0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

445Risultati per "cipolla bianca"

0
Focaccia in padella con cipolla caramellata
5
In un bollilatte versate dell'acqua e fatela intiepidire sul fuoco. In una coppa capiente unite la farina, il lievito, un filo d'olio e tanta acqua tiepida quanta ne richiede l'impasto.Aggiungete un cucchiaino di sale e amalgamate il tutto.Coprite il panetto con la pellicola e mettetela a lievitare per 3 ore.Tagliate la cipolla a dadini e mettetela in una pentola con dell'acqua, lo zucchero semolato e lo zucchero di canna.Coprite col coperchio e fate cuocere per 6-7 minuti. Togliete il coperchio e fate restringere. Nel frattempo tagliate a dadini la mozzarella.Oleate una padella antiaderente e fatela intiepidire sul fuoco. Stendete lì la vostra pizza, chiudete col coperchio e fate cuocere il primo lato.Girate la pizza e con un pennello, spennellate con dell'olio. Salate.Stendete la mozzarella, la cipolla caramellata e la sottiletta al grana, chiudete e lasciate cuocere. Ci vorranno un paio di minuti per lato.
1
Hamburger di fagioli rossi
31
Sbucciare la cipolla ma ne useremo soltanto la metà. Scolare i fagioli rossi dal suo liquido di conservazione . Io li ho passati un attimo sotto l'acqua corrente per sciacquarli bene.Mettere i fagioli rpssi, la mezza cipolla, il uovo, un bel cucchiaio di formaggio grattugiato e un po di pane grattato . Azionare il mixer per alcuni secondi fino a formare una purea. Mettere la preparazione in una ciotola. Condire con un pochino di sale fino e un pizzico di pepe nero. Mescolare bene con una forchetta. Dobbiamo ottenere un impasto leggero e omogeneo. Se ci fosse bisogno si può aggiungere un altro pochino di pane grattato.Con le mani prendere un po della preparazione e formare una palla, poi sempre con le mani schiacciarla e appiattirla per creare un hamburger. Mettere in un vassoio. Ne vengono 4 hamburger grossi. Cuocere in padella antiaderente senza aggiungere niente, pochi minuti per lato, ed è pronti, da portare in tavola. Mia figlia ha preferito farsi un bel panino con insalata, pomodoro, sottiletta e ketchup. Mentre mio figlio l'ha mangiato sul piatto con un pomodoro affetato .
2
Pennoni rigati con melanzane, menta e caciocavallo
18
Pelare per ¾ le melanzane, tagliarle a cubetti, salarle con sale grosso e farle spurgare per almeno mezz’ora. Saltare poi in padella le melanzane con l’olio e l’aglio e poi frullare il tutto aggiungendovi un pò d’acqua di cottura e alcune foglioline di menta.Cuocere i penne rigate Bio in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Mantecare la pasta fuori fiamma con la crema di melanzane, aggiungendo il caciocavallo a scaglie. Impiattare e decorare il piatto con le mandorle tostate e foglioline di menta.
3
Farfalle agli asparagi e carote
5
Prendete un pentolino , mettete dell'acqua e ponetelo sul fuoco ad una fiamma non troppo alta. Una volta portata ad ebollizione, immergere gli asparagi precedentemente puliti e aggiungere un cucchiaino di sale. Far cuocere per 5-10 minuti circa. Nel frattempo prendete la cipolla, tagliatela finemente a julienne e fatela rosolare con un po' di olio e.v.o in una padella a fuoco lento. Prendete le carote sbucciate precedentemente e tagliatele a dadini spolverate con un po' di pepe. A questo punto prendete gli asparagi lessati e frullateli con un mixer ad immersione insieme ad un cucchiaio di olio e.v.o. e la panna fino ad ottenere una crema omogenea. Unite la crema di asparagi alle carote in padella solo quando le carote avranno raggiunto un buon grado di cottura. Prendete un'altra pentola con dell'acqua. Quando l'acqua bolle, salate come piace a voi (io ne metto un cucchiaio) e aggiungete le farfalle. Fate cuocere per 15-20 minuti e unitela al composto di asparagi e carote in padella. Mantecate le farfalle in padella per qualche minuto e servite.
4
Vellutata di zucca
1
Pulite la zucca dalla buccia e tagliatela a tocchetti. Mettete su una teglia rivestita di carta forno insieme alla cipolla, insaporite con un filo d’olio e le spezie. Fate cuocere a 200° per 40/45 minuti, fate la prova con una forchetta, se entra morbida nella zucca è pronta.Mettete la zucca e la cipolla insieme al latte (anche mezzo bicchiere) e alla panna, frullate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo. Regolate di sale e spezie a seconda dei vostri gusti, anche per la densità della vellutata potete aggiungere più latte se la desiderate più fluida.Fate rosolare al forno delle strisce di speck, daranno una grinta saporita alla vellutata!Versate nelle ciotole, rifinite con una manciate di prezzemolo e con lo speck, servite subito così che la vellutata sprigioni tutti i suoi profumi.
5
Pasta con piselli gamberi e zafferano
44
Prima di tutto ci preoccupiamo di sgranare i piselli. Li raccogliamo in una ciotola. Mettiamo sul fuoco un pentolino con acqua e sale, non appena bolle versiamo all’ interno i piselli per pochissimi istanti. Laviamo i pomodorini e li tagliamo a metà. In una padella scaldiamo un cucchiaio di olio con lo scalogno sminuzzato. Versiamo all’ interno i pomodorini e lasciamo cuocere. Nel frattempo puliamo le mazzancolle. Eliminiamo testa, zampe, carapace e filamento nero (interiora) e le passiamo sotto l’acqua e li versiamo nella padella insieme ai pomodori. Lasciamo cuocere per qualche minuto e se necessario aggiungiamo un mestolo di brodo. A questo punto inseriamo anche i pisellini e qualche pistillo di zafferano. Mescoliamo bene , togliamo dal fuoco e lasciamo da parte. Cuociamo le pasta in acqua e sale. Non appena al dente le scoliamo e le versiamo in padella insieme al condimento, le mescoliamo affinché possano assorbire e quindi “accogliere” il condimento alla perfezione, grazie alla trafilatura al bronzo.
