Disponete il cioccolato sul tagliere e tagliatelo a scaglie o pezzetti piccoli. Nel pentolino o una ciotola mettete il cioccolato tagliato, il burro morbido a pezzi e lo zucchero. Immergete il pentolino o una ciotola all’interno della pentola con acqua molto calda e fate sciogliere il tutto a bagnomaria sempre mescolando fino a ottenere un composto cremoso. Lasciate intiepidire. Aggiungete al composto tiepido di cioccolato le uova, 1 alla volta, alternando con la farina setacciata e un pizzico di sale. Mescolate bene con la frusta per amalgamare bene gli ingredienti. Imburrate gli stampini di alluminio e spolverizzateli con pangrattato. Versatevi il composto di cioccolato per 3/4 dello stampino.Cuocete in forno preriscaldato a 160°C (forno ventilato) per 7-8 minuti. Per verificare se sono pronti, dopo 8 minuti di cottura togliete dal forno un tortino e affondate dentro un cucchiaino. Sfornate i tortini e lasciateli intiepidire leggermente. Capovolgeteli su dei piatti, spolverizzateli con zucchero a velo e serviteli caldi accompagnati dai lamponi.
Tortino al cioccolato con cuore fondente

Tortino al cioccolato con cuore fondente

Senza Crostacei, Pesce, Verdura +6

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

15

minuti

Cottura

8

minuti

Tempo totale

23

minuti

Nutrizione

441

chilocalorie

perpersone

  • 150 g

    Cioccolato fondente

  • 150 g

    Burro

  • 100 g

    Zucchero

  • 3

    Uova

  • 40 g

    Farina di grano tenero tipo 00

  • 1 pizzico

    Sale fino

  • Quanto basta

    Zucchero a velo

  • 125 g

    Lamponi

Preparazione

Presentazione

Il tortino al cioccolato con cuore fondente è un dessert raffinato e perfetto per stupire i vostri ospiti. E’ facile e veloce da preparare ma per un successo assicurato è importante fare attenzione al giusto tempo di cottura. Una morbida delizia con un cremoso ripieno è davvero una golosa tentazione alla quale sarà difficile resistere… Per gli amanti del cioccolato è un dolce ideale per chiudere un pasto in bellezza!

Step 1

Disponete il cioccolato sul tagliere e tagliatelo a scaglie o pezzetti piccoli. Nel pentolino o una ciotola mettete il cioccolato tagliato, il burro morbido a pezzi e lo zucchero. Immergete il pentolino o una ciotola all’interno della pentola con acqua molto calda e fate sciogliere il tutto a bagnomaria sempre mescolando fino a ottenere un composto cremoso. Lasciate intiepidire.

Step 2

Aggiungete al composto tiepido di cioccolato le uova, 1 alla volta, alternando con la farina setacciata e un pizzico di sale. Mescolate bene con la frusta per amalgamare bene gli ingredienti. Imburrate gli stampini di alluminio e spolverizzateli con pangrattato. Versatevi il composto di cioccolato per 3/4 dello stampino.

Step 3

Cuocete in forno preriscaldato a 160°C (forno ventilato) per 7-8 minuti. Per verificare se sono pronti, dopo 8 minuti di cottura togliete dal forno un tortino e affondate dentro un cucchiaino. Sfornate i tortini e lasciateli intiepidire leggermente. Capovolgeteli su dei piatti, spolverizzateli con zucchero a velo e serviteli caldi accompagnati dai lamponi.

Note

I tortini al cioccolato si possono conservare a temperatura ambiente per 2 giorni. Si possono congelare e mettere in forno prima di consumarli (in questo caso a 200°C per circa 10-12 minuti)

Utensili

  • Bagnomaria
  • Ciotola
  • Pentola
  • Pentolino
  • Tagliere
  • Frusta
  • Stampino

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
441
kcal
Colesterolo
144
mg
 
 

Commenti (12)

12 thoughts on “Tortino al cioccolato con cuore fondente”

  1. Sono attaccata al mio smartphone sperando che questo tuo meravigliaso tortino si teletrasporti oltre lo schermo per poter infilare un dito nella sua calda colata cioccolatosa! 🙂

    1 risposta
    1. Cara Lucia, questo tortino è il mio dolce preferito! Mi si illuminano gli occhi solo a vederlo…. figuriamoci a mangiarlo! Da quando ho scoperto questa fantastica ricetta, non posso più fare a meno….è delizioso! 😉

  2. Ciao Paola, credo sia uno di quei dolci classificabili come “superbamente deliziosi”. Seguirò le tue indicazioni peché solitamente quando li preparo faccio casini sul più bello: la cottura in forno. Ancora non riesco a trovare l’equilibrio giusto tra consistenza esterna e scioglievolezza interna. E solitamente colpevolizzo il mio forno 🙂

  3. Questo tortino è una di quelle cose che ti portano alla perdizione. Assolutamente delizioso ma poi i sensi di colpa si sprecano. Ma io sono una che non ascolta molto i sensi di colpa 😀

Per commentare una ricetta devi accedere.