0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

28Risultati per "mezze penne"

0
Mozzarella di bufala su mezze penne al pomodoro
Per prima cosa mettiamo a bollire una pentola d'acqua.Prendiamo i pomodori e pratichiamo una piccola incisione a ics sulla parte posteriore.Poi li immergiamo per qualche secondo nell'acqua bollente e togliamo la pelleLi tagliamo a tocchettini e li mettiamo in un pentolino con un filo d'olio e sale.Lasciamo cuocere per una decina di minuti e poi frulliamo o passiamo il tutto.Intanto saliamo l'acqua e buttiamo la pasta.Prendiamo la mozzarella di bufala e la tagliamo a fettine senza arrivare proprio fino in fondo in modo che rimangano leggermente attaccate.Scoliamo la pasta e condiamo con il pomodoro.Mettiamo in un piatto e adagiamo la mozzarella di bufala.
1
Carbonara sgombro e zucchine
1
Se decidete di usare lo sgombro in scatola come Jamie, passate alla fase successiva, altrimenti preparatevi alla sfilettatura del pesce fresco. Eliminate la lisca, le squame e pulitelo accuratamente.Far rosolare la cipolla con un filo di olio, unire le zucchine (potete tagliarle in modo da avere una forma simile alle penne). Verso fine cottura aggiungere lo sgombro, che andrà appena scottato. Potete insaporire a piacere con sale, pepe, basilico, prezzemolo. Nel frattempo fate cuocere la pasta e al momento di scolarla, tenete un po’ di acqua di cottura. In un recipiente sbattete le uova con sale e pepe. saltate la pasta con zucchine e sgombro e versate tutto nelle uova senza riscaldare. Grattugiate del formaggio grana e mangiate questa meraviglia!
2
Pasta con foglie di carota e pomodori secchi
6
Innanzitutto, ho messo a bagno i pomodori secchi in acqua tiepida e, nel frattempo, ho pulito il verde delle carote, eliminando i gambi più duri e sciacquando in abbondante acqua fredda le foglioline più tenere e le puntine, come si fa con il prezzemolo. Da tutto il ciuffo, ho ottenuto 30 grammi di foglioline utilizzabili. Ho messo sul fuoco la pentola con l’acqua e, appena ha raggiunto il bollore, l’ho salata e vi ho tuffato le foglie di carota ben lavate, facendole cuocere per due minuti. Le ho scolate con la schiumarola e, nella loro stessa acqua acqua di cottura, ho messo a bollire la pasta. Ho strizzato e tagliuzzato le foglie cotte e ho fatto altrettanto coi pomodori secchi. Ho tagliato a pezzetti l’aglio, privato dell’anima, e l’ho fatto soffriggere in due cucchiai di olio extravergine, insieme anche a due filetti di alici sottolio, che ho schiacciato un po’ in modo che si sciogliessero bene. Ho aggiunto anche qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta, per rendere il sugo un po’ più morbido. Ho scolato la pasta al dente, l’ho saltata in padella col condimento e l’ho servita calda.
3
Penne al ragout di coniglio alla mia maniera
6
Raccolgo salvia e rosmarino dal balcone, aggiungo uno spicchio d'aglio e faccio il trito a mano con la mezzaluna. Non troppo fine. Lo faccio rosolare con olio evo in padella e aggiungo le parti di metà coniglio (spallina, coscia e costato), lascio soffriggere lentamente e poi sfumo con il vino bianco secco. Portare a cottura aggiungendo acqua calda se si asciugasse troppo. Fiamma dolce per 40minuti. Quando il coniglio si è raffreddato spolparlo dalle ossa e tritare la carne sul tagliere (come faccio io) o nel minipimer. Mettere un giro d'olio in padella aggiungere la carne trita. A questo punto tritare grossolanamente anche i pomodori secchi e le olive taggiasche. unirle alla carne e far rosolare a fiamma dolce, se c'è aggiungere anche il sughetto del coniglio. Mettere a bollire una pentola con l'acqua per le penne.Appena l'acqua bolle, salare e buttare le penne. Portarle a cottura al dente, tenere un pò di acqua di cottura a parte e scolare. Insaporire le penne nel tegame con il ragout, aggiungere l'acqua di cottura e mantecare. Aggiungere aghi di rosmarino. Si può servire, Bon Appetit!
4
Penne broccoli e pancetta
15
Cuoci a vapore i broccoli per 10 minuti. Conserva l'acqua di cottura.In una padella versa la pancetta e lo spicchio d'aglio e fai cuocere per 5 minuti. Aggiungi i broccoli a vapore e fai insaporire per un paio di minuti, aggiungendo l'acqua di cottura dei broccoli.In una pentola porta a bollore circa 3 litri di acqua, sala e versa la pasta. Cuoci e scola al dente e unisci al condimento di broccoli e pancetta.Servi con una spolverata di pecorino sardo.
