Iniziate mescolando la farina con il cacao, il lievito e lo zucchero. Aggiungete a poco a poco il latte e impastate. Unite, alla fine il burro morbido e impastate energicamente e a lungo, almeno per 15-20 minuti. Aggiungete le scaglie di 100 g di cioccolato fondente distribuendole bene nell'impasto, ormai liscio, morbido ed elastico. Fatelo lievitare in un posto caldo coperto con un canovaccio per un paio di ore, fino al raddoppio.Trascorso questo tempo, sgonfiate l'impasto e pesate 16 palline da circa 35 g l'una. Arrotondatele per bene e disponetele vicine in una teglia rettangolare imburrata (realizzate 4 file da 4 palline). Per le orecchie pesate 32 palline di impasto da circa 2 g l'una. Lasciate lievitare il tutto per un'altra ora.Quando le palline avranno raddoppiato il loro volume, attaccate su ognuna 2 "orecchie" cercando di farle aderire bene, aiutatandovi, magari, con un po' di latte. Spennellate gli orsetti con del latte e infornate a 180° per circa 15 minuti. Ponete sul fondo del forno una piccola teglia con dell'acqua all'interno: aiuterà a rendere i panini soffici.Lasciate raffreddare i panini su una gratella e quando saranno ben freddi procedete alla decorazione. Sciogliete 50 g di cioccolato bianco e, con una sacca da pasticceria, disegnate il musetto. Fate indurire, dopodiché sciogliete 50 g di cioccolato fondente e disegnate occhi, naso e bocca.
Panini orsacchiotti al cioccolato

Panini orsacchiotti al cioccolato

Senza Uova, Crostacei, Pesce, Verdura +6

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

2:00

ore

Cottura

15

minuti

Tempo totale

2:15

ore

Nutrizione

433

chilocalorie

perpersone

  • 350 g
    Farina manitoba
  • 50 g
    Zucchero
  • 30 g
    Cacao amaro
  • 0.5 bustina
    Mastro fornaio
  • 250 g
    Latte
  • 25 g
    Burro
  • 150 g
    Cioccolato fondente
  • 50 g
    Cioccolato bianco
  • 10 cucchiaio
    Marmellata d'albicocche

Preparazione

Presentazione

I giapponesi in fatto di creatività sono, secondo me, imbattibili e questi panini al cioccolato a forma di teneri orsacchiotti ne sono la conferma. I cari amici nipponici, tra le altre cose, sono straordinari nel creare cibo "kawaii", cioè carino e adorabile alla vista. Come può non intrigarmi questa caratteristica?? Come primo esperimento ho scelto questi graziosi panini al cacao con scaglie di cioccolato, con tanto di orecchie e musino dolce. Il cacao non è usato frequentemente nei lievitati poiché tende a rendere l'impasto più difficile da lavorare e da "incordare".

Step 1

Iniziate mescolando la farina con il cacao, il lievito e lo zucchero. Aggiungete a poco a poco il latte e impastate. Unite, alla fine il burro morbido e impastate energicamente e a lungo, almeno per 15-20 minuti. Aggiungete le scaglie di 100 g di cioccolato fondente distribuendole bene nell'impasto, ormai liscio, morbido ed elastico. Fatelo lievitare in un posto caldo coperto con un canovaccio per un paio di ore, fino al raddoppio.

Step 2

Trascorso questo tempo, sgonfiate l'impasto e pesate 16 palline da circa 35 g l'una. Arrotondatele per bene e disponetele vicine in una teglia rettangolare imburrata (realizzate 4 file da 4 palline). Per le orecchie pesate 32 palline di impasto da circa 2 g l'una. Lasciate lievitare il tutto per un'altra ora.

Step 3

Quando le palline avranno raddoppiato il loro volume, attaccate su ognuna 2 "orecchie" cercando di farle aderire bene, aiutatandovi, magari, con un po' di latte. Spennellate gli orsetti con del latte e infornate a 180° per circa 15 minuti. Ponete sul fondo del forno una piccola teglia con dell'acqua all'interno: aiuterà a rendere i panini soffici.

Step 4

Lasciate raffreddare i panini su una gratella e quando saranno ben freddi procedete alla decorazione. Sciogliete 50 g di cioccolato bianco e, con una sacca da pasticceria, disegnate il musetto. Fate indurire, dopodiché sciogliete 50 g di cioccolato fondente e disegnate occhi, naso e bocca.

Note

Se non volete realizzare gli orsacchiotti, cuocete i panini semplici, meritano! Hanno un gusto non eccessivamente dolce, ma comunque reso goloso dal cioccolato fondente. Il modo migliore per gustarli è farcirli con della confettura a piacere o della Nutella e riscaldarli per qualche secondo al microonde o in forno. Potete aggiungere spezie o aromi. Il latte spennellato sulla superficie e nell'impasto e la teglia piena di acqua che creerà vapore all'interno del forno garantiranno morbidezza.

Utensili

  • Canovaccio
  • Teglia
  • Teglia rettangolare
  • Gratella

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
433
kcal
Colesterolo
12
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.