assorbito l'acqua e saranno morbide.Schiacciate le patate e la zucca in una ciotola e riducetele in purea.Aggiungete ora l'uovo, il sale, il pepe ed il parmigiano grattugiato.Foderate uno stampo per crostate con la pasta sfoglia ed eliminate l'eventuale eccedenza (con la quale abbiamo realizzati i fiori della decorazione).Stendete metà della purea di zucca e patate nello stampo, distribuite sulla superficie il formaggio tagliato a cubetti, noi abbiamo usato del provolone piccante.Aggiungete il restante impasto di zucca e patate e livellate con l'aiuto di un cucchiaio. Con l'eccedenza di pasta sfoglia potete realizzare delle roselline arrotolandola su se stessa.Infornate e fate cuocere per 20 minuti a 180° in modalità ventilato.Ed ora non vi resta che servirla ancora calda e gustarla in compagnia.
10
Tortini rustici broccoli, pancetta e formaggio
49
Lessare i broccoli in acqua bollente salata per una decina di minuti. Scolarli, strizzarli e lasciarli raffreddare.In una ciotola, sbattere le uova con il parmigiano grattugiato, il latte, l'olio e la farina setacciata con il lievito per torte salate.Unire la pancetta affumicata, il formaggio (io uso l'emmental) a dadini e i broccoli strizzati e sminuzzati. Aggiustare di sale e di pepe senza lavorare troppo il composto.Trasferire l'impasto nelle impronte da muffins imburrate e infarinate e infornare a 180° per circa 20 minuti. I tortini saranno pronti non appena risulteranno dorati in superficie.
11
Spumini di prosciutto cotto e formaggio
9
Tagliamo grossolanamente il prosciutto cotto. Lo mettiamo in un tritatutto e aggiungiamo il formaggio. Continuiamo a frullare ed incorporiamo le gocce di limone e il sale. Mettiamo il composto in un contenitore ermetico e lo teniamo in frigo per un paio di ore.Trascorso il tempo stabilito, tiriamo fuori dal frigo e lo spostiamo in una sac à poche con bocca a stella. Poggiamo i crostini su un piatto da portata dove abbiamo poggiato l’ insalata, anch’essa condita e distribuiamo su la crema di prosciutto. Ultimiamo con fette di ravanelli e un filo di olio.