Il primo passo è la preparazione delle vongole, le quali vanno pulite e messe a spurgare in acqua fredda e sale, tenendole in questa condizione alcune ore, in alternativa è possibile utilizzare vongole surgelate che non richiedono questo passaggio. Mettiamo sul fuoco una padella capiente (io per comodità uso una Wok) con un filo di olio aromatizzato all’aglio e ci aggiungiamo le vongole sfumando con un filo di vino bianco, attendiamo che la parte alcolica evapori e aggiungiamo 450 ml di acqua che lasceremo sul fuoco qualche minuto in modo che i nostri adorati molluschi si aprano.A questo punto scoliamo le vongole mettendo però da parte l’acqua di cottura rimasta in padella (ci servirà in seguito!), le vongole vanno sgusciate ed eliminate se rimaste chiuse. Mettiamo ora a bollire le patate. Completata la preparazione delle vongole mettiamo nuovamente sul fuoco la padella con un filo di olio e ci soffriggiamo il guanciale (o il bacon che sia) unendovi l’alloro e il nostro preparato per il soffritto (aglio, carota, cipolla e sedano)Lasciamo il tutto a fuoco moderato per circa 8 minuti, mescolando di tanto in tanto. Uniamo la farina e la lasciamo colorare qualche minuto (2/3 minuti al massimo), facendo attenzione che non si bruci nulla. Uniamo lentamente quindi il liquido di cottura delle vongole tenuto da parte e aggiungiamo le patate spellate e schiacciate e il timo, lasciando cuocere per una decina di minuti.Uniamo quindi le vongole sgusciate, la panna e il prezzemolo, saliamo e pepiamo a nostro gusto (un buon cuoco deve sempre assaggiare) e portiamo a leggera ebollizione la nostra zuppa in modo che si addensi un pochino, e taac il nostro gustoso piatto d’oltreoceano è pronto. (in caso la zuppa risulti troppo densa possiamo aggiungere un po’ di acqua calda e mescolare fino a densità desiderata).
Zuppa alle vongole, claim chowder

Zuppa alle vongole, claim chowder

Senza Uova, Soia, Crostacei, Arachidi +4

Frutta a guscio

Semi di sesamo

Olive

Senape

Preparazione

1:00

ora

Cottura

30

minuti

Tempo totale

1:30

ore

Nutrizione

759

chilocalorie

perpersone

  • 2/3 Kg
    Vongole
  • 100 g
    Guanciale
  • 1
    Cipolla bianca
  • 1 costola
    Sedano
  • 1 spicchio
    Aglio
  • 25 g
    Farina
  • 3
    Patate
  • 200 ml
    Panna fresca
  • 1 foglia
    Alloro
  • 1 cucchiaio
    Timo
  • 2 cucchiaio
    Prezzemolo tritato

Preparazione

Presentazione

questa ricetta per i nostri standard italiani è pura follia… latticini molluschi e maiale tutto assieme? Impossibile stiano bene insieme, ma visto la mia natura da esploratore del gusto mi son detto “ma si, proviamo!” Una rapida corsa al supermercato per procurarmi gli ingredienti e via, il primo passo verso la mia attuale passione, ma bando alle ciance, passiamo al motivo che vi ha portato qui… il cibo!

Step 1

Il primo passo è la preparazione delle vongole, le quali vanno pulite e messe a spurgare in acqua fredda e sale, tenendole in questa condizione alcune ore, in alternativa è possibile utilizzare vongole surgelate che non richiedono questo passaggio.

Step 2

Mettiamo sul fuoco una padella capiente (io per comodità uso una Wok) con un filo di olio aromatizzato all’aglio e ci aggiungiamo le vongole sfumando con un filo di vino bianco, attendiamo che la parte alcolica evapori e aggiungiamo 450 ml di acqua che lasceremo sul fuoco qualche minuto in modo che i nostri adorati molluschi si aprano.

Step 3

A questo punto scoliamo le vongole mettendo però da parte l’acqua di cottura rimasta in padella (ci servirà in seguito!), le vongole vanno sgusciate ed eliminate se rimaste chiuse. Mettiamo ora a bollire le patate. Completata la preparazione delle vongole mettiamo nuovamente sul fuoco la padella con un filo di olio e ci soffriggiamo il guanciale (o il bacon che sia) unendovi l’alloro e il nostro preparato per il soffritto (aglio, carota, cipolla e sedano)

Step 4

Lasciamo il tutto a fuoco moderato per circa 8 minuti, mescolando di tanto in tanto. Uniamo la farina e la lasciamo colorare qualche minuto (2/3 minuti al massimo), facendo attenzione che non si bruci nulla. Uniamo lentamente quindi il liquido di cottura delle vongole tenuto da parte e aggiungiamo le patate spellate e schiacciate e il timo, lasciando cuocere per una decina di minuti.

Step 5

Uniamo quindi le vongole sgusciate, la panna e il prezzemolo, saliamo e pepiamo a nostro gusto (un buon cuoco deve sempre assaggiare) e portiamo a leggera ebollizione la nostra zuppa in modo che si addensi un pochino, e taac il nostro gustoso piatto d’oltreoceano è pronto. (in caso la zuppa risulti troppo densa possiamo aggiungere un po’ di acqua calda e mescolare fino a densità desiderata).

Note

Consiglio di servire in tavola con delle fette di pane scaldate, oppure una buona idea prevede l’uso di una pagnotta secca, che andremo a scavare e ad usare come piatto di portata proprio come fanno in America.

Utensili

  • Padella
  • Affetta patate
  • Piatto da portata
  • Schiacciapatate

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
759
kcal
Colesterolo
20
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.