Scaldiamo l'acqua fino a renderla tiepida, non bollente, e sciogliamo al suo interno il lievito liofilizzato. Versiamo acqua e lievito sulla farina a fontana, sulla spianatoia, insieme allo yogurt, all'olio e al sale.Lavoriamo il composto per renderlo liscio ed elastico. Mettiamolo in una boule di vetro e copriamolo con un canovaccio. Lasciamolo riposare almeno 10 minuti in un luogo non freddo (non in frigo!!).Una volta che l'impasto ha risposato, dividiamolo in 6 palline e stendiamo ciascuna di esse con il mattarello in dischi di 20-22 cm di diametro e 2-3 mm di spessore.Mettiamo una padella antiaderente sul fuoco e facciamola diventare rovente. Abbassiamo il fuoco e cuociamo ogni disco per 1 minuto per lato. Di volta in volta, impiliamo le piadine una sull'altra, affinché si mantengano morbide.
Piadine con yogurt

Piadine con yogurt

Senza Uova, Soia, Crostacei, Arachidi +8

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

15

minuti

Cottura

10

minuti

Tempo totale

25

minuti

Nutrizione

233

chilocalorie

perpersone

  • 250 g
    Farina
  • 7 g
    Mastro fornaio
  • 75 ml
    Acqua
  • 60 g
    Yogurt
  • Quanto basta
    Sale fino
  • 4 cucchiaio
    Olio di oliva

Preparazione

Step 1

Scaldiamo l'acqua fino a renderla tiepida, non bollente, e sciogliamo al suo interno il lievito liofilizzato.

Step 2

Versiamo acqua e lievito sulla farina a fontana, sulla spianatoia, insieme allo yogurt, all'olio e al sale.

Step 3

Lavoriamo il composto per renderlo liscio ed elastico. Mettiamolo in una boule di vetro e copriamolo con un canovaccio. Lasciamolo riposare almeno 10 minuti in un luogo non freddo (non in frigo!!).

Step 4

Una volta che l'impasto ha risposato, dividiamolo in 6 palline e stendiamo ciascuna di esse con il mattarello in dischi di 20-22 cm di diametro e 2-3 mm di spessore.

Step 5

Mettiamo una padella antiaderente sul fuoco e facciamola diventare rovente. Abbassiamo il fuoco e cuociamo ogni disco per 1 minuto per lato. Di volta in volta, impiliamo le piadine una sull'altra, affinché si mantengano morbide.

Note

Lo spessore delle piadine può variare a seconda dei gusti, ma non fate l'errore di cuocerle troppo se sono più spesse. Se si dovessero formare le bollicine in cottura, praticate uno o due buchini sulla superficie. Sono ottime per l'aperitivo, se farcite con formaggi e affettati; per colazione, se spalmate con crema di nocciole. Le ho provate con delle sottilissime fettine di brie, fesa di tacchino, radicchio variegato e glassa al balsamico: ottime nel sapore e nella presentazione!

Utensili

  • Spianatoia
  • Boule
  • Canovaccio
  • Mattarello
  • Padella

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
233
kcal
Colesterolo
1
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.