0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

98Risultati per "patate lesse"

0
Sbriciolata di patate
Lessare le patate con la buccia, farle raffreddare, togliere la buccia e passarle allo schiacciapatate. Aggiungere l'uovo, un pizzico di sale, il parmigiano grattugiato ed infine lo speck tagliato a dadini piccoli.Amalgamare bene tutto e dividere l'impasto in due parti. Mettere la carta forno sul fondo della teglia ed imburrare i bordi. Mettere sul fondo della tortiera metà impasto di patate .Fare uno strato di fettine di mortadella tagliata sottile e uno strato di sottilette.Ricoprire tutta la tortiera con fiocchetti di patate con il resto dell'impasto rimasto. Terminare con fiocchetti di burro.Infornare in forno già caldo 180° per circa mezz'ora, dovrà risultare leggermente dorato.
1
Crocchette   di patate vegane
3
lavare e lessare le patate x il tempo necessario.Fare raffreddare,sbucciarle e passarle nello schiacciapatate oppure schiacciarle con i lembi di una forchetta. Nel mixer grattugiate il tofuAmalgamare bene il tutto earomatizzare con orezzemolo sale e pepe.Secrocchetet avete difficolta a far le crocchette potete aggiungere un cucchiaio di pane grattugiatoFormare le crocchette e impanarle con il pane grattugiatoFriggere in olio fino a farle dorarescolare su carta assorbente e servire tiepide.
2
Polpo e patate su crema di finocchi
4
Lessate i finocchi, ridotti a fette, in acqua leggermente salata.Tagliate il polpo in tocchetti. In un tegame mettete poco olio, l’aglio vestito ma leggermente pressato con un coltello, il polpo, le patate ridotte anch’esse a tocchetti, le olive. Salate e pepate. Insaporite per 10′.A parte frullate i finocchi (non troppo scolati) con la curcuma, sale, pepe e un filo d’olio. Servite questa crema come base per il vostro polpo completando con prezzemolo tritato fresco.
3
Ciambelle dolci di patate fritte
5
Per prima cosa, in una ciotola schiacciare le patate lesse ancora calde con lo schiacciapatate.Aggiungere la farina alle patate e mescolare. Poi fare il famoso "camino", ossia il buco al centro, ed unire le uova Mescolare con un cucchiaio di legno ed aggiungere anche il lievito di birra. Mescolare.Versare anche lo zucchero semolato e l'arancia grattugiata ed iniziare ad impastare fino ad ottenere un impasto morbido. L'ultimo passaggio sarà inserire il burro un pó alla volta. Dovrete ottenere un impasto morbido e un po' appiccicoso. Riporre nella ciotola, coprire e far lievitare fino al raddoppio di volume. Nel frattempo ritagliare circa una ventina di quadrati di carta da forno.Quando l'impasto sarà lievitato, formare delle ciambelline da 50 gr ognuna e poggiarle sui quadratini di carta da forno. Far nuovamente lievitare, poi friggere in abbondante olio di semi di girasole con tutto il quadratino di carta forno che eliminerete con una pinza da cucina non appena si inizierà a staccare dalla ciambella. La temperatura dell'olio non deve essere troppo calda però! Scolare le ciambelline, asciugarle leggermente con della carta da cucina e rotolare nello zucchero semolato. Buon appetito
4
Nuggets con salsa al gorgonzola
3
Iniziate a preparare i nuggets. Fate lessare le patate, raffreddatele e schiacciatele. In un mixer unitele al petto di pollo fatto a tocchetti, versate l’olio, sale e spezie. La quantità di paprika o quali spezie usare dipende soprattutto dai vostri gusti personali. Azionate il mixer per ottenere un composto omogeneo senza pezzi. Infarinatevi le mani e formate le palline, copritele con pellicola e fate riposare 15 minuti in frigo. In una ciotola invece preparate la pastella. Dovreste unire la farina di mais, la semola (o la farina 00) e l’acqua frizzante fredda fino a ottenere un composto liscio e non troppo liquido. Io ho usato la farina è dovevo mescolarlo se no si compattava, forse meglio con la semola.Prendete le vostre palline di pollo, passatele prima in un piatto con solo la farina di mais, poi nella pastella e infine in un piatto con la farina e i corn flakes. Tuffateli nell’olio e fate cuocere per circa 10 minuti. Esternamente dovranno essere ben dorati e croccanti. Controllate con il primo assaggio e poi regolatevi con gli altri, dipende anche dalla grandezza delle palline.Preparate la crema. In un mixer aggiungete il gorgonzola e la panna, azionate e in un attimo sarà pronta! Per la consistenza affidatevi al vostro gusto, se la volete più liquida aggiungete più panna.
