Iniziare pulendo i funghi porcini. Dopodiché tagliarli a fette non troppo sottili. Poi tagliare a listarelle lo speck. Infine tritare un ciuffo di prezzemolo.In una padella di medie dimensioni, scaldare l'olio d'oliva con l'aglio a fuoco medio per due minuti. Aggiungere il pangrattato e tostarlo, mescolando continuamente fino a che non diventano quasi dorato. Eliminare l'aglio, aggiungere il prezzemolo tritato e metterlo da parte a raffreddare.In una padella ampia scaldare il burro e l'olio d'oliva a fuoco medio fino a quando il burro non si scioglie. Aggiungere l'aglio, il timo e i porri e mescolare continuamente fino a quando i porri non si ammorbidiscono. Quindi unire lo speck, lasciandolo rosolare per 5 minuti a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto. A questo punto aggiungere i porcini e mescolare per amalgamare il tutto. Aggiungere il vino bianco, il sale e il pepe a piacere e cuocere a fuoco moderato fino a completa evaporazione del vino (circa 10 minuti), girandoli di tanto in tanto. Quando saranno cotti, unire il prezzemolo tritato. Insaporite con il sale e aromatizzare con il pepe.Aggiungere i funghi porcini e mescolare per amalgamare il tutto. Aggiungere il vino bianco, il sale e il pepe a piacere e cuocere fino a completa evaporazione del vinoPortare a ebollizione una pentola d'acqua. Aggiungere le pappardelle. Scolarle, mettendo da parte una tazza di acqua di cottura. Trasferire la pasta nel composto di funghi, porri e speck. Aggiungere una parte dell'acqua di cottura e saltare le pappardelle a fuoco alto per ottenere una consistenza vellutata. Mescolare bene fino ad addensare il sugo e impiattare.
Pappardelle con funghi porcini, porri e speck

Pappardelle con funghi porcini, porri e speck

Senza Crostacei, Arachidi, Pesce +4

Semi di sesamo

Molluschi

Sedano

Senape

Preparazione

40

minuti

Cottura

20

minuti

Tempo totale

1:00

ora

Nutrizione

832

chilocalorie

perpersone

  • 450 g
    Pappardelle
  • 500 g
    Funghi porcini
  • 150 g
    Speck
  • 2
    Porri
  • 60 g
    Burro
  • 50 g
    Olio di oliva extra vergine
  • 1 spicchio
    Aglio
  • 15 g
    Prezzemolo
  • 1 cucchiaino
    Timo
  • 200 ml
    Vino bianco
  • 120 g
    Parmigiano grattugiato
  • 150 g
    Pangrattato
  • Quanto basta
    Sale fino
  • Quanto basta
    Pepe

Preparazione

Presentazione

Questa ricetta unisce alcuni dei miei ingredienti preferiti: i funghi porcini, i porri e lo speck. I sapori sono piuttosto pronunciati. Non fatevi spaventare dalla numerosità degli ingredienti perché la ricetta è molto semplice da preparare e ci vuole solo un po' di tempo per realizzare ogni sua parte. Alla fine però otterrete un piatto molto delizioso. Certo, se fate le pappardelle in casa, impressionerete i vostri amici ancora di più.

Step 1

Iniziare pulendo i funghi porcini. Dopodiché tagliarli a fette non troppo sottili. Poi tagliare a listarelle lo speck. Infine tritare un ciuffo di prezzemolo.

Step 2

In una padella di medie dimensioni, scaldare l'olio d'oliva con l'aglio a fuoco medio per due minuti. Aggiungere il pangrattato e tostarlo, mescolando continuamente fino a che non diventano quasi dorato. Eliminare l'aglio, aggiungere il prezzemolo tritato e metterlo da parte a raffreddare.

Step 3

In una padella ampia scaldare il burro e l'olio d'oliva a fuoco medio fino a quando il burro non si scioglie. Aggiungere l'aglio, il timo e i porri e mescolare continuamente fino a quando i porri non si ammorbidiscono. Quindi unire lo speck, lasciandolo rosolare per 5 minuti a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto.

Step 4

A questo punto aggiungere i porcini e mescolare per amalgamare il tutto. Aggiungere il vino bianco, il sale e il pepe a piacere e cuocere a fuoco moderato fino a completa evaporazione del vino (circa 10 minuti), girandoli di tanto in tanto. Quando saranno cotti, unire il prezzemolo tritato. Insaporite con il sale e aromatizzare con il pepe.

Step 5

Aggiungere i funghi porcini e mescolare per amalgamare il tutto. Aggiungere il vino bianco, il sale e il pepe a piacere e cuocere fino a completa evaporazione del vino

Step 6

Portare a ebollizione una pentola d'acqua. Aggiungere le pappardelle. Scolarle, mettendo da parte una tazza di acqua di cottura. Trasferire la pasta nel composto di funghi, porri e speck. Aggiungere una parte dell'acqua di cottura e saltare le pappardelle a fuoco alto per ottenere una consistenza vellutata. Mescolare bene fino ad addensare il sugo e impiattare.

Utensili

  • Padella
  • Pentola

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
832
kcal
Colesterolo
99
mg
 
 

Commenti (4)

4 thoughts on “Pappardelle con funghi porcini, porri e speck”

  1. Grazie mille Skarlet 🙂 Per lo speck, assoultamente si: puoi sostituirlo con la pancetta. Se lo hai e vuoi conferire un sapore più intenso, potresti utilizzare il guanciale. Dopo averle preparate, mi piacerebbe sapere come sono venute, sono curiosa! A presto.

    1 risposta
    1. casualmente proprio oggi sono tornata a casa con due bei porri! … 😉 Ti farò sapere, purtroppo non dispongo di funghi freschi, ma quelli che ho anche se surgelati so che sono ottimi … 🙂

Per commentare una ricetta devi accedere.