0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

57Risultati per "zucca gialla"

0
Rustiche con scampi e calamari su crema di piselli
38
Tritare la cipolla e metterla a soffriggere in una casseruola con due cucchiai di olio, una volta imbiondita unire i piselli e allungare con il brodo vegetale e lasciar cuocere a fuoco lento per circa sei minuti.Frullare al mixer e poi passare la crema di piselli al colino in modo che risulti omogenea. Ripassare la crema a fuoco basso per due minuti aggiungendo l'olio che avrete aromatizzato con salvia, rosmarino e aglio.Tagliare in due, per la lunghezza, le code di scampi e a listarelle i calamaretti. Saltarli in padella con due cucchiai di olio per circa due minuti. Unire i pomodori e lasciar cuocere per alcuni minuti. Poi togliere dal fuoco e aggiustare di sale e pepe.Cuocere le reginette in abbondante acqua salata e scolare al dente. Ripassarle in padella con il condimento preparato. Stendere un velo di crema di piselli sul fondo del piatto da portata e disporre al centro le reginette con la salsa di scampi e calamaretti. Guarnire con prezzemolo tritato e servire.
1
Gnocchi con zucca
2
Mettere l'acqua per cuocere gli gnocchi di patate. Nel frattempo ridurre la zucca in piccoli cubettini poi stufarla con cipolla e olio. Cuocere per 10min aggiungendo di volta in volta un po' d'acqua. Premere con uno schiaccia patate la zucca direttamente in padella e aggiungere il sale. Mettere gli gnocchi a cuocere e aggiungere nella padella della zucca panna e gorgonzola.Infine a cottura ultimata della pasta, unire gli gnocchi direttamente con la salsa e impiattare. Aggiungendo dei gherigli di noci.
2
Risotto con zucca, gorgonzola, manzo e verza.
30
Bollite la panna per 5 minuti riducendola a due terzi del volume e scioglietevi il gorgonzola lontano dal fuoco. Regolate di sale e passate al colino.Per la crema mondate la zucca e tagliatela a cubetti. Mettetela nel brodo vegetale e cuocete per circa 15 minuti. Aggiustate di sale e pepe, e frullate finemente la crema al termine della cottura.Rosolate lo scalogno nel burro, tostate il riso, bagnate con il vino e fate evaporare completamente. A metà cottura unite la crema di zucca, continuando a mescolare. Mantecate con il burro e il parmigiano.Disponete il riso nei piatti e aggiungete, a forma aspirale, la salsa al gorgonzola. Adagiare al centro due pezzi di manzo stufato e una foglia di verza alla piastra.
3
Fettuccine con pesto di coriandolo e zucca
25
Tostare leggermente i semi di zucca in un pentolino a fuoco medio-basso per qualche minuto, mescolando spesso, fino a che non siano fragranti. Trasferire i semi di zucca in una ciotola per farle raffreddare.Rimuovere eventuali parti della zucca scolorite con un coltellino da cucina. Utilizzare un pelapatate julienne per tagliare la zucca di lungo, un lato alla volta (fermarsi una volta che si arriva alla parte dove vi sono i semi, quindi ruotare la zucca e lavorare sul lato successivo).In un robot da cucina, mescolare insieme coriandolo, peperoncino jalapeno, aglio, sale e semi di zucca raffreddati (1). Durante il lavoro del robot da cucina, condire con l'olio d'oliva. Interrompere l'esecuzione una volta che il pesto è ben amalgamato (2).Portate una pentola di acqua ad ebollizione e cuocere le fettuccine al dente, secondo le indicazione sulla confezione. Scolare bene la pasta e metterla da parte.Aggiungere la pasta cotta e le fette di zucca con il pesto e servire.
4
Funghi ripieni di zucca e formaggio di capra
26
Preriscaldate il forno a 220°. Nel frattempo, iniziate pulendo i funghi. Eliminate la terra in eccesso, sciacquateli sotto l’acqua e asciugateli delicatamente. Staccate i gambi dalla teste dei funghi torcendo e tirando i gambi mentre tenete ferme le teste, avendo cura di non romperle teste.In una grande ciotola aggiungete la zucca tagliata a cubetti, l'olio d'oliva e i semi di finocchio. Condite con sale e pepe. Mescolate bene per amalgamare. Trasferite il tutto in una teglia da forno e fate cuocere per circa 15-20 minuti. Terminata la cottura, mettete da parte.Riducete la temperatura del forno a 190°. Insaporite l'interno delle cappelle dei funghi con un composto di aglio tritato, olio d'oliva e timo sminuzzato. Mischiate bene i pomodori secchi tritati grossolanamente con il pangrattato. Riempite ciascun fungo con la zucca arrostita e arricchite il composto di pomodori secchi e pangrattato. Infine aggiungete il formaggio di capra tagliato in piccoli pezzi. Disponete i funghi in una teglia rivestita di carta da forno, con la parte della farcitura rivolta verso l'alto. Irrorate con un filo d’olio extravergine d’oliva. Cuocete fino a quando i funghi non diventano teneri e dorati.Prima di servire, disponete i funghi accompagnandoli a qualche foglia di rucola o di cavolo riccio con limone e olio d'oliva. Cospargete una manciata di parmigiano grattugiato e versate un filo di aceto balsamico.
