0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

8Risultati per "cous cous"

0
Cous cous di verdure
9
Lavate e mondate le verdure, tagliate carote e zucchine a striscioline e a tocchetti i peperoni. Ponete le verdure ben distanziate tra loro nel forno a 50°C per farle essiccare, se aveste essiccatore ancora meglio.Mettete le spezie nel barattolo ed aggiungete il cous cous e le verdure.Se non avete a disposizione un misurino, prima di versare nel barattolo le spezie, versate l’acqua necessaria alla preparazione del cous cous in base alle indicazioni riportate nella confezione, per il mio, ad esempio, servono 100 ml di acqua per 100 g di cous cous, e segnate il livello con un pennarello o con un washi tape colorato tenendo presente che dovrete aggiungere un po’ di acqua per reidratare le verdure. La linea della mia lavagnetta è esattamente corrispondente alla dose di acqua neceA questo punto vi basterà portare con voi il barattolo ed aggiungere un paio di cucchiai di olio di oliva extra-vergine, e la dose di acqua bollente (potete farla scaldare nel microonde, o usare un bollitore!), riavvitate il tappo sul barattolo, attendete il tempo necessario sempre facendo riferimento alle indicazioni riportate sulla confezione del vostro cous cous, et voilà: la vostra pausa pranzo è servita!
1
Strascinati con funghi e cavolfiore
40
Sbollentare per qualche minuto il cavolfiore in acqua salata. Rosolare l’aglio in una padella con un filo di olio extra vergine di oliva ed aggiungere i funghi precedentemente tagliati a fette sottili. Salare e pepare a piacere, aggiungere i pomodori tagliati a tocchetti e lasciar cuocere per qualche minuto ed alla fine aggiungere il cavolfiore.Intanto cuocere gli orecchiette in abbondante acqua salata, scolarli al dente e saltarli con il sugo aggiungendo il prezzemolo tagliato finemente. Questo formato appartiene alla tradizione pugliese e, come da tradizione, tiene perfettamente la cottura.Servire aggiungendo la cipolla imbiondita con l’olio extra vergine di oliva, una manciata di pangrattato tostato con un filo d’olio e del prezzemolo tritato.
2
Cous cous di verdure
35
Tagliare le verdure a listelli più o meno della stessa dimensione e metterle da parte.In una padella molto grande mettere un filo d’olio, due spicchi d’aglio e due cipolle tritate.Quando le cipolle saranno appassite, aggiungere le verdure, mettendo prima quelle che hanno tempi di cottura più lunghi.Se volete servirlo caldo, mettere nel frattempo in una teglia il cous cous con acqua calda e coprire con pellicola trasparente e lasciare cosi per 4-5 minuti.Passato il tempo, aggiungere l’olio e con una forchetta sgranarlo.Aggiungere le verdure e ripassare in padella un paio di minuti.
3
Cous cous di platessa al curry
Preparare, innanzitutto, i filetti di platessa, facendoli semplicemente lessare in acqua calda per circa 5 minuti.Mettere i filetti di platessa lessati in una padella con un filo d'olio. Spezzettarli con l'aiuto di una forchetta e condire con il curry, il peperoncino, la paprika dolce e un pizzico di sale. Aggiungere un cucchiaio di acqua e lasciar cuocere per un minuto.Sfumare con del vino bianco per un altro minuto, al termine spegnere il fuoco.Nel frattempo, preparare il cous cous con una parte uguale di acqua (200gr) e lasciar gonfiare. Sgranare il cous cous aiutandosi con una forchetta.Versare il cous cous nel condimento di platessa e spezie e mescolare bene.
4
Cous cous di verdure
1
Mettere 300 ml di acqua a bollire per preparare un brodo vegetale (potete usare le verdure e gli aromi che volete od optare per un preparato secco biologico già pronto all'utilizzo).Versate un filo d'olio in una padella e una volta caldo aggiungete il cous cous. Mescolate per un minuto per far tostare dopodiché coprite con il brodo bollente. Lasciate cuocere per un minuto. Spegnete il fuoco e coprite con un coperchio. Lasciate riposare 5 minuti e poi sgranatelo e fatelo raffreddare.Mettete il peperone intero, le cipolle private della parte esterna, le carote intere (il tutto condito con un filo d'olio del pepe e del sale) in forno preriscaldato a 250° . Girare ogni 10/15 minuti . Dopo circa 30/40 minuti dovrebbero essere un po caramellizzati e pronti per l'utilizzo. Estraete dal forno le verdure e spellate il peperone. Tagliate a dadini peperone, carote e cippollotto.Tagliate a dadini il cuore di sedano ed i peperoni. Tritate i pomodorini sott'olio, la menta ed il basilico.Mischiate tutte le verdure, cotte e crude, ed unitele al cous cous.Emulsionate l'olio con il pepe, il pimento, la curcuma ed il sale e condite il cous cous.Lasciatelo riposare in frigo un paio d'ore se volete mangiarlo freddo.Impiattate e buon appetito
5
Rustiche con scampi e calamari su crema di piselli
34
Tritare la cipolla e metterla a soffriggere in una casseruola con due cucchiai di olio, una volta imbiondita unire i piselli e allungare con il brodo vegetale e lasciar cuocere a fuoco lento per circa sei minuti.Frullare al mixer e poi passare la crema di piselli al colino in modo che risulti omogenea. Ripassare la crema a fuoco basso per due minuti aggiungendo l'olio che avrete aromatizzato con salvia, rosmarino e aglio.Tagliare in due, per la lunghezza, le code di scampi e a listarelle i calamaretti. Saltarli in padella con due cucchiai di olio per circa due minuti. Unire i pomodori e lasciar cuocere per alcuni minuti. Poi togliere dal fuoco e aggiustare di sale e pepe.Cuocere le reginette in abbondante acqua salata e scolare al dente. Ripassarle in padella con il condimento preparato. Stendere un velo di crema di piselli sul fondo del piatto da portata e disporre al centro le reginette con la salsa di scampi e calamaretti. Guarnire con prezzemolo tritato e servire.
