0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

348Risultati per "pasta integrale"

0
Pasta integrale al profumo di autunno
3
Dopo aver diviso il broccolo in piccole cimette e averlo lavato, lo possiamo lessare in abbondante acqua salata facendo attenzione a non farlo scuocere, è bene infatti che resti croccante.Trasferiamolo quindi con l’aiuto di una schiumarola in una pirofila e nella stessa acqua andiamo a lessare la pasta.Aggiungiamo al broccolo i chicchi di melograno, le castagne lesse divise a meta e insaporiamo il tutto con un pizzico di sale.In una ciotolina intanto prepariamo un’emulsione miscelando insieme il succo di mezzo limone con due cucchiai di olio e pochissimo zenzero grattugiato.Una volta cotta la pasta coliamola e versiamola sul resto degli ingredienti, aggiungiamo l’emulsione e giriamo delicatamente per far abbracciare i vari sapori.
1
Frolla integrale, per metà
6
Nella planetaria lavorare il burro plastico con lo zucchero di canna. Aggiungere poi i tuorli un po' alla volta fino a completo assorbimento, ed infine la farina tutta in una volta, lavorando poco il composto finché non sarà assorbita. Fate riposare almeno 12 ore in frigorifero, l'ideale sarebbe sempre fare la frolla il giorno prima dell'effettivo uso. Per la cottura bianca serviranno dai 10 ai 15 minuti a 180°, mentre per cuocere una crostata ripiena, almeno 25/30 minuti a 180° (ma regolatevi comunque secondo il vostro forno!).
2
Pasta integrale pesto pomodorini e ricotta dura
34
Prima di tutto accendiamo il forno a 200 gradi.Adesso ci occupiamo dei pomodori, quindi li laviamo bene, li tamponiamo asciugandoli con della carta assorbente e li tagliamo a metà. Li poggiamo sulla leccarda da forno (su cui precedentemente avremo sistemato un foglio di carta) e li condiamo con un filo di olio un pizzico di sale, pepe e lo spicchio di aglio sminuzzato finemente, se è di vostro gradimento. A questo punto li inforniamo e li lasciamo cuocere per circa 20 minuti.Trascorso questo tempo scaldiamo l’acqua e cuociamo la pasta. Non appena al dente la scoliamo lasciando da parte un po’ di acqua di cottura.In una padella versiamo il pesto e lo allunghiamo, se necessario, con un mestolo di acqua, aggiungiamo la pasta e mescoliamo bene. A questo punto inseriamo anche i pomodorini a metà e mescoliamo ancora. Prima di portare in tavola grattugiamo un po’ di cacioricotta.
3
Brisèe integrale con verdure e crema di formaggio
5
In una ciotola metti le due farine setacciate, la birra, l’olio extravergine di oliva e il sale. Impasta sino a quando non si formerà una palla che non si appiccica alle mani. Stendi la pasta aiutandoti con un mattarello sino ad ottenere un disco poco più grande della teglia che hai deciso di usare. Fodera quest’ultima con carta forno e adagia la tua pasta.Spunta le melanzane e le zucchine, pela le carote e lava tutto. Affetta le cipolle e usa un pela patate per tagliare le verdure sottilmente. Arrotola una carota, mettila al centro della pasta e continua con le altre verdure formando una spirale.Preriscalda il forno a 180°.Sbatti le uova insieme ai formaggi e all’origano. Sala e versa a cucchiaiate sulla spirale di verdure. Inforna la torta per 30 minuti. La pasta dev’essere dorata e la crema di formaggio si deve compattare.Sforna e servi!
4
Pasta melone, scamorza e rughetta
Preparare la Pasta melone, scamorza e rughetta è molto semplice ma vi consiglio di prepararla in anticipo così da renderla molto più gustosa. Scegliamo un bel melone sodo, dolce e maturo, prendiamo 200 gr di polpa e facciamola a dadini. Laviamo la rughetta, asciughiamola e spezzettiamola. Infine tagliamo anche la scamorzaRiuniamo tutti gli ingredienti in una ciotola e condiamo con un pizzico di sale, una spolverata di pepe, irroriamo con un filo di olio ed infine spruzziamo un pochino di aceto di mele.Lessiamo ora la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione, quindi scoliamola, passiamola sotto l'acqua fredda e mettiamola nel recipiente con il condimento, mescoliamo e aggiungiamo nel caso altro olio se la vedete troppo asciutta...dipende dai gusti.Bene, il nostro "fast" primo piatto è pronto...non resta che metterlo da parte e aspettare l'ora per gustarcelo.
