Tagliate a listarelle il salmone affumicato e tritate nel mixer i pistacchi sgusciati. Mettete sul fuoco a scaldare il brodo vegetale. Versate in una padella l’olio extravergine d’oliva e soffriggete lo scalogno tritato finemente. Quando lo scalogno sarà imbiondito aggiungete un pizzico di sale, pepe, il brodo vegetale e fate cuocere a fuoco medio per 4-5 minuti. Unite anche il prezzemolo tritato e un quarto del salmone tagliato.Nel frattempo tagliate la zucchina a julienne e fatela saltare in padella con lo scalogno qualche minuto in modo che sia cotta ma ancora croccante. Unite la robiola e fatela sciogliere leggermente e togliete dal fuoco, prima di versare la pasta, alla fine aggiungete il salmone rimanente tagliato a listarelle.Lessate i tagliolini in abbondante acqua salata, scolate tenendo da parte un mestolo d’acqua della cottura e fate saltare la pasta nella padella con il condimento su fiamma alta per amalgamare bene tutti gli ingredienti, aggiungendo se serve un po’ d’acqua di cottura della pasta. Impiattate i tagliolini con un coppapasta spolverando con i pistacchi tritati e il prezzemolo. Guarnite con qualche rotolino di salmone affumicato fresco.
Tagliolini con salmone, robiola e pistacchi

Tagliolini con salmone, robiola e pistacchi

Senza Soia, Crostacei, Arachidi +4

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Senape

Preparazione

10

minuti

Cottura

10

minuti

Tempo totale

20

minuti

Nutrizione

358

chilocalorie

perpersone

  • 350 g
    Tagliolini
  • 200 g
    Salmone affumicato
  • 100 g
    Robiola
  • 1
    Zucchine
  • 50 ml
    Brodo vegetale
  • 1
    Scalogno
  • 4 cucchiaio
    Olio di oliva extra vergine
  • 1 pizzico
    Sale fino
  • 1 pizzico
    Pepe
  • 1 ciuffo
    Prezzemolo tritato
  • 40 g
    Pistacchi

Preparazione

Presentazione

I tagliolini al salmone, robiola e pistacchi sono un primo piatto di pesce, molto gustoso, veloce da preparare e ideale per chi ama il salmone e cerca un piatto originale nella sua semplicità. Salmone saporito, delicata crema di robiola e croccanti pistacchi rappresentano la combinazione perfetta di aromi e consistenze per un primo piatto davvero raffinato.

Step 1

Tagliate a listarelle il salmone affumicato e tritate nel mixer i pistacchi sgusciati. Mettete sul fuoco a scaldare il brodo vegetale. Versate in una padella l’olio extravergine d’oliva e soffriggete lo scalogno tritato finemente. Quando lo scalogno sarà imbiondito aggiungete un pizzico di sale, pepe, il brodo vegetale e fate cuocere a fuoco medio per 4-5 minuti. Unite anche il prezzemolo tritato e un quarto del salmone tagliato.

Step 2

Nel frattempo tagliate la zucchina a julienne e fatela saltare in padella con lo scalogno qualche minuto in modo che sia cotta ma ancora croccante. Unite la robiola e fatela sciogliere leggermente e togliete dal fuoco, prima di versare la pasta, alla fine aggiungete il salmone rimanente tagliato a listarelle.

Step 3

Lessate i tagliolini in abbondante acqua salata, scolate tenendo da parte un mestolo d’acqua della cottura e fate saltare la pasta nella padella con il condimento su fiamma alta per amalgamare bene tutti gli ingredienti, aggiungendo se serve un po’ d’acqua di cottura della pasta. Impiattate i tagliolini con un coppapasta spolverando con i pistacchi tritati e il prezzemolo. Guarnite con qualche rotolino di salmone affumicato fresco.

Utensili

  • Mixer
  • Padella
  • Coppapasta
  • Mestolo

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
358
kcal
Colesterolo
25
mg
 
 

Commenti (2)

2 thoughts on “Tagliolini con salmone, robiola e pistacchi”

  1. Adoro il salmone e la rabiola e le variazioni sul tema. Immaginarli in un piatto di tagliolini mi stuzzica parecchio. La spolverata di pistacchi e prezzemolo è poi un tocco assolutamente originale. Complimenti Paola!

Per commentare una ricetta devi accedere.