6
Melanzana, burratina e cous cous
5
Preriscaldare il forno a 180°. Tagliare a metà le melanzane e metterle su una teglia da forno.Metterle in forno per 30 minuti girandole a metà cottura e aggiungendo sale, pepe e un filo d'olio.Nel frattempo mettere il cous cous in una bacinella, aggiungere acqua calda e coprire per 8-10 minuti con la pellicola trasparente.Preparare il condimento per il cous cous tritando una cipolla e le nocciole, e aggiungendo all'uvetta.Sgranare il cous cous con un filo d'olio, utilizzando una forchetta.Togliere le melanzane dal forno, condirle con il cous cous e metterle nel piatto insieme alla burratine.
7
Polpette di cous cous vegetariane
40
Lessate il cous cous in acqua salata seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, per quanto riguarda quantità e tempi. Aggiungete un cucchiaio d'olio, mescolate e fate raffreddare.Tagliate a piccoli dadini la cipolla, le zucchine e la melanzana; fate scaldare 2-3 cucchiai di olio evo , aggiungete le verdure e fate cuocere fino a quando risulteranno tenere ma non disfatte. Aggiustate di sale, aggiungete pepe nero e peperoncino piccante macinati al momento a piacere, fate raffreddare. Sbattete un uovo, versate sul cous cous, aggiungete le verdure cotte ed amalgamate il tutto. In un piatto, mescolate il pane grattugiato con i semi di sesamo, la paprika e volendo, altro peperoncino piccante macinato.Prelevate un cucchiaio di cous cous alla volta, formate le polpette e rotolatele nel pane grattugiato. Disponete le polpette sulla teglia coperta da carta forno, irrorate ciascuna con olio evo e fate cuocere in forno a 200° circa per 10-15 minuti, fino a quando risulteranno dorate. Servite, calde, tiepide o fredde, sono comunque buone.
8
Linguine con asparagi e fiori di zucca
37
Pulire gli asparagi, eliminando la parte del gambo più dura. Lavarli e tagliarli a tocchetti. Sbucciare lo scalogno, tritarlo fine facendolo appassire a fiamma media in una padella con l’olio.Unire gli asparagi, salarli e proseguire la cottura per quindici minuti mescolando spesso. Pulire i fiori di zucca ed eliminare il pistillo. Friggerli in abbondante olio caldo per pochi istanti e conservarli in caldo.Sbattere le uova con la panna e il formaggio in una ciotola capiente, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Cuocere le linguine in acqua bollente salata, scolarle al dente e mantecarle nella padella con gli asparagi, la maggiorana e la crema di uova, panna e formaggio. Aggiungere ad ogni porzione un fiore fritto, pepare e servire.
9
Cous cous con zucchine, limone e menta
8
Lavate e mondate le zucchine a striscioline. Ponete le zucchine ben distanziate tra loro nel forno a 50° C per farle essiccare, se aveste essiccatore ancora meglio.Mettete il cous cous e le zucchine nel barattolo con il limone grattuggiato e la menta.Versate l’acqua necessaria alla preparazione del cous cous in base alle indicazioni riportate nella confezione, per il mio, ad esempio, servono 100 ml di acqua per 100 g di cous cous, e segnate il livello con un pennarello o con un washi tape colorato tenendo presente che dovrete aggiungere un po’ di acqua per reidratare le verdure. A questo punto vi basterà portare con voi il barattolo ed aggiungere un paio di cucchiai di olio di oliva extra-vergine, e la dose di acqua bollente (potete farla scaldare nel microonde, o usare un bollitore!), riavvitate il tappo sul barattolo, attendete il tempo necessario sempre facendo riferimento alle indicazioni riportate sulla confezione del vostro cous cous, et voilà: la vostra pausa pranzo è servita!
10
Insalata estiva di cuscus di verdure
32
Cuocete il cous cous secondo le istruzioni riportate sulla confezione. Scolate accuratamente per rimuovere l'acqua in eccesso. Stendete il cuscus in una teglia grande e condite con olio d'oliva per evitare che si attacchi. Raffreddate a temperatura ambiente per circa 15 minuti e poi mettete in frigorifero fino a quando non è completamente raffreddato.Per preparare la vinaigrette, aggiungete il succo di limone e l'aceto di vino rosso in una piccola ciotola. Versate lentamente il tutto nell'olio d'oliva e mescolate per emulsionare. Condite con l'aggiunta di sale e pepe a piacere.In una ciotola grande, aggiungete sminuzzandoli il cetriolo, la cipolla rossa, il peperone giallo e i pomodorini tagliati a metà. Unite il cous cous freddo alle verdure. Versate un po' di vinaigrette e mescolate delicatamente. Assaggiate l'insalata e aggiungete più vinaigrette, se necessario.Appena prima di servire, tritate il basilico e la menta e trasferitili nella ciotola. Arricchite il tutto con la feta.