5
Insalata a tinta unita. giallo.
In una padella antiaderente piuttosto grande, versate dapprima l’aglio insieme al cipollotto, il sedano e la melanzana a cubotti. Saltate 5-6 minuti a fuoco vivace, ed aggiungete le patate lesse (con la buccia!) ridotte a tocchetti non troppo piccoli.Appena le patate cominceranno a prender colore (7-8 minuti circa), aggiungete il sale, un pizzico di pepe, paprika dolce e curcuma in polvere.A parte tostate i semi di zucca, lavate e smezzate i pomodorini gialli, lavate ed asciugate rucola e menta, pulite il peperoncino verde piccante privandolo dei semi e lavate il limone con acqua tiepida.Preparate una ciotola abbastanza grande da contenere la vostra insalata. Versatevi le verdure saltate (qualora aveste esagerate con l’olio, abbiate cura di usare una schiumarola per tirar fuori le verdure ed evitare che l’olio cotto finisca nell’insalata!), aggiungete la rucola, i pomodorini smezzati, il peperoncino tritato ed aggiustate di sale e pepe, se necessario.Servite l’insalata con una spolverata di semi di zucca tostati, qualche fogliolina di menta ed una grattatina di scorza di limone. Bon appetit!
6
Patate duchesse
10
Laviamo le patate sotto l’acqua così da togliere uno residuo di terreno. Lessiamole in abbondante acqua e sale. Non appena cotte scoliamole e disponiamole su una leccarda da forno e lasciamole asciugare a 80 gradi circa per una ventina di minuti. Togliamo le patate dal forno e peliamole.Passiamole in uno schiaccia patate e uniamo burro tagliato a tocchetti a temperatura ambiente e mescoliamo. Aggiungiamo anche un pizzico di sale e di pepe e i 3 tuorli e amalgamiamo bene. Trasferiamo il composto in una sac à poche con bocca rigata e realizziamo tanti ciuffi su una carta da forno poggiata su leccarda. Spennelliamo su tutte il tuorlo allungato con un po di latte. Cuociamo in forno a 180 gradi per circa 10 minuti.
7
Patate duchessa
5
Dopo aver lessato le patate,mediamente per 30 minuti circa o comunque regolatevi in base alla dimensione e tipologia. Io ho utilizzato delle patate rosse di misura grande. Sbucciatele e schiacciatele finché son ancora calde,una volta fatto aggiungeteci del burro che si scioglierà col calore delle patate ancora calde. Terminata l'operazione,aggiungetevi i tuorli,il parmigiano reggiano,sale,pepe e noce moscata ed amalgamate il tutto fino a raggiungere una consistenza omogenea e soda(ma non troppo)Inserire il composto in una sacca a poche con la bocchetta a stella. Potete imburrare una teglia o se preferite utilizzare della carta forno come ho fatto io. Tagliatela in base alla giusta dimensione della teglia che andrete ad utilizzare,bagnatela con acqua e strizzate. Una volta fatto ciò stendetela sulla teglia. Adesso dovete spremere l'impasto sulla teglia creando 3 giri in modo tale che sian belle alte.Prendete un tuorlo,sbattetelo e spennellatelo sulle vostre duchesse. Accendete il forno al max della sua temperatura,una volta riscaldato per bene posizionate il termostato sui 220/210 gradi per circa 10 minuti al secondo ripiano partendo dal basso. Ovviamente regolatevi anche un po' ad occhio in base alla vostra tipologia di forno. Trascorsi i 10 minuti di cottura le faccio cucinare ancora 5 minuti in modalità grill. Quando vedrete che son ben dorate saranno pronte.