5
Penne con zucchine in salsa di soia
4
Mondate le zucchine e tagliatele a fette non troppo doppie (5 mm circa di spessore). Tagliate a cubetti la cipolla.Trasferite i due ingredienti in una padella e fateli cuocere con un filo d'olio e la salsa di soia. (non aggiungete il sale, sarà la salsa a dare sapidità alle zucchine). Saranno pronte quando saranno di colore ramato (come nella foto).Intanto cuocete la pasta in acqua salata. Quando sarà cotta scolatela lasciando un pò di acqua di cottura.Unite le zucchine alla pasta, mescolate e servite.
6
Penne salmone fresco, rucola e philadelphia
4
Lava bene il salmone, elimina lische e spine, e taglialo a tocchetti. Lava la rucola e tieni da parte. In una padella larga metti poco olio, lo spicchio d'aglio schiacciato e i cubetti di salmone. Fai cuocere per un paio di minuti per lato.In una pentola, porta l'acqua a bollore, sala e versa la pasta. Cuoci al dente. Nella padella dove hai fatto cuocere il salmone, togli lo spicchio d'aglio e aggiungi la pasta, la rucola e il formaggio spalmabile. Amalgama bene il tutto.
7
Pennette con asparagi e bresaola
27
Mondare gli asparagi, pareggiarli, sciacquarli e poi legarli in un mazzetto. Immergerli in una pentola con poca acqua salata portata ad ebollizione, avendo cura di lasciare le punte rivolte verso l'alto, quindi coprire il tegame e lasciare cuocere. Nel frattempo tagliare grossolanamente la bresaola.Una volta che gli asparagi saranno cotti al dente, scolarli e tenete l'acqua di cottura da parte. Tagliare le punte e metterle da parte per la guarnizione del piatto, quindi ridurre il resto a tocchetti.Trasferire gli asparagi in un tegame e farli insaporire con il burro. Dopo qualche minuto, aggiungere la bresaola e farla amalgamare per qualche istante, senza cuocerla eccessivamente. Unire la panna e spegnere la fiamma. Mescolare energicamente per rendere il condimento omogeneo e regolate di sale e di pepe. Nel frattempo cuocere le pennette nell'acqua di cottura degli asparagi, poi scolarle e versarle nel condimento. (Se preferite un gusto meno intenso, cuocete le pennette in abbondante acqua salata portata ad ebollizione). Mantecare il tutto con il formaggio grattugiato e servire subito in tavola.
8
Pasta alla norma, nella melanzana
5
taglia in due la melanzana e metti in forno a 180 per 40/45 minuti finchè non appassisce e il cuore diventa morbidotaglia l'altra melanzana a cubetti e inizia a saltarla in una casseruola a fuoco lento con un filo d'olio e un po' di acquadopo averla saltata versa la salsa di pomodoro e cuoci fino a che la melanzana diventa morbidascola la pasta e condisci con il sugo alle melanzaneprendi la fetta di melanzana, svuotala e mettici la pastaspolvera con ricotta forte o parmigiano a seconda dei gusti
9
Penne integrali con tonno e arance
8
Come primo passo mettete a scaldare l’acqua per la pasta. Appena raggiunge il bollore salatela.Nel frattempo prendete l’arancia e grattugiatene tutta la buccia, ma non la parte bianca, e tenete da parte. Spremete il succo dell’arancia e filtratelo. In un tegame di medie dimensioni sciogliete il burro a fiamma molto bassa; appena sciolto unite la farina e incorporatela con un frustino piccolo. Subito dopo unite il succo d’arancia ed il tonno. Mescolate sempre. Salate e pepate. Aggiungete alla fine dei 5 minuti totali di cottura gli spinacini tagliati a striscioline. Spegnete subito. Scolate la pasta al dente e (conservando una tazza d’acqua) trasferitela nel tegame del condimento. Mescolate, assaggiate sempre, poi servite.
10
Penne al farro con crema di zucchine e menta
7
Tritare mezza cipolla e farla rosolare in padella con un filo di olio. Nel frattempo, in una casseruola, mettere sul fuoco l'acqua per la cottura della pasta.Lavare e mondare le zucchine, tagliarle a rondelle sottile a aggiungerle in padella insieme alla cipolla.Non appena raggiunta l'ebollizione, buttare la pasta al farro in acqua bollente salata. Nel frattempo continuare la cottura delle zucchine aggiungendo, se necessario, un po' di acqua di cottura.Circa 2/3 min prima del termine della cottura della pasta, togliere le zucchine dal fuoco e frullarle, aggiustando la crema con pepe e sale. Scolare la pasta e passarla in padella con la crema di zucchine. Spegnere il fuoco e aggiungere la menta tritata. Il piatto è pronto da servire!
11
Pennette con fagiolini e croccante
2
Mettere a lessare i fagiolini in acqua salata e a metà cottura buttare la pasta. Nel frattempo frullare il pane e mettere a tostare le briciole ottenute in una padella antiaderente. Appena incominciano ad abbrustolire, sfumarle con l'aceto balsamico. Quando l'aceto e' evaporato trasferire le briciole in un piatto. Versare abbondante olio nella stessa padella e farvi rosolare gli spicchi di aglio schiacciati. Una volta arrivati a cottura scolare la pasta e i fagiolini e farli saltare nella padella a fuoco vivace. Aggiungere le briciole di pane e a fuoco spento il provolone grattugiato