Su di un piano infarinato disponiamo la farina a fontana, aggiungiamo un pizzico di sale e al centro 3 cucchiai di olio, 50 ml di vino che rende la pasta croccante e 70 ml di acqua molto calda perchè rende l'impasto più elastico. Impastiamo il tutto ottenendo un panetto liscio che andremo a far riposare chiuso in una bustina di plastica.Passiamo ora al ripieno. Puliamo i carciofi togliendo le foglie più dure fino ad arrivare alla parte tenera, quindi spuntiamoli, tagliamoli a metà, affettiamoli in fettine sottilissime e mettiamoli mano a mano in un recipiente con dell'acqua acidula di limone. Trasferiamoli quindi in un tegame, aggiungiamo un pizzico di sale grosso, del pepe e un cucchiaio appena di olio.Copriamoli e lasciamoli cuocere a fiamma vivace per 10/15 minuti fino a quando non diventano ben teneri.Riprendiamo ora il panetto e prendiamone 2/3 della pasta per formare la base, la parte restante rimettiamola nella bustina e posiamola nel freezer.Stendiamo la pasta in una sfoglia sottile e adagiamola in un tortiera da 23/25 cm coperta da carta da forno. Mischiamo la ricotta ai carciofi, se necessario aggiustiamo ancora con un pizzico di sale e versiamo il tutto nella tortiera livellando bene il ripieno.Ora non resta che andare a formare le briciole...altrimenti che sbriciolata è???? Niente di più semplice, riprendiamo la pasta messa nel freezer e grattugiamola attraverso una grattugia a fori larghi...otterremo così le nostre briciole con le quali possiamo coprire la torta.Bene, la nostra sbriciolata carciofi e ricotta è pronta, non resta che farla cuocere in forno a 180 gradi per 30 minuti...per poi gustarla in tutta la sua bontà.
Sbriciolata carciofi e ricotta

Sbriciolata carciofi e ricotta

Senza Uova, Soia, Crostacei, Arachidi +6

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

40

minuti

Cottura

30

minuti

Tempo totale

1:10

ore

Nutrizione

555

chilocalorie

perpersone

  • 250 g
    Farina integrale di grano tenero
  • 50 ml
    Vino bianco
  • 70 g
    Acqua
  • 4
    Carciofi
  • 250 g
    Ricotta mista
  • Quanto basta
    Sale fino
  • Quanto basta
    Pepe nero
  • 4 cucchiaio
    Olio di oliva

Preparazione

Presentazione

La sbriciolata carciofi e ricotta è una torta rustica particolare, molto nutriente ma altrettanto leggera. La base non è una pasta sfoglia...ma la mia base quasi del tutto priva di grassi...e la farcitura semplicemente carciofi e ricotta. Il tutto è reso ancor più delizioso dalle briciole croccanti in superficie che fanno di questa torta rustica una bontà unica. La sbriciolata carciofi e ricotta è perfetta per una cena...oppure per un ricco aperitivo, ottima calda e buona anche fredda...insomma perfetta sempre. Quando parliamo di "torte rustiche" o "sbriciolate salate" si pensa immediatamente alla quantità di burro presente nell'impasto...ma chi mi conosce solo un pò sa che queste non sono le mie preparazioni preferite. Con altrettanti semplici ingredienti credetemi si ottengono basi molto buone, e superleggere. Devo dire che ricotta e carciofi insieme sono un'accoppiata vincente e poi...la ricotta calda è qualcosa che manda in estasi.

Step 1

Su di un piano infarinato disponiamo la farina a fontana, aggiungiamo un pizzico di sale e al centro 3 cucchiai di olio, 50 ml di vino che rende la pasta croccante e 70 ml di acqua molto calda perchè rende l'impasto più elastico. Impastiamo il tutto ottenendo un panetto liscio che andremo a far riposare chiuso in una bustina di plastica.

Step 2

Passiamo ora al ripieno. Puliamo i carciofi togliendo le foglie più dure fino ad arrivare alla parte tenera, quindi spuntiamoli, tagliamoli a metà, affettiamoli in fettine sottilissime e mettiamoli mano a mano in un recipiente con dell'acqua acidula di limone. Trasferiamoli quindi in un tegame, aggiungiamo un pizzico di sale grosso, del pepe e un cucchiaio appena di olio.

Step 3

Copriamoli e lasciamoli cuocere a fiamma vivace per 10/15 minuti fino a quando non diventano ben teneri.

Step 4

Riprendiamo ora il panetto e prendiamone 2/3 della pasta per formare la base, la parte restante rimettiamola nella bustina e posiamola nel freezer.

Step 5

Stendiamo la pasta in una sfoglia sottile e adagiamola in un tortiera da 23/25 cm coperta da carta da forno. Mischiamo la ricotta ai carciofi, se necessario aggiustiamo ancora con un pizzico di sale e versiamo il tutto nella tortiera livellando bene il ripieno.

Step 6

Ora non resta che andare a formare le briciole...altrimenti che sbriciolata è???? Niente di più semplice, riprendiamo la pasta messa nel freezer e grattugiamola attraverso una grattugia a fori larghi...otterremo così le nostre briciole con le quali possiamo coprire la torta.

Step 7

Bene, la nostra sbriciolata carciofi e ricotta è pronta, non resta che farla cuocere in forno a 180 gradi per 30 minuti...per poi gustarla in tutta la sua bontà.

Utensili

  • Tegame
  • Carta da forno
  • Grattugia
  • Macchina per la pasta

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
555
kcal
Colesterolo
26
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.