Lavate la santoreggia ed il peperoncino passandoli velocemente sotto acqua corrente fredda, scrollategli un po’ l’acqua in eccesso e sistemate il tutto tra due fogli di carta da cucina assorbente per qualche minuto, affinché s’asciughino del tutto senza sciuparsi.Macinate o pestate in un mortaietto il sale grosso al limone e coriandolo.Tagliate il Tofu a cubetti.Adesso sistemate nel vasetto qualche cubetto di Tofu, spolverate con un pizzico di sale aromatizzato, peperoncino a rondelle e pistilli di zafferano, profumate con qualche fogliolina di santoreggia e bagnate abbondantemente con l’olio extravergine d’oliva.Proseguite cosi, alternando gli ingredienti fino a riempire il vasetto. Chiudete bene il vasetto e lasciate marinare in frigo almeno 24 ore. Una volta riaperto, consumatelo entro un paio di giorni.
Tofu si, ma con gusto

Tofu si, ma con gusto

Senza Latte, Glutine, Uova, Grano +9

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana Vegana

Preparazione

15

minuti

Cottura

0

minuti

Tempo totale

15

minuti

Nutrizione

48

chilocalorie

perpersone

  • 100 g
    Tofu
  • 5 g
    Santoreggia
  • 10 g
    Sale grosso al coriandolo e limone
  • 1
    Peperoncino fresco rosso piccante
  • 0.5 cucchiaio
    Pistilli di zafferano
  • 1 cucchiaio
    Scorza di limone
  • Quanto basta
    Olio di oliva extra vergine

Preparazione

Presentazione

Ricco di proteine, calcio, grassi polinsaturi Omega 3 ed Omega 6 e ferro, senza glutine, naturalmente senza lattosio, poche calorie e privo di colesterolo… il Tofu. Alimento fondamentale della cucina orientale, da diversi anni é molto diffuso anche in Europa, soprattutto dalla comunitá vegetariana e vegana, proprio per i suoi pregiati valori nutrizionali, che lo rendono il sostituo ideale del formaggio e della carne. In realtá, seppur ottenuto attraverso una lavorazione che ricorda molto la produzione del formaggio, il Tofu é di origine assolutamente vegetale e viene ricavato dalla cagliatura del “latte di soia”. Il padre dei Superfood. Tutto perfetto e tutto bellissimo, non c’è dubbio. Il difetto? Non sa di nulla. Non ha sapore, nada, nothing, nichts! Brutto, ma non troppo. Perché vuol dire che possiamo farne ciò che ci piace. Alla griglia, saltato con le verdure, come croutons nell’insalata o su un passato di verdure… Io, il mio primo Tofu l’ho voluto rustico e vivace.

Step 1

Lavate la santoreggia ed il peperoncino passandoli velocemente sotto acqua corrente fredda, scrollategli un po’ l’acqua in eccesso e sistemate il tutto tra due fogli di carta da cucina assorbente per qualche minuto, affinché s’asciughino del tutto senza sciuparsi.

Step 2

Macinate o pestate in un mortaietto il sale grosso al limone e coriandolo.

Step 3

Tagliate il Tofu a cubetti.

Step 4

Adesso sistemate nel vasetto qualche cubetto di Tofu, spolverate con un pizzico di sale aromatizzato, peperoncino a rondelle e pistilli di zafferano, profumate con qualche fogliolina di santoreggia e bagnate abbondantemente con l’olio extravergine d’oliva.

Step 5

Proseguite cosi, alternando gli ingredienti fino a riempire il vasetto. Chiudete bene il vasetto e lasciate marinare in frigo almeno 24 ore. Una volta riaperto, consumatelo entro un paio di giorni.

Utensili

  • Vasetto
  • Un buon coltello
  • Tagliere

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
48
kcal
Colesterolo
0
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.