6
Risotto di cipolle alla francese
30
In primo luogo, versare in una pentola due litri d'acqua e due vaschette di cuore di brodo di manzo knorr e scaldare a fuoco basso per assicurarsi che diventi caldo ma non troppo (questo aiuta il riso ad assorbire meglio il liquido).Sciogliere il burro in una grande padella profonda a fuoco medio. Aggiungere le cipolle tagliate a fette sottili e rosolarle per 15-20 minuti circa, mescolando spesso, fino a quando non diventano dorate e caramellate. Aggiungere il riso e gli spicchi d'aglio tritati. Mescolare per combinare e aggiungere mezza tazza di brodo. Mescolare di tanto in tanto, fino a quando il brodo non è stato assorbito. Quindi aggiungere un'altra mezza tazza di brodo, mescolare e quando anche questo brodo è stato assorbito, aggiungere ancora un'altra mezza tazza. Continuare con questo procedimento per altri 18-20 minuti, fino a quando il riso non diventa tenero.Quando il riso è pronto, aggiungere il timo, il parmigiano grattugiato, il sale e il pepe. Servire il piatto caldo.
7
Risotto al tartufo nero
5
Sbucciare la cipolla e poi tritarla finemente. Lavare il sedano e poi tagliarlo in cubetti piccoli. Metterli in una padella dai bordi alti con una noce di burro e lasciarli cuocere per alcuni minuti. Versare il riso e dopo averlo fatto tostare per alcuni minuti, aggiungere due mestoli di brodo vegetale. Mescolare e cuocere a fuoco basso. Aggiungere un po di tartufo nero tagliato a pezzettini che renderà il nostro risotto molto saporito e gustoso. Versare ancora del brodo, per non fare asciugare il riso e cuocere per circa 16 minuti, a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto. Una volta pronto, potete servirlo subito. Fate una bella grattugiata di tartufo nero sul risotto e Buon appetito.
8
Spaghettoni al datterino giallo acciughe e guttiau
44
In un pentolino fate dorare con due cucchiai d’olio il cipollotto affettato fine. Quindi unite la salsa di pomodoro (vi consiglio di usare quella di datterino giallo), correggete di sale e profumate con qualche fogliolina di timo fresco. Fate cuocere per circa 15-20 minuti.In abbondante acqua in ebollizione salata fate cuocere gli spaghetti per la metà del tempo indicata nella confezione. Fate finire di risottare gli spaghetti nella salsa. Unite, quasi sul finire, i filetti di acciuga. Porzionate nei piatti, completando con un giro d’olio evo e sfogliette di carasau guttiau.
9
Quesadilla con zucca e spinaci
33
In una padella fate soffriggere la cipolla per qualche minuto. Non appena la cipolla sarà diventata leggermente trasparente aggiungete la zucca e gli aghetti di rosmarino, salate e pepate e fate cuocere per circa 5-7 minuti. Aggiungete gli spinaci e fate cuocere fino a quando la zucca non sarà tenera (ma non disfatta). Se necessario durante la cottura aggiungete un po’ d’acqua, ma senza esagerare.Accendete il forno a 180°. Foderate una teglia con della carta da forno e adagiate metà delle tortillas. Suddividete il ripieno di zucca e spinaci nelle 4 tortillas, livellando con il dorso di un cucchiaio e avendo premura di lasciare circa 1 cm dal bordo vuoto. Spolverate con abbondante formaggio, grattugiato o a pezzettini e chiudete con le altre 4 tortillas.Cuocete in forno per 5-6 minuti, fino a quando il formaggio non sarà completamente fuso. Tagliate ogni tortilla in 4 triangoli e servite subito.
10
Gazpacho
15
Tagliare il pane a dadini, metterlo in una bacinella con acqua e aceto.Fare a dadini i peperoni, metà cetriolo, i pomodori, la cipolla e mettere tutto in un frullatore. Aggiungere nel frullatore il pane bagnato e frullare fino ad ottenere una crema molto liquida.Mettere in frigo due ore e nel frattempo fare dei crostini di pane, lessare un uovo da fare a dadini e tritare l’altra metà di cetriolo che è rimasta.Servire ben fredda con le guarnizioni preparate.
11
Crema morbida di zucca e patate
13
Pulire la zucca, tagliarla a fette, eliminare la buccia e i semi, tagliarla a tocchetti. Pelare le patate e tagliarle a pezzi. Intanto preparare il brodo vegetale.Tritare la cipolla finemente, metterla in un tegame con olio extravergine, lasciarla imbiondire, subito dopo aggiungere la zucca e le patate a pezzi. A questo punto aggiungere poco alla volta il brodo vegetale e portare a cottura le verdure. Aggiungere sale e pepe e lasciare cuocere per 20 - 25 minuti, di tanto in tanto aggiungere il brodo.A cottura ultimata spegnere il fuoco e frullare il tutto con un mixer ad immersione sino ad ottenere una crema omogenea. Aggiungere la noce moscata.Preparare i crostini di pane tagliandoli a cubetti, posizionandoli su una teglia da forno e lasciandoli tostare per qualche minuto.