0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

95Risultati per "noce moscata"

0
Pancarrè integrale con zucchine e noci
34
Preriscaldate il forno a 180°. Foderate una teglia delle dimensioni di 27x15 cm con carta da forno.Usando una grattugia passate le zucchine e mettetele da parte. Non spremete l'umidità in eccesso.Aggiungete in una ciotola grande la farina integrale e quella d'avena, il lievito, il bicarbonato, la cannella e la noce moscata. Sbattete bene per combinare.In un'altra ciotola aggiungete le uova, l'olio e il miele. Mescolate il tutto finché non è amalgamato.Unite i composti secchi ed umidi ottenuti negli step tre e quattro. Non mischiate troppo, altrimenti il pancarré verrà duro!Mettete delicatamente l'uvetta e le noci nel composto. Aggiungete le zucchine tritate mettendone da parte un pizzico o due per decorare la superficie. Versate il tutto nella teglia foderata. Cospargete il resto dell'uvetta e delle noci. Infornate e lasciate cuocere per circa 40-60 minuti, controllando la cottura dopo 40 minuti inserendo uno stuzzicadenti che dovrebbe uscire fuori pulito.Lasciate raffreddare il pancarré per 10 minuti nella teglia e poi trasferitelo in una rastrelliera per completare il raffreddamento. Tagliatelo a fette e.... gustatelo!
1
Linguine con asparagi e fiori di zucca
42
Pulire gli asparagi, eliminando la parte del gambo più dura. Lavarli e tagliarli a tocchetti. Sbucciare lo scalogno, tritarlo fine facendolo appassire a fiamma media in una padella con l’olio.Unire gli asparagi, salarli e proseguire la cottura per quindici minuti mescolando spesso. Pulire i fiori di zucca ed eliminare il pistillo. Friggerli in abbondante olio caldo per pochi istanti e conservarli in caldo.Sbattere le uova con la panna e il formaggio in una ciotola capiente, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Cuocere le linguine in acqua bollente salata, scolarle al dente e mantecarle nella padella con gli asparagi, la maggiorana e la crema di uova, panna e formaggio. Aggiungere ad ogni porzione un fiore fritto, pepare e servire.
2
Puré di cavolfiore light
6
Taglia tutte le cimette del cavolfiore e cuoci al microonde o al vaporeVersa tutto in un mixer e trita, aggiungi il formaggio, il sale, la noce moscata e continua finché le fibre non cederanno e creeranno una crema. Servi con l'olio a crudo!
3
Roselline di verdure
1
Cuocere il minestrone secondo il tempo di cottura indicato sulla confezione , con 1 cucchiaio di olio ed un pizzico di sale.Una volta cotto metterlo nel frullatore e mixare attenzione deve rimanere una consistenza solida no liquida.In una ciotola mettiamo il minestrone frullato , un uovo intero ,parmigiano ,curcuma , noce moscata , un pizzico di sale e per ultimo il pangrattato , amalgamiamo tutti gli ingredienti sino ad ottenere un composto compatto.Ora a voi la scelta di che forma dargli ,nel mio caso ho voluto dare questa forma con uno stampo di silicone a forma di rosa ,quindi ho spolverato un po' di pangrattato sul fondo ,poi il composto di minestrone ed infine un'alta spolverata di pangrattato.Infornare a 180 ° per 20 minuti circa.
4
Purè di patate all'acqua
1
Per prima cosa lavare e mettere a sbollentare le patate in una casseruola dai bordi alti coperte con dell'acqua. Far cuocere per circa 20 minuti dal momento che arriva a bollore Una volta cotte scolare le patate, spellarle e schiacciarle con lo schiacciapatate In una pentola versare l'acqua è il burro e far sciogliereQuando il composto sarà caldo aggiungere le patate schiacciate e mescolare con una frusta a mano Regolare di sale e noce moscata e parmigiano a piacere e servire
5
Pasta con piselli gamberi e zafferano
44
Prima di tutto ci preoccupiamo di sgranare i piselli. Li raccogliamo in una ciotola. Mettiamo sul fuoco un pentolino con acqua e sale, non appena bolle versiamo all’ interno i piselli per pochissimi istanti. Laviamo i pomodorini e li tagliamo a metà. In una padella scaldiamo un cucchiaio di olio con lo scalogno sminuzzato. Versiamo all’ interno i pomodorini e lasciamo cuocere. Nel frattempo puliamo le mazzancolle. Eliminiamo testa, zampe, carapace e filamento nero (interiora) e le passiamo sotto l’acqua e li versiamo nella padella insieme ai pomodori. Lasciamo cuocere per qualche minuto e se necessario aggiungiamo un mestolo di brodo. A questo punto inseriamo anche i pisellini e qualche pistillo di zafferano. Mescoliamo bene , togliamo dal fuoco e lasciamo da parte. Cuociamo le pasta in acqua e sale. Non appena al dente le scoliamo e le versiamo in padella insieme al condimento, le mescoliamo affinché possano assorbire e quindi “accogliere” il condimento alla perfezione, grazie alla trafilatura al bronzo.
6
Pane integrale noci e uvetta morbidissimo
12
Per preparare il Pane Integrale con Noci e Uvetta iniziate mettendo nel cestello della vostra macchina del pane, se lo richiede,prima i liquidi, quindi : acqua, olio, il concentrato di dattero e il miele.In una ciotola a parte versate le 2 farine, aggiungete le spezie : cannella, chiodi di garofano, noce moscata e il pizzico di sale. Amalgamate il tutto e aggiungete questi ultimi sopra i liquidi.In ultimo, in cima aggiungete il lievito.Avviate il programma prescelto. Io in questo caso ho utilizzato il programma per il pane integrale.Quando vi accorgete che il tutto è stato impastato per bene aggiungete l’uvetta e le noci.Chiudete il coperchio della vostra macchina e lasciate lievitare e cuocere.
