Setacciate farina 00 e lievito su di una spianatoia, unite la farina integrale e formate una fontana.Aggiungete lo zucchero, il pizzico del sale, l’uovo ed il tuorlo, il burro a tocchetti ed impastate. Formate un panetto e fate riposare 30 minuti nel frigorifero.Nel frattempo, con le fruste elettriche, montate la ricotta, il philadelphia, il limoncello e lo zucchero a velo. Dovete ottenere un impasto liscio, dolce e denso. Potete aggiungere anche più limoncello, in base al vostro gusto. Se il composto è troppo denso e non riuscite ad amalgamarlo, aggiungete del latte. Coprite la coppa con della pellicola e lasciate riposare in frigorifero fino al suo utilizzo.Cospargete la teglia con un po’ di farina e stendete la pasta frolla, anche sui bordi. Dovete creare un guscio. Bucherellate il fondo della frolla con i rebbi di una forchetta e procedete con la cottura in bianco: coprite la frolla con un foglio di carta forno e riempitela con dei legumi secchi, del riso, dei pesetti da pasticceria o incoscientemente come me, con una teglia leggermente più piccola di diametro.Infornatela a 180°C per circa 15-20 minuti e fatela raffreddare completamente. *io ho utilizzato il forno statico e preriscaldato.Una volta ben freddo, trasferite il guscio di pasta frolla in un vassoio o in un piatto da portata e riempitelo con la mousse preparata precedentemente. Tagliate a tocchetti e a striacioline le fragole e decorate a piacere la vostra crostata utilizzando anche la marmellata.
Crostata integrale con mousse al formaggio

Crostata integrale con mousse al formaggio

Senza Crostacei, Arachidi, Pesce, Verdura +6

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

35

minuti

Cottura

25

minuti

Tempo totale

1:00

ora

Nutrizione

426

chilocalorie

perpersone

  • 200 g
    Farina di grano tenero tipo 00
  • 100 g
    Farina integrale di grano tenero
  • 100 g
    Burro
  • 100 g
    Zucchero
  • 1 bustina
    Lievito per dolci
  • 1 pizzico
    Sale fino
  • 1
    Uova
  • 1
    Tuorlo d'uovo
  • 350 g
    Ricotta mista
  • 200 g
    Philadelphia
  • 1 bicchierino
    Limoncello
  • 100 g
    Zucchero a velo
  • 4
    Fragole
  • 2 cucchiaio
    Marmellata di fragole
  • 1
    Scorza d'arancia
  • 1
    Scorza di limone

Preparazione

Presentazione

È da poco passata la festa del papà, ma questa crostata è un'ottima idea in tutto l'anno. Base integrale, mousse con ricotta e philadelphia aromatizzata grazie al limoncello ed il tutto decorato con fragole e marmellata.

Step 1

Setacciate farina 00 e lievito su di una spianatoia, unite la farina integrale e formate una fontana.

Step 2

Aggiungete lo zucchero, il pizzico del sale, l’uovo ed il tuorlo, il burro a tocchetti ed impastate. Formate un panetto e fate riposare 30 minuti nel frigorifero.

Step 3

Nel frattempo, con le fruste elettriche, montate la ricotta, il philadelphia, il limoncello e lo zucchero a velo. Dovete ottenere un impasto liscio, dolce e denso. Potete aggiungere anche più limoncello, in base al vostro gusto. Se il composto è troppo denso e non riuscite ad amalgamarlo, aggiungete del latte. Coprite la coppa con della pellicola e lasciate riposare in frigorifero fino al suo utilizzo.

Step 4

Cospargete la teglia con un po’ di farina e stendete la pasta frolla, anche sui bordi. Dovete creare un guscio. Bucherellate il fondo della frolla con i rebbi di una forchetta e procedete con la cottura in bianco: coprite la frolla con un foglio di carta forno e riempitela con dei legumi secchi, del riso, dei pesetti da pasticceria o incoscientemente come me, con una teglia leggermente più piccola di diametro.

Step 5

Infornatela a 180°C per circa 15-20 minuti e fatela raffreddare completamente. *io ho utilizzato il forno statico e preriscaldato.

Step 6

Una volta ben freddo, trasferite il guscio di pasta frolla in un vassoio o in un piatto da portata e riempitelo con la mousse preparata precedentemente. Tagliate a tocchetti e a striacioline le fragole e decorate a piacere la vostra crostata utilizzando anche la marmellata.

Note

Potete utilizzare la mousse anche nei pan di spagna, in qualsiasi dolce farcito, come frosting ed anche nei semifreddi.

Utensili

  • Spianatoia
  • Coppa
  • Fruste elettriche
  • Pellicola
  • Teglia
  • Carta da forno
  • Piatto da portata

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
426
kcal
Colesterolo
97
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.