0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

1492Risultati per "ricotta di mucca"

0
Strascinati con funghi e cavolfiore
40
Sbollentare per qualche minuto il cavolfiore in acqua salata. Rosolare l’aglio in una padella con un filo di olio extra vergine di oliva ed aggiungere i funghi precedentemente tagliati a fette sottili. Salare e pepare a piacere, aggiungere i pomodori tagliati a tocchetti e lasciar cuocere per qualche minuto ed alla fine aggiungere il cavolfiore.Intanto cuocere gli orecchiette in abbondante acqua salata, scolarli al dente e saltarli con il sugo aggiungendo il prezzemolo tagliato finemente. Questo formato appartiene alla tradizione pugliese e, come da tradizione, tiene perfettamente la cottura.Servire aggiungendo la cipolla imbiondita con l’olio extra vergine di oliva, una manciata di pangrattato tostato con un filo d’olio e del prezzemolo tritato.
1
Torta al cacao e ricotta
44
Separare gli albumi dai tuorli e montare questi ultimi con lo zucchero. Incorporare la ricotta. Aggiungere la farina, il lievito e il cacao setacciati e amalgamare bene il tutto. Incorporare infine gli albumi montati a neve ben ferma. Versare il composto ottenuto in tortiera da 21/23cm foderata con carta forno e cospargere generosamente con la granella di zucchero prima di infornare a 180° per circa 35 minuti. Verificare la cottura con uno stecchino prima di sfornare.Quando la torta sarà fretta tagliare a metà e farcire con la confettura di albicocche. Ricomporre e servire.
2
Torta di ricotta al cacao e marmellata di fragole
1
Tritate il cioccolato e mettetelo in freezer. In una ciotolina, fondete il burro e lasciatelo raffreddare.In una ciotola capiente, montate le uova con lo zucchero, con le fruste elettriche, finché non saranno chiare e ben montate.Unite al composto la ricotta e continuate a montare con le fruste alla minima velocità, per non smontare le uova.Aggiungete la farina setacciata con il cacao, la vanillina ed il lievito. Unite ora il burro fuso, sempre con le fruste al minimo.Aggiungete il cioccolato tritato ed amalgamate delicatamente con una spatola.Preriscaldate il forno a 180°C.Imburrate ed infarinate una teglia di 24 cm di diametro e versateci metà composto. Aggiungete qualche cucchiaiata di marmellata e coprite con il restante composto. Aggiungete ancora qualche cucchiaiata di marmellata sulla superficie.Infornate per circa 40 minuti e fate la "prova stecchino" durante gli ultimi minuti di cottura. Sfornate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
3
Fiori di zucchine ripieni di ricotta
2
Iniziamo la ricetta per i fiori di zucchine ripieni di ricotta lavando e spuntando le zucchine. Laviamo anche i fiori e togliamo il pistillo al loro interno. In una ciotola stemperiamo la ricotta, aggiungiamo le zucchine grattugiate, il parmigiano grattugiato, la maggiorana e aggiustiamo di sale.Mescoliamo bene gli ingredienti e con l'aiuto di un cucchiaino, riempiamo i fiori di zuccchine. Richiudiamo il fiore, unendo i petali e li adagiamo su una pirofila unta di polio e cosparsa di pan grattato. Infine, cospargiamo con altro pan grattato e parmigiano grattugiato, un filo d'olio ed inforniamo a 180° in forno preriscaldato per circa 20 minuti.  Gli ultimi 5 minuti di cottura, fateli passare sotto al grill così si formerà la crosticina. Sfornare e servire belli caldi. Buoni anche il giorno dopo.
4
Cornetti salati con zucchine ricotta e curry
6
Per prima cosa bisogna tagliare le zucchine di lungo con uno spessore di mezzo centimetro circa per poterle grigliare. Mettere a scaldare la piastra di ghisa e una volta calda cominciare a grigliare le zucchine. Una volta girate e, cotte da ambo i lati, metterle da parte adagiandole in un piatto una sopra l'altra. Il calore continuerà ad ammorbidirle.Preparare la crema di ricotta mescolando velocemente con l'olio, pepe e curry e poi tagliare le fette di scamorza a bastoncini.Srotolare il foglio (tondo) di pasta brisè e tagliarlo prima in quattro parti tirando con il coltello una linea verticale e una orizzontale. Poi tagliare ancora le parti a metà.Cominciare a guarnire i triangoli, usando una spatola, prima con la crema di ricotta al curry, poi con la zucchina, sistemata per la lunghezza del triangolo, e poi, verso il bordo più esterno uno o due bastoncini di scamorza.Arrotolare i triangoli partendo dal lato esterno, grande, verso l'interno piccolo. Una volta arrivati alla parte più piccola girare le due estremità verso l'interno come i cornetti. Infornare per 15 minuti a 190 gradi in forno ventilato. Sfornare e accompagnare con una instalatina leggera.
5
Pennoni rigati con melanzane, menta e caciocavallo
11
Pelare per ¾ le melanzane, tagliarle a cubetti, salarle con sale grosso e farle spurgare per almeno mezz’ora. Saltare poi in padella le melanzane con l’olio e l’aglio e poi frullare il tutto aggiungendovi un pò d’acqua di cottura e alcune foglioline di menta.Cuocere i penne rigate Bio in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Mantecare la pasta fuori fiamma con la crema di melanzane, aggiungendo il caciocavallo a scaglie. Impiattare e decorare il piatto con le mandorle tostate e foglioline di menta.
