Come prima cosa occuparvi dei peperoni. Sarà sufficiente lavarli e disporli su una piastra in ghisa e cuocerli da tutti i lati affinché si scuriscando bene ma senza carbonizzare.Una volta cotti riponeteli in un sacchetto da cucina in plastica, chiudete il sacchetto e lasciate che il vapore rilasciato dai peperoni stessi agisca per almeno 10′ e poi potrete eliminarne la buccia. Eliminate anche i filamenti bianchi e i semi; trasferite la polpa in un mixer e frullate grossolanamente.Tenete da parte qualche striscia di peperone, rosso e giallo per la decorazione finale. Nel frattempo lessate al dente la pasta. Aggiungete alla polpa dei peperoni anche l’erba cipollina tagliata a listarelle, la ricotta, olio extravergine d’oliva, pepe e sale.Mescolate bene il tutto fino ad ottenere una bella crema morbida. Scolate la pasta e trasferitela direttamente in un recipiente con il condimento a base di peperoni e mescolate affinché la pasta possa amalgamarsi bene. Ultimate con una bella grattata di pepe nero, se vi piace, e listarelle di peperoni.
Spaghetti in crema di peperoni arrostiti e ricotta

Spaghetti in crema di peperoni arrostiti e ricotta

Senza Uova, Soia, Crostacei, Arachidi +7

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

30

minuti

Cottura

15

minuti

Tempo totale

45

minuti

Nutrizione

74

chilocalorie

perpersone

  • 350 g
    Spaghetti di farro
  • 300 g
    Peperoni dolci piccoli
  • 200 g
    Ricotta
  • 1 mazzetto
    Erba cipollina
  • 1 spicchio
    Aglio
  • Quanto basta
    Sale fino
  • Quanto basta
    Pepe nero
  • Quanto basta
    Olio di oliva

Preparazione

Presentazione

Indicatissima la scelta di una pasta corta, ma io ho preferito uno spaghetto al farro #Fiordipietra eccezionale, condito con una salsa gustosissima. Una ricettina saporita e colorata che rende al meglio in estate quando i peperoni sono migliori, ma che io amo anche in inverno.

Step 1

Come prima cosa occuparvi dei peperoni. Sarà sufficiente lavarli e disporli su una piastra in ghisa e cuocerli da tutti i lati affinché si scuriscando bene ma senza carbonizzare.

Step 2

Una volta cotti riponeteli in un sacchetto da cucina in plastica, chiudete il sacchetto e lasciate che il vapore rilasciato dai peperoni stessi agisca per almeno 10′ e poi potrete eliminarne la buccia. Eliminate anche i filamenti bianchi e i semi; trasferite la polpa in un mixer e frullate grossolanamente.

Step 3

Tenete da parte qualche striscia di peperone, rosso e giallo per la decorazione finale. Nel frattempo lessate al dente la pasta. Aggiungete alla polpa dei peperoni anche l’erba cipollina tagliata a listarelle, la ricotta, olio extravergine d’oliva, pepe e sale.

Step 4

Mescolate bene il tutto fino ad ottenere una bella crema morbida. Scolate la pasta e trasferitela direttamente in un recipiente con il condimento a base di peperoni e mescolate affinché la pasta possa amalgamarsi bene. Ultimate con una bella grattata di pepe nero, se vi piace, e listarelle di peperoni.

Utensili

  • Piastra
  • Mixer
  • Sacchetto di plastica

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
74
kcal
Colesterolo
29
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.