Prima di tutto ci preoccupiamo di sgranare i piselli. Li raccogliamo in una ciotola. Mettiamo sul fuoco un pentolino con acqua e sale, non appena bolle versiamo all’ interno i piselli per pochissimi istanti. Laviamo i pomodorini e li tagliamo a metà. In una padella scaldiamo un cucchiaio di olio con lo scalogno sminuzzato. Versiamo all’ interno i pomodorini e lasciamo cuocere. Nel frattempo puliamo le mazzancolle. Eliminiamo testa, zampe, carapace e filamento nero (interiora) e le passiamo sotto l’acqua e li versiamo nella padella insieme ai pomodori. Lasciamo cuocere per qualche minuto e se necessario aggiungiamo un mestolo di brodo. A questo punto inseriamo anche i pisellini e qualche pistillo di zafferano. Mescoliamo bene , togliamo dal fuoco e lasciamo da parte. Cuociamo le pasta in acqua e sale. Non appena al dente le scoliamo e le versiamo in padella insieme al condimento, le mescoliamo affinché possano assorbire e quindi “accogliere” il condimento alla perfezione, grazie alla trafilatura al bronzo.
Pasta con piselli gamberi e zafferano

Pasta con piselli gamberi e zafferano

Senza Latte, Glutine, Uova, Soia, Arachidi +5

Frutta a guscio

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Senape

Sponsorizzata da

Preparazione

20

minuti

Cottura

12

minuti

Tempo totale

32

minuti

Nutrizione

489

chilocalorie

perpersone

  • 250 g
    PastaPentacce granoroDedicato (Conf. 500g)
  • 500 g
    Pomodori ciliegino
  • 250 g
    Mazzancolle
  • 250 g
    Piselli
  • 1
    Scalogno
  • 1 cucchiaio
    Olio di oliva extra vergine
  • Quanto basta
    Brodo vegetale
  • Quanto basta
    Pistilli di zafferano

Preparazione

Presentazione

Tra le diverse tipologie di formati prodotti dal pastificio Granoro, la linea “DEDICATO” racchiude le caratteristiche della cultura e della tradizione pugliese. Semola di grano duro prodotta nel raggio di pochissimi chilometri, trafilata al bronzo dal caratteristico colore giallo oro grazie alla lenta essiccazione. La linea Dedicato è orgogliosamente prodotta da grano duro pugliese al 100%, simbolo di una produzione tutta pugliese dal campo al prodotto finito.

Step 1

Prima di tutto ci preoccupiamo di sgranare i piselli. Li raccogliamo in una ciotola. Mettiamo sul fuoco un pentolino con acqua e sale, non appena bolle versiamo all’ interno i piselli per pochissimi istanti.

Step 2

Laviamo i pomodorini e li tagliamo a metà. In una padella scaldiamo un cucchiaio di olio con lo scalogno sminuzzato. Versiamo all’ interno i pomodorini e lasciamo cuocere.

Step 3

Nel frattempo puliamo le mazzancolle. Eliminiamo testa, zampe, carapace e filamento nero (interiora) e le passiamo sotto l’acqua e li versiamo nella padella insieme ai pomodori. Lasciamo cuocere per qualche minuto e se necessario aggiungiamo un mestolo di brodo.

Step 4

A questo punto inseriamo anche i pisellini e qualche pistillo di zafferano. Mescoliamo bene , togliamo dal fuoco e lasciamo da parte. Cuociamo le pasta in acqua e sale. Non appena al dente le scoliamo e le versiamo in padella insieme al condimento, le mescoliamo affinché possano assorbire e quindi “accogliere” il condimento alla perfezione, grazie alla trafilatura al bronzo.

Utensili

  • Ciotola
  • Pentolino
  • Padella
  • Mestolo

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
489
kcal
Colesterolo
188
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.