7
Passatelli in brodo
1
Amalgamiamo in una ciotola capiente il pane grattugiato, la farina e il grana. Aggiungiamo il sale, una spolverata di noce moscata e incorporiamo 4 uova. Bolliamo il brodo di carne in una pentola. Questo procedimento si può anche fare dopo.Dividiamo il composto omogeneo in parti uguali e mettiamolo a riposare in una pellicola per 30 minuti.Trasferiamo l'impasto nello schiacciapatate, schiacciamo i passatelli e tagliamoli con il coltello alla lunghezza di 5 o 6 cm su un vassoio cosparso di farina.Cuociamo i passateli finché emergono a galla e con un mestolo forato distribuiamoli nei piatti fondi. Versiamo in ciascuno un mestolo di brodo e aggiungiamo una spolverata di parmigiano.
8
Spaghetti, crema di peperoni all'arancia e baccalà
41
Lavare bene l'arancia, grattugiarne la buccia e spremerne il succo. Lavare il basilico, asciugarlo e staccare le foglie.Lavare e asciugare i peperoni e metterli in forno a 250° per 25 minuti circa. Farli raffreddare, togliere la pelle e i semi e frullarli con un frullatore ad immersione, fino ad ottenere una crema omogenea, insieme alla buccia e al succo dell'arancia, al basilico (tenerne da parte alcune foglie per guarnire i piatti), alle acciughe e ai capperi. Aggiustare eventualmente il sapore con sale e pepe.Far tostare il pane grattugiato insieme ad un cucchiaio di olio e mettere da parte. Sciacquare e asciugare il filetto di baccalà, poi farlo cuocere in una pentola antiaderente calda per circa 3 minuti per lato. Ridurlo poi in piccoli pezzi. Aggiustare eventualmente di sale e pepe, se necessario.Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. In una pentola capiente trasferire il condimento a base di peperoni e farlo scaldare insieme al baccalà, tenendone da parte qualche tocchetto. Scolare la pasta al dente, basterà un minuto in meno, tengono davvero bene la cottura, e trasferirla in questa pentola. Farla insaporire per qualche minuto aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura.Impiattare aggiungendo il pesce tenuto da parte, le foglioline di basilico, il pane tostato e concludere con un filo d'olio. Ed ecco che questi meravigliosi spaghetti, con grano selezionato e coltivato completamente in Italia, sono pronti per essere gustati in tutta la loro bontà!
9
Crocchette di patate, cavolfiore e ricotta
60
Lessate il cavolfiore e le patate lasciandoli croccanti. Schiacciateli con uno schiacciapatate o altro e lasciateli intiepidire. Aggiungete la ricotta, il parmigiano, una grattugiata abbondante di noce moscata, sale e 1 o 2 cucchiai di farina, l'impasto non deve essere troppo molle, e mescolate.Formate delle palline grandi come noci, schiacciatele leggermente e passatele nel pangrattato.Sistematele su di una teglia da forno, irroratele con un filo d'olio e mettete in forno caldo a 190° ventilato per 15 minuti circa, fino a quando diventano dorate.
10
Pancakes
26
In una ciotola setacciare insieme la farina, il lievito, la cannella e la noce moscata. Scioglere a fuoco lento il burro nella stessa padella in cui cucinerete i Pancakes.Con una frusta sbattere le uova con il latte. Aggiungere lo zucchero di canna e l’aroma alla vaniglia e continuare a sbattere. Unire anche la farina setacciata con le spezie e il lievito per dolci. Mescolare. Aggiungere il pizzico di sale e il burro fuso ormai freddo. Mescolare fino ad ottenere una pastella liscia e densa.Riscaldare la padella asciugando l’eventuale burro in eccesso con un foglio di carta da cucina. Versare la pastella con un mestolo da cucina in modo da creare dei cerchi. Appena cominceranno ad apparire delle bolle sulla superficie, rigirare i Pancakes e cuocere per un’altro minuto. Impilare i Pancakes uno sull’altro e tenerli in caldo fino al momento di servirli.
11
Finti soufflè
7
Stendete la pasta sfoglia e ricavatene 6 cerchi, usando un coppa pasta abbastanza grande sistemate i cerchi di sfoglia nei pirottini cercando di stendere il piu’ possibile i lati… io non l’ho fatto proprio bene, ma…l’effetto dopo cotto è simpatico, sembrano dei fiori Preparate una besciamella semplice, facendo un roux con burro e farina, scaldate il burro e aggiungete la farina, fate cuocere beneNel frattempo mettete a scaldare il latte con la noce moscata e il pepe.. il sale, mettetene poco, i formaggi daranno la giusta sapiditàAppena il latte comincia il bollore, unite il roux e mescolate bene… Unite il formaggio tagliato a dadini e il parmigiano, lasciandone un paio di cucchiai per la fineunite all’ultimo l’uovo e mescolate bene.. ora, versate la besciamella nei cestini di sfoglia, al centro mettete qualche pezzetto di pancetta coprite con altra besciamella, stando attenti a non arrivare al bordo, perchè un po’ si gonfierà in cottura. Spolverizzate di parmigianomettete tutto in forno a 180 gradi per 25 mn, forno ventilato. Servite tiepido