0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

54Risultati per "latte scremato"

0
Pennoni rigati con melanzane, menta e caciocavallo
17
Pelare per ¾ le melanzane, tagliarle a cubetti, salarle con sale grosso e farle spurgare per almeno mezz’ora. Saltare poi in padella le melanzane con l’olio e l’aglio e poi frullare il tutto aggiungendovi un pò d’acqua di cottura e alcune foglioline di menta.Cuocere i penne rigate Bio in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Mantecare la pasta fuori fiamma con la crema di melanzane, aggiungendo il caciocavallo a scaglie. Impiattare e decorare il piatto con le mandorle tostate e foglioline di menta.
1
Crema alla panna cotta
2
In una ciotolina mettiamo insieme lo zucchero con la farina, versiamo a filo il latte per sciogliere il tutto facendo attenzione a non formare grumi.Quindi trasferiamo il composto in un pentolini, aggiungiamo la panna, la vaniglia e mettiamo sul fuoco. Mantenendo la fiamma bassa giriamo sempre per non far attaccare la crema e spengiamo quando abbiamo raggiunto un lieve bollore e una giusta densità.Quindi lasciamo che la nostra crema alla panna cotta si freddi prima di trasferirla in tre bicchierini o coppette.Poniamo le nostre miniporzioni in frigo e al momento di servirla decoriamole con frutta fresca, secca, cioccolato o topping vari…tutto ciò che può più piacerci.
2
Barchette pasquali
1
Sbriciolate i biscotti fino a renderli farina, utilizzando un batticarne, un mixer o un mattarello.Trasferiteli in una coppa con i cucchiai di nutella e i cucchiai di latte e mischiate con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.Foderate con la pellicola trasparente la forma dell’uovo e versate delle piccole quantità di composto ricoprendo i bordi per formare un guscio spesso circa 0,3 mm. Passato il tempo sformate i gusci e farciteli con panna montata, cioccolato fuso e fragole tagliate a pezzi.
3
Porridge di avena: ricetta di base
Pesare innanzitutto l'avena e il latte da voi scelto. Fare scaldare il latte a fuoco medio. Quando si sarà scaldato, buttarci dentro l'avena. Fare cuocere l'avena mescolando ogni tanto.Quando l'avena avrà assorbito tutto il liquido, il vostro porridge è pronto ! (Se lo volete un po' meno "pappetoso", basta cuocerlo di meno).Dolcificare il porridge appena l'avrete messo in una scodella e arricchirlo con frutta fresca tipo banane, fragole, lamponi, mele, pere, ...; burro di frutta secca (tipo burro di arachidi o di mandorle); e arricchirlo anche con spezie come la cannella, il cardamomo, ...
4
Torta fondente alle noci
7
Spezzettiamo il cioccolato in un pentolino e lasciamo che si sciolga a bagnomaria.Quindi allontaniamo la pentola del fuoco, lasciamolo raffreddare per un paio di minuti e proseguiamo con l’impasto. Incorporiamo con l’aiuto di una frusta elettrica due uova, lo zucchero, la farina, il latte, le noci spezzettate grossolanamente ed infine la bustina di lievito per dolci.Prendiamo ora una tortiera, foderiamola con un foglio di carta da forno bagnata e strizzata e rovesciamo il tutto. Livelliamo bene, dopodichè inforniamo a 180 gradi in modalità statica per circa 40 minuti, avendo cura di fare la prova stecchino.A cottura ultimata non resta che sfornare il nostro strepitoso dolce ed aspettare che almeno intiepidisca prima di gustarlo.
5
Linguine con asparagi e fiori di zucca
42
Pulire gli asparagi, eliminando la parte del gambo più dura. Lavarli e tagliarli a tocchetti. Sbucciare lo scalogno, tritarlo fine facendolo appassire a fiamma media in una padella con l’olio.Unire gli asparagi, salarli e proseguire la cottura per quindici minuti mescolando spesso. Pulire i fiori di zucca ed eliminare il pistillo. Friggerli in abbondante olio caldo per pochi istanti e conservarli in caldo.Sbattere le uova con la panna e il formaggio in una ciotola capiente, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Cuocere le linguine in acqua bollente salata, scolarle al dente e mantecarle nella padella con gli asparagi, la maggiorana e la crema di uova, panna e formaggio. Aggiungere ad ogni porzione un fiore fritto, pepare e servire.
6
Pacake alla vaniglia con banana caramellata
1
In una terrina sbattete le uova con il frullatore sino a rendere il composto chiaro e spumoso,aggiungete il latte l'essenza di vaniglia e la farina setacciata , il lievito e continuate a frullare finche' il composto non risulterà soffice e liscio.Riscaldate una padella antiaderente e ungetela leggermente con un filo d'olio o poco burro, appena sarà calda aggiungete un mestolo di composto e fate cuocere da entrambi i lati più o meno circa un minuto un minuto e mezzo per lato.Tagliate la banana a rondelle e saltatela per circa un minuto in padella con i due cucchiai di zucchero.Ora che tutti gli ingredienti sono pronti procedete così : prendete un pancake mettete un po' di nutella e le banane e procedete con un ' altro strato allo stesso modo.