6
Involtini di melanzane con ricotta
32
Laviamo le melanzane sotto l’acqua corrente. Affettiamole e mettiamole in acqua e sale per una decina di minuti. Trascorso questo tempo, le tamponiamo con un panno carta e le grigliamo su entrambi i lati.In una ciotola lavoriamo la ricotta riducendola in crema con il formaggio grattugiato, un filo di olio, sale e pepe e un cucchiaio raso di salsa di pomodoro. Al termine della cottura delle melanzane le stendiamo su un piano e, con una sac a poche o se non l’avete a disposizione anche due cucchiai, distribuiamo la ricotta su ogni fetta. Arrotoliamo le fette di melanzane e adagiamole all'interno di pirofile da forno appena oleate.Cospargiamo con salsa di pomodoro tutti gli involtini e ultimiamo con una spolverata di formaggio. Inforniamo in forno ventilato a 180 gradi per circa 20 minuti.
7
Pancake di ricotta con sciroppo d'acero e ciliegie
49
Setacciare la farina con il lievito, unire il sale, lo zucchero e la scorza gratuggiata. Unire le uova e mescolare con una frusta fino ad ottenere una pastella omogenea. Unire il latte a poco a poco, mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi.Lavorare la ricotta a parte con una forchetta fino a renderla cremosa e unirla all'impasto. Amalgamare.Ungere in modo uniforme una pentola antiaderente. Versare due cucchiai di composto per ogni pancake e cuocere a fuoco medio basso circa 2 minuti per lato. Sarà ora di girarli quando sulla superficie si saranno formate delle bollicine. Impilare man a mano che sono pronti. Servire con ciliegie e sciroppo d'acero a piacere.
8
Linguine con asparagi e fiori di zucca
37
Pulire gli asparagi, eliminando la parte del gambo più dura. Lavarli e tagliarli a tocchetti. Sbucciare lo scalogno, tritarlo fine facendolo appassire a fiamma media in una padella con l’olio.Unire gli asparagi, salarli e proseguire la cottura per quindici minuti mescolando spesso. Pulire i fiori di zucca ed eliminare il pistillo. Friggerli in abbondante olio caldo per pochi istanti e conservarli in caldo.Sbattere le uova con la panna e il formaggio in una ciotola capiente, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Cuocere le linguine in acqua bollente salata, scolarle al dente e mantecarle nella padella con gli asparagi, la maggiorana e la crema di uova, panna e formaggio. Aggiungere ad ogni porzione un fiore fritto, pepare e servire.
9
Insalata peperoni, sedano, ribes e pinoli su piada
1
Lavare rucola, peperone verde, sedano e i grappolini di ribes e asciugarli bene, mondare il peperone svuotandolo dei semi e dei filamenti interni aprendolo dall'alto e affettarlo orizzontalmente con un coltello da verdura, affettare a rondelle sottili anche le coste di sedano.Scaldare brevemente come suggerito sull'eventuale confezione la piadina o in padella 1 minuto o in forno fino a raggiungere la croccantezza desiderata.Disporre la piadina come basa, ricoprirla di rucola, fette di peperoni, lamelle di sedano e qualche cucchiaiata generosa di ricotta freschissima vaccina.Tostare appena i pinoli in un padellino o sempre nel forno che abbiamoa acceso prima e cospargerli insieme ai ribes neri e rossi sulla piadina.Condire con un giro di olio, sale e pepe a piacere, piegare a metà o in spicchi e mangiare con le mani 😋, la ricotta morbida, i ribes leggermente aspri e i peperoni/sedano/pinoli croccanti daranno un piacevole contrasto di consistenze insieme morbido e piccantino! Buon appetito!
10
Crostata ricotta e nutella
15
Preparo la frolla con farina, 100 g di zucchero, 1 uovo, burro, 1 bustina di vanillina, la scorza del limone grattuggiata, lievito per dolci (anche meno di un cucchiaino) e un pizzico di sale. Lascio riposare in frigo per 1 oraPreparo la farcia con ricotta, 100 g di zucchero, 2 uova e 1 busta di vanillina. Mescolo tutto in modo da ottenere una crema. Volendo si può usare anche il frullatore.Quando la frolla è pronta, la stendo con l'aiuto della carta forno. Ne lascio un po' da parte per la decorazione finale. Metto la frolla in teglia lasciandola sulla carta forno, metto 4 cucchiai abbondanti di nutella che stendo in modo omogeneo. Sopra la nutella metto la crema di ricotta. Uso la parte restante della frolla per la decorazione tipica della crostata.Inforno in forno già caldo a 180°C per 40 min circa.Quando la crostata è fredda, spolverizzo con zucchero a velo e qualche scaglia di cioccolato.
11
Torta versata alla ricotta
5
Iniziamo dall'impasto. In una terrina montiamo molto bene, quindi almeno per 5 minuti le uova con lo zucchero. Una volta ottenuto un composto bianco e spumoso aggiungiamo l'olio, il latte, la farina e il lievito facendo attenzione a non formare grumi.Prendiamo ora una teglia quadrata (io ne ho utilizzata una dal lato 20X20, ma va bene anche 24X24 comunque non più grande). Foderiamo la tortiera con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato. Versiamoci metà del composto e inforniamo a 180 gradi modalità statica per 10 minuti.Nel frattempo dedichiamoci al ripieno. Lavoriamo la ricotta con l'uovo, lo zucchero, le gocce di cioccolato e l'amido di mais e teniamo il composto da parte.Passati i dieci minuti tiriamo fuori la base, versiamoci il composto alla ricotta e subito sopra la metà dell'impasto precedentemente preparato. Rimettiamo ora in forno per circa 40 minuti abbassando un pochino la temperatura a 170 gradi.A cottura terminata non resta che sfornare il nostro dolce e farlo raffreddare prima di gustarlo in tutta la sua bontà con abbondante zucchero a velo.