5
Pasta con la mollica
5
Mettiamo a cuocere la pasta in acqua bollente e salata, in base al formato. Nel frattempo, sbricioliamo qualche fetta di pane secco in una padella, senza olio, e lo lasciamo asciugare a fuoco leggero, insaporendolo con qualche aroma a nostro gusto: io consiglio origano e peperoncino. Quando il pane è tostato, lo leviamo dalla padella e lo teniamo da parte: ci vorranno pochi minuti di tostatura.Laviamo uno spicchio d'aglio (con tutta la buccia), lo asciughiamo e lo schiacciamo grossolanamente col palmo della mano; quindi lo mettiamo a rosolare nell'olio, in padella, finché non è ben dorato. A questo punto, leviamo l'aglio e aggiungiamo un'acciuga finchè non si disintegra, più, a gusto, qualche oliva.Scoliamo la pasta e la rovesciamo nell'olio, mescolando bene, e aggiungendo la mollica tostata; ripassiamo il tutto per un minuto scarso a fuoco vivace e serviamo immediatamente.
6
Pasta fredda baccalà, porri e olive
Rosolare il porro con un goccio di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e di peperoncino. Nel frattempo bollire la pasta in abbondante acqua salata. Aggiungere il filetto di baccalà precedentemente pulito dalle lische e lasciare che prenda sapore e che si sfaldi. Lasciare la pasta indietro di cottura così da non farla ammorbidire troppo. Una volta pronto il baccalà (3-4 min) spegnere e amalgamare il tutto aggiungendo anche le olive nere.
7
Pasta fredda con sgombro e zucchine marinate
22
Preparare la marinata per le zucchine, mescolando , in una ciotolina, due cucchiai di olio, uno di succo di limone, metà del prezzemolo tritato, lo spicchio d’aglio tagliato a pezzi grossi e un pizzico di sale. Spuntare la zucchina e tagliarla a fettine sottili, con l'aiuto di un pelapatate, poi irrorare le fettine con la marinata e farle insaporire un'oretta.Pulire e lessare lo sgombro per dieci minuti in acqua con il vino, l’aceto, mezza cipolla e il resto del prezzemolo. Una volta cotto, pelare e spinare accuratamente lo sgombro.Cuocere la pasta per il tempo necessario, raffreddarla sotto l'acqua e condirla con le zucchine, tutta la loro marinata privata dell'aglio, lo sgombro a tocchetti e una grattata di scorza di limone.
8
Orecchiette broccoli e salmone
8
Prendere i broccoli, tagliarli e lavarli con cura. Io utilizzo solo il fiore del broccolo, ma se vi piace potete utilizzare anche le foglie. Cuociamo i broccoli al vapore, così che possano mantenere tutti i loro nutrienti. Poi li frulliamo con dell’acqua, l’aglio e il peperoncino. Cuociamo le nostre orecchiette, a fine cottura le coliamo conservando un pò di acqua di cottura.Ripassiamo in padella con i broccoli frullati e il salmone sgocciolato e spezzetato con una forchetta. Serviteli e buon appetito.
9
Orecchiette integrali all’uvetta e pistacchi
8
Fare le Orecchiette integrali all’uvetta e pistacchi è molto semplice e veloce. Iniziamo col mettere l’uvetta in ammollo in acqua calda per 15 minuti.In una capiente pentola lessiamo la pasta in abbondate acqua salata.Nel frattemo in una pirofila mettiamo i pomodorini lavati e tagliati in quattro, i capperi, i pistacchi ridotti in granella,l’uvetta strizzata e abbondante basilico.Aggiungiamo 2 cucchiai di olio e lasciamo insaporire per qualche minuto questo goloso intingolo freddo.Una volta cotta la pasta non resta che mantecarla nel nostro condimento aggiungendo ancora a piacere dei pistacchi come effetto decorativo
10
Rigatoni e cipolle di tropea
3
Mentre mettete a bollire l’acqua della pasta, preparate il condimento in un altro tegame antiaderente. 4 cucchiai di olio evo, cipolla rossa affettata non troppo a velo.Avviate la cottura: quando la cipolla risulterà lucida sfumate con il vino bianco e lasciate cuocere per 15′. Aggiustate di sale.Nel frattempo lessate la pasta al dente che poi scolerete, ma non troppo asciutta e condirete con le cipolle e una macinata abbondante di pepe nero.
11
Penne integrali con cipolla e sgombro
2
Tagliare le due cipolle a fettine e lasciarle soffriggere in olio d'oliva. Nel frattempo, lasciar sgocciolare i filetti di sgombro. Quando saranno abbastanza morbide, salare e aggiungere il rosmarino precedentemente tritato. Aggiungere poi i filettini di sgombro e aggiungere la pasta. Facile no?