7
Torta salata con asparagi e pecorino
29
Pulite gli asparagi. Scottateli per tre minuti in acqua bollente. Disponeteli a raggiera nella teglia che accoglierà la torta salata: questo serve per misurare la lunghezza esatta dei pezzi che dovranno essere disposti sopra la quiche.Tagliate in piccoli pezzi (uno o due centimetri) le parti di gambo che non utilizzerete per il top. Tagliate a cubetti di uno o due centimetri anche il pecorino.In una ciotola mettete le 4 uova, le erbette tritate finemente, unite un pizzico di sale (mezzo cucchiaino circa), una generosa grattata di pepe nero, il latte (tranne un paio di cucchiai) e sbattete per amalgamare.Disponete uno strato di carta forno nella teglia (rotonda da 30 cm di diametro) e appoggiatevi la pasta brisé. Bucherellate il fondo di pasta con una forchetta.Accomodate il formaggio e gli asparagi a cubetti nella teglia con la pasta brisé e versateci sopra il composto di uova e latte. Disponete gli asparagi tenuti da parte a raggiera e cospargete la superficie di parmigiano grattugiato. Risvoltate i bordi della pasta brisé e spennellateli con un po' di latte.Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti. Servite tiepida o fredda.
8
Pasta con piselli gamberi e zafferano
44
Prima di tutto ci preoccupiamo di sgranare i piselli. Li raccogliamo in una ciotola. Mettiamo sul fuoco un pentolino con acqua e sale, non appena bolle versiamo all’ interno i piselli per pochissimi istanti. Laviamo i pomodorini e li tagliamo a metà. In una padella scaldiamo un cucchiaio di olio con lo scalogno sminuzzato. Versiamo all’ interno i pomodorini e lasciamo cuocere. Nel frattempo puliamo le mazzancolle. Eliminiamo testa, zampe, carapace e filamento nero (interiora) e le passiamo sotto l’acqua e li versiamo nella padella insieme ai pomodori. Lasciamo cuocere per qualche minuto e se necessario aggiungiamo un mestolo di brodo. A questo punto inseriamo anche i pisellini e qualche pistillo di zafferano. Mescoliamo bene , togliamo dal fuoco e lasciamo da parte. Cuociamo le pasta in acqua e sale. Non appena al dente le scoliamo e le versiamo in padella insieme al condimento, le mescoliamo affinché possano assorbire e quindi “accogliere” il condimento alla perfezione, grazie alla trafilatura al bronzo.
9
Plumcake light con malto e orzo
2
Scalda leggermente l'olio al microonde e fodera lo stampo da plumcake con la carta forno. Monta le uova con lo zucchero e il malto fino ad ottenere un impasto scrivente (alzando le fruste, devono formarsi dei fili cremosi che rimangono in forma per un qualche secondo).Aggiungi a filo l'olio tiepido, il latte e la farina setacciata due volte. Per ultimo il sale e il lievito mescolato con un cucchiaio. Dividi l'impasto in due ciotole, in una versa l'orzo e l'acqua. Ora trasferisci il plumcake nello stampo alternando gli impasti.Inforna a 170° per 35 minuti, facendo la prova stecchino.
10
Sbrisolona al cacao e crema pasticcera
Per la brisolona: Nella planetaria impastare tutti gli ingredienti fino a farlo diventare sabbioso. Ho preso una tortiera da 28 cm e la carta da forno, dove messo metà impasto. L’ho schiacciato e ho messo sopra la crema pasticcera fredda. L’ho levigata e l’ho coperta con il restante impasto sbriciolato Ho preriscaldato il forno e ho infornato a 180° per 35 minuti circaPer la crema pasticcera: Prendere un pentolino e mettere sul fuoco il latte. Intanto in una terrina, rompere l’uovo e mescolare lo zucchero e aggiungere la farina. Una volta caldo il latte, lo tolgo dal fuoco e ne metto un pò nella terrina. Lo mescolo e lo rimetto sul fuoco insieme all’altro latte. Una volta che inizia a bollire la spengo e la lascio raffreddare!
11
Torta di zucca con crema chantilly
32
Preriscaldate il forno a 220°. Posizionate le noci in un unico strato su una teglia rotonda foderata di carta forno. Tostate le noci in forno fino a quando diventano fragranti, circa tre minuti. Tritate le noci a pezzetti molto sottili. In una ciotola media, unite la farina, il lievito, le noci tritate, lo zucchero, le spezie e il sale e sbattete.Utilizzate un tagliapasta per tagliare il burro e aggiungerlo agli ingredienti secchi. Se non avete un tagliapasta, utilizzate un coltello per tagliare il burro a pezzettini e mescolarlo insieme alla farina.Mescolate la purea (crema) di zucca, il latte e la vaniglia (1). In un primo momento sembrerà piuttosto solido e non adatto alla pasta, ma continuate a mescolare, finché gli ingredienti umidi e secchi non si saranno completamente integrati (2). Se necessario, usate le mani per impastare.Create un cerchio con l'impasto. Deve essere di circa un pollice di profondità. Utilizzate un coltello da chef per tagliare il cerchio in otto fette.Tagliate l'impasto in fette e mettetele nella teglia coperta con carta da forno. Lasciate cuocere per 15/17 minuti o fino a quando non assumono un colore dorato.Mentre le fette si cucinano, preparate la crema chantilly. Servite le fette di torta con accanto un cucchiaio di crema chantilly. Buon appetito!