Disponiamo i Pavesini su un foglio di carta forno e preparariamo il caramello facendo imbiondire lo zucchero con l’acqua in un pentolino antiaderente. Quando il caramello si sarà scurito, versiamolo sui Pavesini e lasciamo che si raffreddi.Prepariamo il budino al crem caramel versando la busta del preparato in un pentolino con il latte e portiamo a bollore mescolando di frequente. Prima che il budino sia pronto disponiamo metà dei Pavesini caramellati sulla base di uno stampo da plumcake foderato di pellicola o carta da forno. Versiamo il budino sui Pavesini (non vi preoccupate se saliranno a galla) e lasciamo riposare in frigorifero per almeno 2 oreQuando il budino si sarà indurito prepariamo la mousse: montiamo la panna, poi uniamo lo yogurt greco alla nocciole incorporandolo delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare la panna. Versiamo la mousse sul budino e aggiungiamo l’ultimo strato di Pavesini caramellati. Riponiamo il semifreddo coperto con una pellicola in freezer per 1 notte, lasciandolo riposare per una decina di minuti a temperatura ambiente prima di servirlo.
Semifreddo variegato al caramello

Semifreddo variegato al caramello

Senza Glutine, Uova, Grano, Crostacei +10

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

30

minuti

Cottura

0

minuti

Tempo totale

30

minuti

Nutrizione

114

chilocalorie

perpersone

  • 50 g
    Zucchero
  • 3 cucchiaio
    Acqua
  • 1 g
    Preparato per budino al crem caramel
  • 300 millilitro
    Latte
  • 150 g
    Yogurt greco alla nocciola
  • 200 g
    Panna montata

Preparazione

Presentazione

Mi piace tanto in estate preparare dolci freddi utilizzando i Pavesini: che siano cheese cake, charlotte, tiramisù o semplici budini arricchiti con questi biscottini magari inzuppati nel succo di frutta o nel caffè… questa volta mi sono cimentata nella realizzazione di un semifreddo variegato, dove troviamo due consistenze diverse intervallate da croccanti Pavesini caramellati… una vera delizia ma davvero semplice da preparare! Ottima per un fresco fine pasto per l’estate che sta arrivando!

Step 1

Disponiamo i Pavesini su un foglio di carta forno e preparariamo il caramello facendo imbiondire lo zucchero con l’acqua in un pentolino antiaderente. Quando il caramello si sarà scurito, versiamolo sui Pavesini e lasciamo che si raffreddi.

Step 2

Prepariamo il budino al crem caramel versando la busta del preparato in un pentolino con il latte e portiamo a bollore mescolando di frequente. Prima che il budino sia pronto disponiamo metà dei Pavesini caramellati sulla base di uno stampo da plumcake foderato di pellicola o carta da forno. Versiamo il budino sui Pavesini (non vi preoccupate se saliranno a galla) e lasciamo riposare in frigorifero per almeno 2 ore

Step 3

Quando il budino si sarà indurito prepariamo la mousse: montiamo la panna, poi uniamo lo yogurt greco alla nocciole incorporandolo delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare la panna. Versiamo la mousse sul budino e aggiungiamo l’ultimo strato di Pavesini caramellati. Riponiamo il semifreddo coperto con una pellicola in freezer per 1 notte, lasciandolo riposare per una decina di minuti a temperatura ambiente prima di servirlo.

Note

Se non avete lo yogurt greco alla nocciola potete realizzare una crema al mascarpone al posto della mousse: montate 2 tuorli con 3 cucchiai di zucchero a velo, aggiungiamo 200 grammi di mascarpone e in ultimo gli albumi montati a neve. Otterrete crema sufficiente per realizzare due strati oltre a quello così budino. Quando staccate i Pavesini dalla carta forno potrebbero rompersi, ma non vi preoccupate! Al momento di sformare il semifreddo non si noterà nulla!

Utensili

  • Pentolino
  • Stampo da plum-cake
  • Carta da forno
  • Pellicola

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
114
kcal
Colesterolo
23
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.