5
Pennoni rigati con melanzane, menta e caciocavallo
18
Pelare per ¾ le melanzane, tagliarle a cubetti, salarle con sale grosso e farle spurgare per almeno mezz’ora. Saltare poi in padella le melanzane con l’olio e l’aglio e poi frullare il tutto aggiungendovi un pò d’acqua di cottura e alcune foglioline di menta.Cuocere i penne rigate Bio in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Mantecare la pasta fuori fiamma con la crema di melanzane, aggiungendo il caciocavallo a scaglie. Impiattare e decorare il piatto con le mandorle tostate e foglioline di menta.
6
Tacos vegeteriani
28
In una padella grande a fuoco medio, scaldare un cucchiaio di olio d'oliva fino a quando soffrigge leggermente. Aggiungere le cipolle e un pizzico di sale. Cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando le cipolle non si sono ammorbidite, circa 5 minuti. Aggiungere l'aglio e un pizzico di peperoncino. Mescolare e fare cuocere per altri 30 secondi.Aggiungere le zucchine, la zucca gialla e il peperone. Cuocere, mescolando spesso, fino a quando la zucca non è ammorbidita e cotta interamente, ma evitate di farla diventare troppo molle, circa 7 minuti. Togliere la padella dal fuoco. Aggiungere il sale, mescolare per combinare il tutto, quindi mettere la padella da parte.Strapazzare le uova in una padella a fuoco medio-basso con una spolverata di pepe nero e un pizzico di sale fino a quando non sono leggermente compatte. Aggiungere i pomodori e trasferire il composto strapazzato in una ciotola.Scaldare ogni tortilla di farina in una padella a fuoco medio, rigirandole di tanto in tanto. Trasferire le tortillas scaldate in un piatto e coprirle con un canovaccio per tenerle a temperatura. Cospargere la parte superiore di ogni tortilla con le uova strapazzate, poi aggiungere le verdure e guarnire con una spolverata di peperoncino jalapeno. Aggiungere il formaggio feta e il coriandolo.
7
Pizza al pesto di mandorle e rucola
10
Preriscaldare il forno a 260° con una teglia nel terzo vano superiore del forno. Oppure, se si sta utilizzando un vassoio per pizza, assicurarsi che sia in forno sulla griglia appropriata.In una grande padella a fuoco medio, tostare le mandorle, mescolando spesso, fino a quando non siano fragranti e leggermente dorate ai bordi. Trasferire le mandorle in una ciotola per farle raffreddare.Per preparare il pesto. In un robot da cucina, unire la rucola, il basilico, le mandorle fresche, il parmigiano, l'aglio e il sale. Frullare mentre si aggiunge olio d'oliva. Incorporare il succo di limone e condire a piacere con pepe nero appena macinato.Preparare l'impasto della pizza. Per ottenere risultati ottimali, stendere la pasta nella maniera più sottile possibile, pur mantenendo un livello superficiale uniforme. Trasferire ogni impasto di pizza nei singoli pezzi di carta da forno.Versare un filo d'olio sul bordo esterno della pizza. Spargere il pesto sulla pizza. Condire la pizza con formaggio, pomodori a fette, pezzi di zucca e, infine, mandorle affettate.Infornare la pizza. Cuocere fino a quando la crosta non sia dorata e la mozzarella sulla parte superiore non inizi a sciogliersi (circa 10/12 minuti su una teglia da forno, o un minimo di 5 minuti su un vassoio da forno). Condire la pizza con il basilico. Affettare e servire.
8
Linguine con asparagi e fiori di zucca
42
Pulire gli asparagi, eliminando la parte del gambo più dura. Lavarli e tagliarli a tocchetti. Sbucciare lo scalogno, tritarlo fine facendolo appassire a fiamma media in una padella con l’olio.Unire gli asparagi, salarli e proseguire la cottura per quindici minuti mescolando spesso. Pulire i fiori di zucca ed eliminare il pistillo. Friggerli in abbondante olio caldo per pochi istanti e conservarli in caldo.Sbattere le uova con la panna e il formaggio in una ciotola capiente, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Cuocere le linguine in acqua bollente salata, scolarle al dente e mantecarle nella padella con gli asparagi, la maggiorana e la crema di uova, panna e formaggio. Aggiungere ad ogni porzione un fiore fritto, pepare e servire.
