Preparate le tagliatelle al cacao: mettete sul piano la farina con il cacao, fate una fontana al centro, rompetevi dentro le uova (le uova taglia L sono più grandi e rendono la sfoglia molto più elastica) aggiungete un pizzico di sale e impastate con le mani fino ad ottenere un panetto liscio. Avvolgete con pellicola e fate riposare 30 minuti.Preparate la crema: sbucciate le patate, tagliatele a tocchetti e fatele rosolare in una padella antiaderente dove avete fatto appassire dolcemente un trito di mezzo scalogno in una noce di burro; coprite con il latte e la panna, salate, pepate e fate cuocere per il tempo necessario (se dovesse asciugarsi troppo aggiungete qualche cucchiaio di latte); spegnete, unite il pecorino e frullate con un mixer ad immersione fino ad ottenere una crema omogenea. Riprendete il panetto e stendetelo con il mattarello (o con la macchina sfogliatrice) in una sfoglia spessa. Spolverizzate con poca farina e fate asciugare leggermente, quindi arrotolatela da due lati verso il centro e con un coltello ben affilato tagliate delle strisce regolari di circa mezzo centimetro. Srotolate le tagliatelle e mettetele ad asciugare su un tagliere leggermente infarinato per il tempo di bollitura dell'acqua per la pasta. Tostate i pinoli in una padella e tenete da parte.Tuffate le tagliatelle in abbondante acqua salata e cuocetele per pochi minuti, scolatele e mantecatele in padella con una parte di crema di patate e un po' di acqua di cottura.Annidatele in un piatto su un cucchiaio di crema di patate e decorate con i pinoli tostati, foglioline di prezzemolo e pepe.  
Tagliatelle al cacao con crema di patate

Tagliatelle al cacao con crema di patate

Senza Crostacei, Arachidi, Pesce +6

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

45

minuti

Cottura

30

minuti

Tempo totale

1:15

ore

Nutrizione

727

chilocalorie

perpersone

  • 250 g
    Semola
  • 50 g
    Cacao amaro
  • 3
    Uova
  • 2
    Patate
  • 1 g
    Scalogno
  • 500 ml
    Latte
  • 250 ml
    Panna fresca
  • 50 g
    Pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaio
    Burro
  • Quanto basta
    Pinoli
  • Quanto basta
    Prezzemolo
  • Quanto basta
    Sale
  • Quanto basta
    Pepe nero

Preparazione

Presentazione

Un piatto in perfetto stile #loveday... ma questa volta il cacao è finito su un tagliere insieme alla farina e a grandi uova per dar vita a queste seducenti tagliatelle dal gusto particolare... ancora la mia amata pasta fresca da impastare, stendere e tagliare, per festeggiare un insolito San Valentino! Non solo cioccolato e cacao per preparare romantici dolcetti, ma facciamo un salto alla corte fiorentina di Lorenzo e rubiamo la ricetta segreta del cacao nella ricetta del cinghiale e lasciamoci ispirare... Le tagliatelle al cacao... un piatto interessante che incuriosisce, una vera scoperta e una vera bontà! Un sapore delicato dal leggero retrogusto amarognolo mitigato dalla dolcezza di una corposa crema di patate e pecorino! Un accostamento originale ma azzeccato se volete stupire con semplicità!

Step 1

Preparate le tagliatelle al cacao: mettete sul piano la farina con il cacao, fate una fontana al centro, rompetevi dentro le uova (le uova taglia L sono più grandi e rendono la sfoglia molto più elastica) aggiungete un pizzico di sale e impastate con le mani fino ad ottenere un panetto liscio. Avvolgete con pellicola e fate riposare 30 minuti.

Step 2

Preparate la crema: sbucciate le patate, tagliatele a tocchetti e fatele rosolare in una padella antiaderente dove avete fatto appassire dolcemente un trito di mezzo scalogno in una noce di burro; coprite con il latte e la panna, salate, pepate e fate cuocere per il tempo necessario (se dovesse asciugarsi troppo aggiungete qualche cucchiaio di latte); spegnete, unite il pecorino e frullate con un mixer ad immersione fino ad ottenere una crema omogenea.

Step 3

Riprendete il panetto e stendetelo con il mattarello (o con la macchina sfogliatrice) in una sfoglia spessa. Spolverizzate con poca farina e fate asciugare leggermente, quindi arrotolatela da due lati verso il centro e con un coltello ben affilato tagliate delle strisce regolari di circa mezzo centimetro. Srotolate le tagliatelle e mettetele ad asciugare su un tagliere leggermente infarinato per il tempo di bollitura dell'acqua per la pasta.

Step 4

Tostate i pinoli in una padella e tenete da parte.

Step 5

Tuffate le tagliatelle in abbondante acqua salata e cuocetele per pochi minuti, scolatele e mantecatele in padella con una parte di crema di patate e un po' di acqua di cottura.

Step 6

Annidatele in un piatto su un cucchiaio di crema di patate e decorate con i pinoli tostati, foglioline di prezzemolo e pepe.  

Note

Suggerimenti: se non gradite il pecorino potete sostituirlo con del grana grattugiato.

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
727
kcal
Colesterolo
145
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.