Pesare innanzitutto l'avena e il latte da voi scelto. Fare scaldare il latte a fuoco medio. Quando si sarà scaldato, buttarci dentro l'avena. Fare cuocere l'avena mescolando ogni tanto.Quando l'avena avrà assorbito tutto il liquido, il vostro porridge è pronto ! (Se lo volete un po' meno "pappetoso", basta cuocerlo di meno).Dolcificare il porridge appena l'avrete messo in una scodella e arricchirlo con frutta fresca tipo banane, fragole, lamponi, mele, pere, ...; burro di frutta secca (tipo burro di arachidi o di mandorle); e arricchirlo anche con spezie come la cannella, il cardamomo, ...
Porridge di avena: ricetta di base

Porridge di avena: ricetta di base

Senza Latte, Uova, Soia, Grano, Crostacei +10

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana Vegana

Preparazione

5

minuti

Cottura

6

minuti

Tempo totale

11

minuti

Nutrizione

187

chilocalorie

perpersone

  • 50 g
    Fiocchi di avena
  • 200 g
    Latte scremato o latte vegetale
  • g
    Dolcificante (tipo miele - sciroppo d'acero - ...) (facoltativo)

Preparazione

Presentazione

Non potevo cominciare questo mio ricettario senza postare come prima ricetta il mio amato porridge. Questa ricetta anglosassone è perfetta per la colazione, perché è nutriente, completa e molto versatile : si può personalizzare con proprio tutto. Vi presenterò alcuni varianti di questa ricetta, ma cominciamo con quella di base.

Step 1

Pesare innanzitutto l'avena e il latte da voi scelto.

Step 2

Fare scaldare il latte a fuoco medio. Quando si sarà scaldato, buttarci dentro l'avena.

Step 3

Fare cuocere l'avena mescolando ogni tanto.

Step 4

Quando l'avena avrà assorbito tutto il liquido, il vostro porridge è pronto ! (Se lo volete un po' meno "pappetoso", basta cuocerlo di meno).

Step 5

Dolcificare il porridge appena l'avrete messo in una scodella e arricchirlo con frutta fresca tipo banane, fragole, lamponi, mele, pere, ...; burro di frutta secca (tipo burro di arachidi o di mandorle); e arricchirlo anche con spezie come la cannella, il cardamomo, ...

Note

Consiglio di mangiare il porridge caldo (anche se freddo non è male). In quanto riguarda il dolcificante, trovo che non c'è il bisogno di aggiungerlo, in quanto la frutta fresca che aggiungerete darà già la giusta dose di zuccheri al vostro porridge. Buon appetito e buona colazione ! L'imagine provienne dal sito : http://www.greatbritishchefs.com/recipes/pinhead-oat-porridge.

Utensili

  • Ciotola
  • Scodella
  • Pentola

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
187
kcal
Colesterolo
0
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.