8
Turtlen ricotta e patate
24
Iniziamo dall’impasto. disponiamo le due farine su di un piano, aggiungiamo un pizzico di sale, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, e poco alla volta l’acqua calda E’ importante che l’acqua sia calda perché rende l’impasto molto più elastico. Impastiamo il tutto fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea che andremo a far riposare dentro una bustina per una mezz’orettaNel frattempo sbucciamo le patate, tagliamole a tocchetti e facciamole cuocere in un pentolino con dell’acqua fredda. Quindi scoliamole , schiacciamole con uno schiacciapatate e amalgamiamole alla ricotta. Insaporiamo il composto con sale e pepe o a preferenza noce moscataRiprendiamo ora la pasta, stendiamola molto sottile e con un coppapasta ricaviamone dei dischi di numero paro. Su metà dischi mettiamo un cucchiaio di ripieno e chiudiamo il turtlen sovrapponendo un altro disco e sigillando bene i bordi. Continuiamo così fino al termine degli ingredienti Ora non resta che passare i nostri golosi turtlen in forno, ma prima per rendere la superficie più croccante spennelliamoli con acqua mista ad olio e impaniamoli con farina di mais e pangrattato. Cuociamoli a 180 gradi per 15/20 minuti. Una volta ben dorati possiamo sfornarli e gustarli caldi
9
Patate ripiene al forno
20
Fate bollire le patate con la buccia in una pentola con l'acqua per 30 minutiUna volta cotte ,tagliate via una fetta .Poi con uno scavino estraete la polpa e mettetela in una ciotola e schiacciatela con una forchetta .Aggiungete un uovo la mozzarella tagliata a dadini il prosciutto cotto e il parmiggiano.Farcite le patate con il ripienoMettete le patate ripiene in una teglia e mettete sopra dei fiocchetti di burroInfornate per 25 minuti a 180
10
Focaccia patate e formaggio
19
Per l’impasto raduniamo tutti gli ingredienti ad eccezione dell’acqua, nella ciotola dove andremo ad impastare. Possiamo usare una forchetta oppure l’impastatrice con il gancio a spirale. Aggiungiamo lentamente l’acqua, sino ad ottenere un impasto morbido e legato, lavoriamo con le mani per almeno 5 minuti e sistemiamo a lievitare in una ciotola unta con qualche goccia d’olio, sino al raddoppio.Oliamo per bene la teglia e stendiamo la focaccia con le mani sino a coprirla tutta. Per il condimento, lavoriamo la ricotta con una forchetta, ammorbidendolo e spalmiamolo su tutta la superficie della focaccia, lasciando un bordino di mezzo centimetro abbondante. Ricopriamo col formaggio. Affettiamo le patate col coltello o con la mandolina, ottenendo delle fettine sottili. Io le uso con la buccia, avendo cura di lavarle per bene prima di tagliarle.Completiamo con il rosmarino, la cipolla (se la usate) ed aiutandoci con un cucchiaino, condiamo il tutto con delle goccine d’olio. Un pizzico di sale e gli aghi di rosmarino.In forno caldo a 200° per 20 minuti, controlliamo che sia ben dorata sotto e che le patate siano ben cotte. Lasciamo raffreddare prima di tagliarla a quadrotti e servirla!
11
Gateau di patate
9
Lavare le patate con la buccia e scaldarle in una pentola. Una volta cotte, passarle allo schiacciapatate.Alle patate schiacciate unire i 3 tuorli, il bicchiere di latte, il burro, il sale e il pepe. Se troppo liquido, si possono aggiungere un paio di cucchiai di pangrattato. Imburrare una teglia e cospargerla di pangrattato. Versare metà impasto di patate, livellando per bene in modo da distribuirlo equamente nella teglia. Farcirlo con le fette di provola e di salame. Coprire con l'altra metà di impasto di patate. Tagliare le patate per la copertura a fettine sottili. Disporle sulla superficie del gattò, sovrapponendole leggermente. Ungere con olio evo le patate. Spargere altro pangrattato e dei fiocchetti di burro sulla superficie.Infornare a 190°C per 50 minuti. Gli ultimi minuti, mettere il forno alla funzione "grill" per far diventare più croccante la crosticina.