Mettiamo a bollire l’acqua per cuocere la pasta. Nel frattempo tagliamo il guanciale a listarelle e facciamolo soffriggere in una padella senza aggiungere olio, sarà sufficiente il grasso del guanciale. Grattugiamo il pecorino e aggiungiamolo al guanciale, abbassiamo la fiamma e creiamo una cremina. Se serve, possiamo aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta.Cuociamo la pasta, scoliamola al dente e facciamola saltare con il sugo. Spolveriamo con del pepe nero appena macinato e portiamo in tavola. Volendo, possiamo aggiungere altro pecorino grattugiato.
Rigatoni alla gricia

Rigatoni alla gricia

Senza Uova, Soia, Crostacei, Arachidi +8

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Preparazione

5

minuti

Cottura

15

minuti

Tempo totale

20

minuti

Nutrizione

150

chilocalorie

perpersone

  • 150 g
    Rigatoni
  • 1 fetta
    Guanciale
  • Quanto basta
    Pecorino romano
  • Quanto basta
    Pepe nero

Preparazione

Presentazione

Piatto poco conosciuto per via della più famosa amatriciana, i rigatoni alla gricia sono un primo da riscoprire per la sua semplicità e bontà!

Step 1

Mettiamo a bollire l’acqua per cuocere la pasta. Nel frattempo tagliamo il guanciale a listarelle e facciamolo soffriggere in una padella senza aggiungere olio, sarà sufficiente il grasso del guanciale. Grattugiamo il pecorino e aggiungiamolo al guanciale, abbassiamo la fiamma e creiamo una cremina. Se serve, possiamo aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta.

Step 2

Cuociamo la pasta, scoliamola al dente e facciamola saltare con il sugo. Spolveriamo con del pepe nero appena macinato e portiamo in tavola. Volendo, possiamo aggiungere altro pecorino grattugiato.

Utensili

  • Padella

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
150
kcal
Colesterolo
11
mg
 
 

Commenti (2)

2 thoughts on “Rigatoni alla gricia”

Per commentare una ricetta devi accedere.