9
Torta alla zucca
44
Iniziamo dalla zucca, eliminate la buccia , l’autrice suggerisce di cuocere la zucca in modo veloce in microonde e possedete l’apposita busta per la cottura, io non ce l’ho quindi potete tranquillamente cuocere la zucca tagliata a cubetti e chiusa nella stagnola a 200 gradi per 30 minuti , dovrà risultare morbida.Dividete in due ciotole gli ingredienti solidi in una e i liquidi in un ‘altra. Nella prima metterete la farina, lo zucchero , bicarbonato ,lievito,cannella e farina di mandorle,la scorza d’arancia grattugiata .Io avevo delle mandorle intere che ho tritato insieme allo zucchero presente nelle dosi.Nell’altra ciotola versate l’olio di semi, le uova e la zucca ridotta a purea . Unite tutti gli ingredienti mescolando per un minuto. Imburrate e infarinate uno stampo da 20 cm di diametro. Cuocete la torta alla zucca velocissima per 40 minuti a 170 gradi.Pronta per ilforno
10
Vellutata di zucca
38
Preriscaldare il forno a 220° e foderare una teglia con carta da forno. Tagliare a metà accuratamente la zucca e ricavarne i semi, mettendoli da parte per arrostirli. Tagliare ogni metà di zucca ancora a metà per farla in quattro parti. Spennellare la buccia della zucca con l'olio d'oliva e posizionare le quattro parti sulla teglia. Arrostire per 35 minuti o più, fino a quando la polpa non è diventata arancione.Scaldate a fuoco medio tre cucchiai di olio d'oliva in una grande teglia o una pentola profonda. Una volta che l'olio inizia a soffriggere, aggiungere la cipolla, l'aglio e il sale nella padella. Mescolare il tutto.Cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando la cipolla non è quasi trasparente (circa 8/10 minuti). Nel frattempo, sbucciare la zucca e scartare la buccia. Aggiungere noce moscata, chiodi di garofano, peperoncino e una pizzico di pepe nero appena macinato alla padella, successivamente aggiungere la polpa di zucca. Usare il cucchiaio per rompere leggermente la zucca. Versare il brodo. Portare la miscela a ebollizione, quindi abbassare la fiamma e lasciar cuocere per 15 minuti.Mentre la zuppa cuoce, tostare i semi di zucca in una padella di medie dimensioni a fuoco medio-basso, mescolando spesso, fino a che non iniziano a fare rumore, diventano dorati e fragranti. Dovremmo riuscire ad ottenere semi tostati e teneri, ma non bruciati. Trasferire i semi in una ciotola per farli raffreddare.Trasferire il contenuto della padella in un frullatore. Fissare saldamente il coperchio del frullatore e utilizzare un canovaccio per proteggere la vostra mano dal vapore che fuoriesce dalla parte superiore del frullatore, quindi mescolare il composto fino a che non si incorpori bene. Trasferire la minestra in una pentola. Assaggiare e condire se necessario.Versare la minestra nelle singole ciotole. Cospargerla di semi di zucca e servirla.
11
Risotto alla zucca
34
Prima di tutto preparate il brodo vegetale con sedano, carote, cipolla, salate e fatelo cuocere per circa un ora, poi filtrate. Potete anche mettere a scaldare il brodo vegetale preparato con il dado vegetale. Pulite la zucca dai semini interni, sbucciatela e tagliate a fettine e poi in piccoli dadini.Mettete i dadini di zucca in una padella antiaderente con poco olio, salatela leggermente e fatela cuocere circa 8-10 minuti prima su fiamma alta e poi su fiamma bassa con il coperchio. A metà cottura aggiungete qualche cucchiaio di brodo vegetale.Prelevate metà della zucca e frullatela a crema. Tritate finemente la cipolla oppure frullatela in un mixer. Scaldate un filo d’olio in un tegame, aggiungete la cipolla tritata e fatela soffriggere a fuoco basso. Versate il riso e fatelo tostare 2-3 minuti girando con un cucchiaio di legno per non farlo attaccare e sfumate con il vino bianco.Aggiungete un mestolo di brodo caldo e solo quando il riso comincia ad asciugarsi aggiungete il successivo, mescolando spesso. A metà cottura del riso circa dopo 7 minuti unite la crema di zucca frullata e dadini di zucca cotta ( lasciate a parte qualche cubetto per la decorazione del piatto). Proseguite con la cottura del riso aggiungendo gradualmente il brodo.Verso fine cottura regolate di sale e pepe, spegnete il fuoco e mantecate con una noce di burro. Amalgamate bene. Servite il risotto alla zucca ben caldo spolverando con il parmigiano reggiano.